Frodi alimentari

Venerdì
20 aprile 2018
  
Iscriviti alla newsletter per ricevere le notizie e gli aggiornamenti di frodialimentari direttamente nella tua casella email

  

Cerca   
Dimensione testo
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Pescara: chiuso deposito abusivo di mangimi animali PDF Stampa E-mail
Giovedì 22 Marzo 2018 17:57  |   Scritto da Redazione
Il NAS di Pescara ha effettuato un’ispezione all’interno di una ditta della provincia di Teramo specializzata nella rivendita di prodotti fitosanitari per l’agricoltura.
 
Al termine degli accertamenti, i militari hanno segnalato il legale responsabile della rivendita alla competente Autorità amministrativa per aver attivato abusivamente un deposito di mangimi in difetto di registrazione e dei requisiti igienico-sanitari e strutturali, per aver omesso di applicare il piano di autocontrollo di cui al sistema H.A.C.C.P. e detenuto per il commercio mangimi privi delle indicazioni sulla tracciabilità.
 
Il dirigente del Servizio veterinario della locale A.S.L., intervenuto sul posto su richiesta del NAS, ha disposto l’immediata sospensione dell’attività di deposito fino alla rimozione delle carenze e nelle more di procedere alla prescritta registrazione, nonché il divieto di vendita e la distruzione di 6 quintali di mangime per uso zootecnico del valore di circa mille euro.
 

Banner

Pubblicità

Pubblicità

Banner