About Frodi Alimentari

Frodialimentari.it - il portale sugli illeciti agroalimentari

Ritirati alcuni lotti a causa della presenza di “corpi estranei” come filamenti di vetro nelle  bottigliette di coca cola Marchio: Coca-Cola Original Taste Denominazione: Bevanda analcolica Motivo della segnalazione: Richiamo per rischio fisico Data pubblicazione: 18 febbraio 2020

Carabinieri Salerno: sequestrata carne fresca priva di tracciabilità

Carabinieri Salerno: sequestrata carne fresca priva di tracciabilità

Carne fresca ma priva di informazioni su tracciabilità e provenienza, lavorata e manipolata in ambienti non idonei dal punto di vista igienico sanitario, ritenuta quindi pericolosa per la salute dei cittadini. Ne sono stati sequestrati ben 150 quintali in uno stabilimento di macellazione della provincia di Salerno, risultata carne suina importata abusivamente e priva dei requisiti minimi di sicurezza igienico sanitaria. Il maxi sequestro è scattato nell’ambito dell’attività condotta dal NAS di Salerno unitamente ai carabinieri del Nil (Nucleo ispettorato del Lavoro) per garantire sicurezza alimentare e tutela del consumatore. Il valore del provvedimento adottato ammonta a 5.000 euro a cui si aggiungono 1.500 euro di sanzioni amministrative.

Carabinieri NAS: controlli nel settore cerealicolo

Carabinieri NAS: controlli nel settore cerealicolo

Il NAS di Ragusa, nel corso di alcune verifiche eseguite presso due mulini siciliani, ha posto sotto sequestro sanitario circa 7.500 tonnellate di grano. Il provvedimento, che rientra nella normale prassi dei controlli finalizzati a garantire la sicurezza degli alimenti, è stato adottato per consentire il campionamento e l’analisi del prodotto senza che questo possa essere commercializzato. Qualora l’alimento dovesse risultare pericoloso per la salute umana, verrà sottoposto a distruzione. Diversa la causa del sequestro operato dal NAS di Torino. I Carabinieri piemontesi, infatti, nel corso di un controllo eseguito presso un’azienda agricola sita in provincia di Torino, hanno sequestrato oltre 230 tonnellate di cereali rinvenuti stoccati direttamente sul pavimento […]

pubblicato Report Attività Operativa ICQRF 2019.

pubblicato Report Attività Operativa ICQRF 2019.

Nel 2019 oltre 55 mila controlli 55mila controlli, 513 interventi fuori dei confini nazionali e sul web. Oltre 390 notizie di reato, circa 72 milioni di kg di merce sequestrata per un valore di oltre 301 milioni di euro. È on line sul sito del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali il Report 2019 dell’attività operativa dell’Ispettorato Centrale Repressione Frodi (ICQRF) del Mipaaf. Il Report contiene il dettaglio dell’attività svolta dall’ICQRF contro frodi, usurpazioni e contraffazioni a danno del made in Italy e dei consumatori, nonché al contrasto alla criminalità agroalimentare. I Dati confermano l’ICQRF come principale Autorità italiana antifrode nell’agroalimentare e ai vertici mondiali per numero di controlli […]

NAS Catanzaro: controlli per la sicurezza alimentare, sequestrati 300 kg di alimenti presso macellerie

NAS Catanzaro: controlli per la sicurezza alimentare, sequestrati 300 kg di alimenti presso macellerie

Il NAS di Catanzaro, nell’ambito dei servizi predisposti per la sicurezza alimentare, ha eseguito controlli nel capoluogo e nella Provincia di Vibo Valentia. In una macelleria ha proceduto al sequestro di 183 uova fresche, prive delle indicazioni sulla loro tracciabilità. Nello stesso punto vendita erano eseguite preparazioni gastronomiche pronte per la cottura, non notificate all’Autorità Sanitaria. In un’altra macelleria i militari procedevano al sequestro di 170 kg di salumi e 35 kg di prodotti ittici congelati, tutti sprovvisti di indicazione della provenienza degli alimenti. In una macelleria del circondario del capoluogo il NAS ha proceduto al sequestro di 100 hamburger preconfezionati con data di scadenza oltrepassata ma venduti sfusi eliminando […]

Catanzaro: denunciata una persona per aver detenuto alimenti in cattivo stato di conservazione

