NAS: sicurezza alimentare, blitz a tutela della salute in Puglia e Sicilia

NAS: sicurezza alimentare, blitz a tutela della salute in Puglia e Sicilia

Sebbene l’attenzione e le energie siano convogliate in direzione dell’attuale emergenza del “coronavirus”, proseguono comunque senza sosta le attività di controllo dei Carabinieri del NAS sulla sicurezza alimentare. Il NAS di Taranto ha scoperto un caseificio del circondario privo di autorizzazione perché ubicato in locali non riconosciuti dalla normativa vigente. La produzione e vendita dei prodotti lattiero caseari è stata immediatamente sospesa dall’ASL di Taranto. Il valore dell’attività ammonta a circa 1milione di euro. Stessa sorte per una pizzeria sita nella stessa provincia perché interessata da carenze igienico-sanitarie non risolvibili nel breve termine, ed un’altra nella Provincia di Brindisi a causa di problemi emersi nell’impianto di alimentazione del gas per […]

NAS Milano: “bed and breakfast” con “cimici”, denunciate 2 persone all.A.G.

NAS Milano: “bed and breakfast” con “cimici”, denunciate 2 persone all.A.G.

Il NAS di Milano, a seguito di denuncia di una coppia di turisti della provincia di Monza e Brianza, in collaborazione con il NAS di Firenze, ha deferito all’A.G. il proprietario e l’affittuario di un “B&B” ubicato nel capoluogo toscano per lesioni personali. I denuncianti avevano lamentato lesioni cutanee multiple causate da una dermatite pruriginosa di tipo strofuloide su tutto il corpo dovuta al contatto con “cimici dei letti” (artropodi) dopo un soggiorno nella città di Firenze. Gli accertamenti svolti dai militari fiorentini hanno fatto emergere, infatti, che quella struttura ricettiva, priva, tra l’altro, di autorizzazione, era infestata dal citato parassita e versava in gravi carenze igienico-sanitarie.