About Frodi Alimentari

Frodialimentari.it - il portale sugli illeciti agroalimentari

Mozzarella di Campana Dop sempre più frodi online

Mozzarella di Campana Dop sempre più frodi online

Nel corso del 2019 sono stati 1218 i controlli effettuati online nell’ambito della più ampia attività di Vigilanza che il Consorzio di Tutela mette in campo anche nell’offline. Un incremento delle attività ispettive online pari al +45% rispetto al 2018, a testimonianza di quanto sia strategico, e proprio per questo bisognoso di attenzione, il variegato mondo delle piattaforme di vendita online. L’attività ispettiva ha interessato le piattaforme più utilizzate nella vendita online (Amazon, Alibaba ed Ebay) ma anche i social media più utilizzati (Facebook e Instagram per citarne solo due). Le rilevazioni più diffuse riguardano l’utilizzo improprio del marchio Mozzarella di bufala campana: dall’imitazione e l’uso improprio, che hanno come […]

Sequestrate 400 mila bottiglie

Sequestrate 400 mila bottiglie

(ANSA) – PALERMO, 14 GEN – I carabinieri del Nas hanno sequestrato 400 mila bottiglie d’acqua minerale stoccata all’aperto in un deposito in via Giafar a Palermo perché da 20 giorni erano esposte al sole. L’acqua era nella disponibilità di una ditta che si occupa di trasporto e deposito per conto terzi. La legale rappresentante del deposito di 60 anni è stata denunciata per detenzione alimenti in cattivo stato di conservazione. Si tratta di bottiglie destinate alla grande distribuzione che, per un ritardo nella consegna, erano esposte alle intemperie. L’intervento del Nas è scattato dopo le indagini dei carabinieri della stazione di Brancaccio. “L’esposizione ai raggi solari delle bottiglie in […]

Pescatori di frodo bloccati nell’area protetta di Gaiola

Pescatori di frodo bloccati nell’area protetta di Gaiola

(ANSA) – TORRE DEL GRECO (NAPOLI), 14 GEN – Erano partiti da Torre del Greco (Napoli) con un natante, con il preciso intento di andare a recuperare ricci di mare nell’area marina protetta del parco sommerso di Gaiola, nella zona di Posillipo, a Napoli. Ma qui sono stati bloccati in flagrante dai carabinieri del nucleo subacquei e denunciati. Si tratta di due pescatori di frodo, sorpresi all’alba dai militari che hanno operato d’intesa con il nucleo Tutela Patrimonio Culturale, su richiesta del centro studi interdisciplinari Gaiola onlus (ente gestore del parco). Secondo quanto appurato dai carabinieri, i due svolgevano l’attività con un piccolo natante munito di un compressore in grado […]

Frode comunitaria, massiccia operazione nel messinese

Frode comunitaria, massiccia operazione nel messinese

L’operazione è condotta dai Carabinieri del Ros, del Comando Provinciale di Messina e del Comando Tutela Agroalimentare, ed i Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Messina, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Palermo, Catania, Enna e Caltanissetta, nell’ambito di una vasta operazione contro l’associazione mafiosa di Tortorici (Messina), operativa nell’area dei Nebrodi. La misura cautelare è stata emessa dal gip del Tribunale di Messina, su richiesta dalla locale Procura della Repubblica a carico di 94 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, estorsione, trasferimento fraudolento di valori, falso ideologico commesso da pubblico ufficiale […]

Acciughe con Vermetti

Acciughe con Vermetti

Non molto piacevole l’esperienza di una nostra lettrice che in una nota catena di GDO ( famosa per gli orari di apertura prilungati) di una città di provincia ( una come tante dell’entroterra) Benevento ( città delle Streghe) ha vissuto. Volendo cucinare qualcosa di buono e salutare ha deciso di acquistare le acciughe… una volta a casa ha scoperto però la presenza di tanti vermetti ( come da foto).  