Catanzaro: denunciata una persona per aver detenuto alimenti in cattivo stato di conservazione

Il NAS di Catanzaro ha eseguito un controllo presso un salumificio industriale sito in provincia di Vibo Valentia. Nel corso dell’attività ispettiva, i militari hanno rilevato che all’interno della struttura non solo erano stati attivati abusivamente un laboratorio per la lavorazione di prodotti carnei ed un locale di stagionatura, ma che gli stessi ambienti versavano in gravissime carenze igieniche, tali da creare pericolo per la salubrità degli alimenti che vi erano conservati. L’Autorità Sanitaria, accertato che le condizioni dei locali non riunivano le previste condizioni strutturali, ha disposto la sospensione della struttura e ha applicato la misura del blocco del riconoscimento comunitario dell’interno stabilimento di produzione. Nel corso del controllo […]

Carabinieri NAS Livorno: Pisa, chiuso ristorante cinese per escrementi di topi e scarafaggi

Carabinieri NAS Livorno: Pisa, chiuso ristorante cinese per escrementi di topi e scarafaggi

Il NAS di Livorno ha accertato gravi condizioni igienico-sanitarie in un ristorante cinese di Pisa. Sporco diffuso in tutti gli ambienti e sulle attrezzature di lavoro, presenza di escrementi di topi e scarafaggi; questo è lo scenario in cui si sono imbattuti i militari del NAS durante un controllo di routine a tutela della sicurezza alimentare. Sequestrati 35 kg di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione. L’attività è stata immediatamente sospesa dal personale dell’ASL pisana.

NAS Pescara: controlli lungo la filiera del latte in Abruzzo, sanzioni e sequestri

NAS Pescara: controlli lungo la filiera del latte in Abruzzo, sanzioni e sequestri

I Carabinieri del NAS di Pescara, nell’ambito dei controlli lungo la filiera del latte disposti dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute di Roma, hanno ispezionato – nella Regione Abruzzo – insediamenti zootecnici, caseifici, punti vendita e grande distribuzione organizzata. Vari gli aspetti passati al setaccio dai militari: dal benessere dei bovini, alle condizioni igieniche degli allevamenti, dalle analisi sul latte crudo, a quelle sul prodotti lattiero caseari pronti per la vendita, dalle informazioni al consumatore, alle corrette procedure di rintracciabilità. In totale sono state eseguite n. 24 ispezioni che si sono avvalse delle collaborazioni dei Servizi Veterinari delle ASL competenti. In Provincia di L’Aquila è stata sospesa l’attività […]

Pescara: controlli lungo la filiera del latte in Abruzzo, sanzioni e sequestri

Pescara: controlli lungo la filiera del latte in Abruzzo, sanzioni e sequestri

I Carabinieri del NAS di Pescara, nell’ambito dei controlli lungo la filiera del latte disposti dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute di Roma, hanno ispezionato – nella Regione Abruzzo – insediamenti zootecnici, caseifici, punti vendita e grande distribuzione organizzata. Vari gli aspetti passati al setaccio dai militari: dal benessere dei bovini, alle condizioni igieniche degli allevamenti, dalle analisi sul latte crudo, a quelle sul prodotti lattiero caseari pronti per la vendita, dalle informazioni al consumatore, alle corrette procedure di rintracciabilità. In totale sono state eseguite n. 24 ispezioni che si sono avvalse delle collaborazioni dei Servizi Veterinari delle ASL competenti. In Provincia di L’Aquila è stata sospesa l’attività […]

Napoli, sequestrati generi alimentari surgelati

Napoli, sequestrati generi alimentari surgelati

Generi alimentari surgelati e destinati alla distruzione per interruzione della catena del freddo sono stati trovati in commercio dal NAS di Napoli presso un deposito di un esercizio di vicinato del circondario del capoluogo campano. I militari del Nucleo, nel seguire un furgone sospetto non refrigerato, hanno accertato che mezza tonnellata di prodotti alimentari surgelati erano stati scaricati per essere posti in vendita all’interno dell’esercizio commerciale, sebbene in cattivo stato di conservazione. Oltre al sequestro della merce i militari, collaborati da personale dell’ASL di Napoli, hanno proceduto alla chiusura del locale deposito, privo di autorizzazione, dal valore di circa 100mila euro. Il titolare della rivendita è stato deferito all’A.G.. Contestati, […]