Frodi alimentari

Lunedì
18 dicembre 2017
  
Iscriviti alla newsletter per ricevere le notizie e gli aggiornamenti di frodialimentari direttamente nella tua casella email

  

Cerca   
Dimensione testo
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Agricoltura, Paolo Russo (FI): "Ddl reati agroalimentari é ennesimo bluff del Pd" PDF Stampa E-mail
Domenica 03 Dicembre 2017 20:39  |   Scritto da Redazione
"Il ddl sui reati agroalimentari non solo é tardivo ma rappresenta  un’offesa all’intelligenza di quanti hanno lavorato per suggerire modifiche e migliorare le norme per tutelare la specificità dei prodotti italiani": é quanto afferma il deputato di Forza Italia, Paolo Russo.
"Il governo, i ministri Orlando e Martina dovrebbero chiedere scusa agli agricoltori italiani ed alle aziende agroalimentari per il colpevole ritardo con cui è stato approvato questo disegno che, con la fine della legislatura alle porte, non arriverà mai a diventare norma. Dovrebbero vergognarsi per aver tenuto nascosto per 4 anni e 11 mesi questo provvedimento ed averlo licenziato in consiglio dei ministri per una ragione di finta bandiera che risponde solo alla maldestra esigenza  di mostrare una fittizia sensibilità verso la tutela dell’agricoltura italiana. Il ministro Martina invece di fare i giochi di prestigio pensi a concentrarsi in questo scorcio di mandato ai decreti attuativi per rendere efficace la legge sugli agrumeti caratteristici che apre una concreta possibilità di impresa, di reddito e di tutela dell’agricoltura tipica italiana, a cominciare da quella del Sud e della Campania", prosegue il deputato.
"Il ddl sui reati agroalimentari  é solo l’ennesimo bluff che però renderà ancora più imbarazzante  la campagna elettorale del PD che per ottenere il voto degli italiani dovrà ipnotizzarli.  Vorrà dire che nella prossima legislatura riprenderemo  noi il lavoro della commissione ministeriale anti agromafie, lo miglioreremo e - conclude Paolo Russo - lo approveremo senza finte e senza mistificazioni. É così che si tutela la mozzarella di bufala Campana, il pomodoro San Marzano ma anche il taleggio ed il gorgonzola".
 

Aggiungi commento

Nello scrivere il tuo commento, ti preghiamo di mantenere un atteggiamento civile ed educato e di rispettare le regole delle netiquette, evitando commenti provocatori, insulti, volgarità e spam.
Tutti i commenti che contravengono a queste regole verranno immediatamente rimossi.

Banner

Pubblicità

Pubblicità

Banner