Frodi alimentari

Lunedì
18 dicembre 2017
  
Iscriviti alla newsletter per ricevere le notizie e gli aggiornamenti di frodialimentari direttamente nella tua casella email

  

Cerca   
Dimensione testo
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Sequestrate 20 mila confezioni di alimenti vari e 1.300 KG di insaccati PDF Stampa E-mail
Venerdì 01 Dicembre 2017 19:30  |   Scritto da Redazione
I Carabinieri del NAS di Foggia, nell’ambito del servizio disposto in campo nazionale sul controllo degli alimenti di origine etnica, hanno proceduto al sequestro amministrativo di un deposito all’ingrosso abusivo in quanto privo dell’autorizzazione prescritta dalla normativa di settore. Sito nel capoluogo della Capitanata, il deposito conteneva circa 20 mila confezioni di prodotti alimentari di vario genere, per un valore di 50 mila euro.
 
I Carabinieri del NAS di Napoli, sempre nel comparto della sicurezza alimentare, nel corso di un’ispezione igienico-sanitaria presso un laboratorio di lavorazione e preparazione di prodotti carnei del napoletano, in collaborazione con personale della locale Autorità Sanitaria Locale, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro amministrativo circa 1.300 Kg di salumi, salsicce e pancette stagionati e in fase di stagionatura – per un valore di 15 mila euro - di ignota provenienza poiché privi di documentazione atta a garantirne la tracciabilità.
 

Aggiungi commento

Nello scrivere il tuo commento, ti preghiamo di mantenere un atteggiamento civile ed educato e di rispettare le regole delle netiquette, evitando commenti provocatori, insulti, volgarità e spam.
Tutti i commenti che contravengono a queste regole verranno immediatamente rimossi.

Banner

Pubblicità

Pubblicità

Banner