Nas Viterbo: caseificio abusivo, sequestrati 450 chilogrammi di formaggi

Nell’ambito dei controlli condotti nel settore degli allevamenti e del latte e derivati, il Nas di Viterbo ha segnalato la titolare di un allevamento ovino ubicato nella provincia reatina, per avere attivato un caseificio presso la propria azienda senza averlo notificato alla competente Autorità sanitaria. Per tale motivo sono stati sottoposti a sequestro sia i locali di produzione e di deposito dei formaggi (valore circa 200.000 euro) sia 450 chilogrammi di prodotti caseari, poiché privi di informazioni relative a rintracciabilità e sicurezza alimentare.

About Frodi Alimentari

Frodialimentari.it - il portale sugli illeciti agroalimentari