Frodi alimentari

Venerdì
20 aprile 2018
  
Iscriviti alla newsletter per ricevere le notizie e gli aggiornamenti di frodialimentari direttamente nella tua casella email

  

Cerca   
Dimensione testo
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Latte... brutta sorpresa per una consumatrice PDF Stampa E-mail
Martedì 20 Marzo 2018 21:58  |   Scritto da Redazione
Brutta avventura quella che è capitata ad una consumatrice questa mattina.
Mentre era alle prese  nel preparate la colazione per se per i suoi bimbi, nel versare un bicchiere di latte ha fatto una brutta scoperta.
Il latte di una nota marca, non scaduto, così come sottolinea la nostra consumatrice si presentava con un colore e una densità alquanto insolita oltre ad un colore non certo tipico del prodotto (bianco)
Un contrattempo per nulla piacevole che, molto probabilmente   causato dall'errata temperatura nella pastorizzazione del latte UHT. L’ingerire il prodotto, molto probabilmente non avrebbe avuto ripercussioni sulla salute, ma comunque la nostra consumatrice ha acquistato, pagando, qualcosa non conforme. 
Cosa fare in questi casi? Avrebbe dovuto riconsegnare il prodotto al negozio dove lo aveva acquistato, sia per ottenere la sostituzione dello stesso, che far sequestrare il lotto dei prodotti in vendita.
Così facendo la casa produttrice sarebbe stata avvertita e  la nostra consumatrice avrebbe potuto bere un prodotto sano, genuino e buono e  come dice lo slogan BONTÀ E LEGGEREZZA 
 

Aggiungi commento

Nello scrivere il tuo commento, ti preghiamo di mantenere un atteggiamento civile ed educato e di rispettare le regole delle netiquette, evitando commenti provocatori, insulti, volgarità e spam.
Tutti i commenti che contravengono a queste regole verranno immediatamente rimossi.

Banner

Pubblicità

Pubblicità

Banner