Frodi alimentari

Venerdì
20 aprile 2018
  
Iscriviti alla newsletter per ricevere le notizie e gli aggiornamenti di frodialimentari direttamente nella tua casella email

  

Cerca   
Dimensione testo
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Primo piano
SEQUESTRATI OLTRE 6 QUINTALI DI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI DESTINATI AI CONSUMATORI PDF Stampa E-mail
Lunedì 10 Aprile 2017 12:12  |  Scritto da Redazione
CONTROLLI SULLA TRACCIABILITA’ DEGLI ALIMENTI EFFETTUATI DAL COMANDO CARABINIERI POLITICHE AGRICOLE E ALIMENTARI –NUCLEO ANTIFRODE CARABINIERI DI SALERNO- A TUTELA DEL CONSUMATORE E DEGLI OPERATORI DI SETTORE.
 
Il Nucleo Antifrode Carabinieri di Salerno a seguito di accertamenti, svolti nelle province di Caserta e Salerno , finalizzati alla tutela  del comparto agroalimentare, degli operatori di settore e dei consumatori, sequestrava  oltre 6 quintali di prodotti ortofrutticoli destinati ad essere immessi sul mercato.  Venivano riscontrate difformità e violazioni alle normative in materia di tracciabilità e contestate sanzioni per 3.000 euro, in quanto i prodotti risultavano carenti degli elementi utili atti ad individuare la provenienza degli stessi e, quindi, potenzialmente pericolosi alla salute. 
 

 
Ratti ed escrementi nei prodotti, sequestro ad opera dei NAS PDF Stampa E-mail
Venerdì 07 Aprile 2017 07:24  |  Scritto da Redazione
 Sequestrate 105 tonnellate di alimenti e materie prime di vario genere, per un valore complessivo di oltre 1.200.000 euro,
 mentre il valore dell'attività commerciale è di circa 2.500.000,00 euro. Il Sequestro è avvenuto ad opera dei Nas di Alessandria nell'abito di controlli sul territorio.
I militari hanno trovato ratti tra gli alimenti destinati alla grande distruzione e alla ristorazione, sia nazionale che estera.

 
SEQUESTRATE CIRCA 78.500 UOVA DESTINATE ALLA COMMERCIALIZZAZIONE DAI NAC. PDF Stampa E-mail
Venerdì 31 Marzo 2017 09:49  |  Scritto da Redazione
NEL CORSO DEI CONTROLLI STRAORDINARI IN ORDINE ALLE NORME SULL’ETICHETTATURA E LA TRACCIABILITA’ DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI, DISPOSTI DAL COMANDO CARABINIERI POLITICHE AGRICOLE E ALIMENTARI A TUTELA DEL CONSUMATORE E DEGLI OPERATORI DI SETTORE, I NUCLEI ANTIFRODE CARABINIERI PROCEDEVANO AL SEQUESTRO DI PRODOTTI NEL SETTORE AVICOLO.
 
I Nuclei Antifrode Carabinieri, a seguito di azione di verifica presso aziende avicole dislocate sul territorio nazionale,  procedevano al sequestro di 78.500 uova fresche  rilevando violazioni in tema di rintracciabilità ed etichettatura e contestando sanzioni per 4.500 euro.  Occorre ricordare che l’assenza o la carenza di informazioni crea un danno al consumatore e agli operatori di settore onesti e, inoltre, la mancata conoscenza della provenienza del prodotto alimentare crea potenziali elementi di pericolosità ai danni della salute di consumatori. 
L’ attività s’inquadra nella più ampia strategia di controlli a tutela del comparto, che già nelle scorse settimane hanno portato al sequestro di 85.000 uova.
 
