CAPORALATO: ISERNIA, ACCERTAMENTI DELLA FORESTALE Stampa
Lunedì 31 Agosto 2015 10:51  |   Scritto da Redazione
SOTTOPOSTI A CONTROLLI 47 LAVORATORI AGRICOLI
A seguito di segnalazione pervenuta alla Centrale  Operativa di Campobasso del Corpo forestale dello Stato, il Comando Stazione di Venafro (IS) ha individuato in un terreno agricolo nel comune di Sesto Campano (IS) una quarantina di persone intente alla raccolta di ortaggi (fagiolini).
A seguito delle verifiche svolte sul posto è emerso che le persone, di nazionalità da accertare ma comunque straniera, erano tutte eccetto una, prive di documenti d'identità. Le prime ricerche effettuate presso gli uffici competenti hanno confermato la mancanza di contributi previdenziali e di regolari rapporti di lavoro.
Sotto il coordinamento della Prefettura e della Questura di Isernia, i lavoratori sono stati portati presso il Comando Stazione Forestale di Venafro dove, a cura della Polizia Scientifica della Questura di Isernia, si sta procedendo agli accertamenti di rito. 
Il personale forestale intervenuto ha altresì accertato che l'attività era svolta su un terreno di proprietà di un cittadino di Sesto Campano che aveva regolarmente venduto il raccolto a corpo ad un imprenditore di Mondragone (CE) che ne avrebbe dovuto curare anche la raccolta.