NAS Lecce: comprava panettoni nei centri commerciali, ne faceva un restyling per poi rivenderli come artigianali.

NAS Lecce: comprava panettoni nei centri commerciali, ne faceva un restyling per poi rivenderli come artigianali.

Un pasticciere della provincia di Lecce aveva pensato bene di acquistare poco più di una quarantina di confezioni di panettoni al supermercato e, dopo averli tolti dalla confezione e rimosso l’etichetta, di rimetterli in vendita nel suo locale, spacciandoli per artigianali. I Carabinieri del NAS di Lecce, nel corso di un controllo routinario nella pasticceria, sono riusciti a risalire alla vera provenienza dei dolci natalizi e, dopo averli posti sotto sequestro, hanno denunciato in stato di libertà il responsabile con l’accusa di tentata frode in commercio.

NAS Catania: contenitori per alimenti irregolari, ingente il sequestro

NAS Catania: contenitori per alimenti irregolari, ingente il sequestro

Continuano le attività di monitoraggio sui materiali destinati al contatto con gli alimenti (MOCA) sviluppato d’intesa con il Ministero della Salute. Il Nas di Catania, in un deposito all’ingrosso di alimenti, ha sottoposto a sequestro amministrativo 2.220 confezioni di alluminio e in plastica poichè prive della prescritta marcatura CE e dello specifico logo “per alimenti” che attesta la qualità e la sicurezza del prodotto, secondo quanto stabilito dalla normativa comunitaria. Il titolare del deposito è stato segnalato all’Autorità Sanitaria.

NAS Padova: controlli negli allevamenti veneti.

NAS Padova: controlli negli allevamenti veneti.

Il Dipartimento di Prevenzione – Servizio Veterinario dell’AULSS 6 Euganea, a conclusione di una serie di controlli, ha disposto l’immediata revoca della scorta unificata dei farmaci veterinari a servizio di 5 allevamenti veneti. Il provvedimento, che ha riguardato un totale di 7.000 animali gestiti da un’unica società, conferma una segnalazione del NAS di Padova, che aveva riferito alle Autorità gravi e compromettenti inadeguatezze igieniche e l’uso improprio di farmaci. Nell’ambito degli accertamenti, sono state elevate pesanti sanzioni amministrative sia nei confronti del legale rappresentante della società che del veterinario aziendale.

NAS Torino: controlli anche per la carne proveniente dalla selvaggina

NAS Torino: controlli anche per la carne proveniente dalla selvaggina

Il NAS di Torino, unitamente al personale del locale NIPAAF – Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale – e dell’Arma Territoriale, ha deferito due persone in stato di libertà nell’ambito di una serie di attività investigative finalizzate al contrasto del bracconaggio e della macellazione clandestina. In tale contesto i militari piemontesi hanno perquisito un capannone sito in provincia di Torino, all’interno della quale hanno rinvenuto una vera e propria area di macellazione e circa un quintale di prodotti carnei di varia tipologia di selvaggina, adeguatamente confezionata e congelata con indicazioni della specie di origine. Gli alimenti, frutto dell’attività venatoria, erano destinati al consumo umano senza che fossero stati […]

Bologna: yogurt alla muffa. 5 persone denunciate

Bologna: yogurt alla muffa. 5 persone denunciate

La frenesia degli acquisti, dovuta all’avvicinarsi delle festività natalizie, mette a dura prova anche le grandi catene di distribuzione dei prodotti alimentari che talvolta incappano in qualche “passo falso”. È quello che è capitato ad un punto vendita di una nota catena di supermercati, alla cui attenzione è sfuggita un’intera fornitura di vasetti di yogurt posti in commercio in cattivo stato di conservazione. L’irregolarità non è però passata inosservata ai Carabinieri del NAS di Bologna che al termine di un’attività ispettiva hanno provveduto al sequestro di 22.240 vasetti di yogurt alla fragola, risultati invasi da muffe, come confermato dalle analisi di laboratorio dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Bologna. I legali responsabili […]