Frodi alimentari

Lunedì
18 dicembre 2017
  
Iscriviti alla newsletter per ricevere le notizie e gli aggiornamenti di frodialimentari direttamente nella tua casella email

  

Cerca   
Dimensione testo
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
NAS, ancora accertamenti sul vino PDF Stampa E-mail
Mercoledì 29 Novembre 2017 21:54  |   Scritto da Redazione
I Carabinieri del NAS di Parma, nell’ambito dei controlli stagionali sulla campagna di vinificazione 2017, hanno eseguito un’ispezione presso un’azienda vinicola del modenese, al termine della quale hanno posto sotto sequestro 2340 bottiglie di vino bianco frizzante per problemi di etichettatura. Le informazioni contenute sul prodotto, infatti, tendevano ad attribuire al vino delle qualità superiori rispetto alle altre bevande di natura simile. Per la violazione riscontrata, il proprietario dell’azienda dovrà pagare una sanzione amministrativa di 6.000 euro.
 
Il Dipartimento di prevenzione dell’ASL di Foggia invece, su segnalazione del locale NAS, ha disposto la chiusura di uno stabilimento vinicolo sito nella Capitanata. Il provvedimento scaturisce da una segnalazione del nucleo partenopeo il quale, durante una pregressa ispezione, aveva accertato gravi carenze igienico sanitarie. Il valore della struttura è di circa 300.000 euro.
 

Banner

Pubblicità

Pubblicità

Banner