 

 
Sua Eccellenza di Paolo Russo, presentazione a Roma PDF Stampa E-mail
Giovedì 23 Marzo 2017 22:30  |  Scritto da Redazione
Presentato presso  Palazzo   Rospigliosi, sede della Coldiretti, il Libro Sua Eccellenza, scritto da Paolo Russo, parlamentare italiano e membro della Commissione Agricoltura della Camera, già presidente della stessa nella passata legislatura.
Un parterre d'eccezione, dai vertici del Consorzio Mozzarella di Bufala Campana Dop, dal presidente della Coldiretti, padrone di casa, e dal Ministro Martina.
Numerose le personalità presenti all'evento, da Vincenzo Pepe presidente di Faremabiente, a diversi onorevoli, ai  massimi vertici della Coldiretti Campania, e all'ex  ministro Pecoraro Scano, ai rappresentanti delle forze dell'odine ( Generale Vecchione Gdf, Generale dei NAs Vincelli) nutrita la partecipazioe di produttori di mozzarella campana. 
File rouge dell'incontro è stata Sua Eccellenza la Mozzarella, regina della tavola e vera eccellenza del Made in Italy, riconosciuta in tutto il mondo, un prodotto, così come ha ricordato  l'autore Russo, oggetto di attacchi sia dal punto di vista di agro-furbi, ma molto spesso dimenticata anche dalla politica.
Una filiera ha ricordato il Direttore del consorzio che negli anni si è svecchiato, in cui da "padroni" la fanno gli under 35 e le donne. Parole di elogio, non solo per il testo ma per il lavoro condotto finora ( biparti-san senza schieramenti e contrapposizioni) da parte del Ministro Martina, che ha sottolineato come la Mozzarella  rappresenti oggi il vero volano di sviluppo di un'area a volte bistrattata e dimenticata.
Un lavoro, ha continuato il Ministro, che deve continuare con il supporto di tutti.
Il ricavato della vendita del libro, ha tenuto a sottolineare l'autore, sarà devoluto ad un'azienda semidistrutta dal Terremoto di Amatrice.
  


Russo P., ( 2017) Sua eccellenza  ed Rogiosi Editore  Napoli 

 
NAC e DIA vasta operazione a Cosenza PDF Stampa E-mail
Venerdì 17 Marzo 2017 14:25  |  Scritto da Redazione
Nel corso delle prime ore di ieri e della mattinata odierna i militari del Nucleo Antifrodi
Carabinieri di Roma, del Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari, su delega
della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, hanno eseguito, con il supporto dell’Arma
locale, in un vasto territorio che ha coinvolto le Province di Reggio Calabria, Catanzaro e
Cosenza, 7 perquisizioni locali e 3 ordini di esibizione di atti, nei confronti di dirigenti e
funzionari del Dipartimento Agricoltura della Regione Calabria, sedi centrale e distaccate.
Tale attività rientra nell’alveo di una più ampia indagine volta a contrastare il fenomeno di
false operazioni di ritiro di frutta dal mercato in cambio di contributi UE: in particolare, le
indagini hanno consentito di individuare un’associazione per delinquere finalizzata alla truffa
aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, mediante la corruzione di pubblici
ufficiali che agevolavano l’inoltro di pratiche per il riconoscimento di indebiti contributi
europei e nazionali.
Inoltre, per le stesse condotte, i militari dell’Arma hanno notificato anche 14 informazioni di
garanzia nei confronti di altrettanti soggetti di cui: 1 Direttore Generale del Dipartimento
Agricoltura di Catanzaro, 2 dirigenti del medesimo Dipartimento (fra cui anche il Sindaco di
un Comune della Provincia di Crotone) e 11 funzionari ispettivi. 

 
Avviso di ritiro per lotti di pesce spada lanciato dal Ministero della Salute PDF Stampa E-mail
Mercoledì 15 Marzo 2017 21:18  |  Scritto da Redazione
Il ministero della salute ha lanciato l'avviso di ritiro per del  pesce spada. Secondo l'avviso alcuni lotti potrebbero contenete  un' alta percentuale di mercurio, molto dannoso per la salute. E necessario controllare i propri acquisti e, se le caratteristiche corrispondono a quelle riportate in seguito, restituirli il prima possibile.
 
I prodotti incriminati sono "trance spada extra sashimi” (Xiphias gladius) originari della Corea e pescati nell'Oceano Pacifico, zone Fao 71,77, 87: i 9 lotti contenti grandi quantità di mercurio appartengono all'azienda Effeti surgelati Srl, con sede a Calenzano-Firenze. Alcune informazioni utili: i codici identificati sono 70898, 70899, 72476, 72477, 72478, 72838, 73409, 74330 e 75185; 
confezionati in sacchetti trasparenti per alimenti; il marchio di identificazione dello stabilimento è IT W2V5V CE; la scadenza è 27/05/2017.

 


<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Banner

Pubblicità

Pubblicità

Banner