About Frodi Alimentari

Frodialimentari.it - il portale sugli illeciti agroalimentari

CAMPAGNA “TAVOLA SINCERA”

CAMPAGNA “TAVOLA SINCERA”

CAMPAGNA “TAVOLA SINCERA” MARCHI DI QUALITÀ, RINTRACCIABILITÀ DEGLI ALIMENTI E FRODE IN COMMERCIO: DENUNCIATE 5 PERSONE, SEQUESTRATE 3,8 TONNELLATE DI ALIMENTI E SANZIONI PER OLTRE 98MILA EURO I Reparti Tutela Agroalimentare (RAC) di Torino, Parma, Roma, Salerno e Messina, nel corso dell’ultimo mese, a seguito di controlli eseguiti presso 46 aziende del settore agroalimentare operanti sul territorio nazionale, hanno sequestrato 3.859 kg di alimenti aventi un valore di oltre 33 mila euro e denunciato 4 titolari di attività ristorative ed il direttore di un supermercato per tentata frode e frode in commercio aggravata. Contestate 24 sanzioni per l’ammontare complessivo di 98.834 euro. In particolare, dai riscontri effettuati dal Comando Carabinieri […]

Carabinieri NAS: due persone denunciate all’Autorità Giudiziaria. sequestrate 4 tonnellate di olive in Puglia

Carabinieri NAS: due persone denunciate all’Autorità Giudiziaria. sequestrate 4 tonnellate di olive in Puglia

Il NAS di Cagliari ha segnalato all’Autorità Giudiziaria il titolare di un allevamento di bovini. L’indagato è accusato di aver effettuato delle macellazioni abusive. All’interno della sua azienda, infatti, i militari non solo hanno rilevato la presenza di attrezzature specifiche per l’abbattimento e il sezionamento degli animali, ma anche recipienti contenenti sottoprodotti della macellazione e, in una cella di refrigerazione, le carcasse di due vitelli già suddivise in sesti. Le carni, macellate in gravissime condizioni igienico sanitarie e strutturali, sono state sottoposte a sequestro giudiziario. Il NAS di Foggia ha deferito in stato di libertà l’amministratrice di un pastificio, accusata di aver aggiunto ai suoi prodotti alimentari degli additivi non […]

Carabinieri NAS Catanzaro: chiusa una mensa

Carabinieri NAS Catanzaro: chiusa una mensa

Il NAS di Catanzaro, nel corso di un controllo igienico sanitario effettuato presso un istituto scolastico calabrese, ha constatato che i locali mensa dell’edificio erano oggetto di gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali. Il personale dell’ASP di Catanzaro, intervenuto su segnalazione dei militari, ha disposto che la ditta appaltatrice del servizio sospendesse l’attività di somministrazione dei pasti.

SEQUESTRATE OLTRE 315 TONNELLATE DI CEREALI

SEQUESTRATE OLTRE 315 TONNELLATE DI CEREALI

Sequestrate oltre 315 tonnellate di cereali e denunciato il titolare di una ditta per contraffazione di marchi industriali. Nei giorni scorsi, i Carabinieri del Reparto Tutela Agroalimentare (R.A.C.) di Salerno, nelle province di Napoli ed Avellino, in collaborazione con personale della locale A.S.L., a seguito di ispezioni straordinarie presso depositi di ditte operanti nel commercio all’ingrosso di prodotti cerealicoli, hanno sequestrato: 310 tonnellate di grano, orzo e avena, risultati stoccati all’interno di una struttura priva di registrazione sanitaria. Contestualmente è stato disposto il divieto di commercializzazione dei prodotti, aventi un valore complessivo di oltre 77.500 euro, e diffidato il titolare dell’azienda ad adempiere alle disposizioni normative di settore per lo stoccaggio […]

Carabinieri NAS: controlli e sequestri dal Nord al Sud Italia.

Carabinieri NAS: controlli e sequestri dal Nord al Sud Italia.

Il NAS di Brescia ha deferito una donna in stato di libertà per tentata frode in commercio. La donna, titolare di un’erboristeria sita in un’area turistica, aveva posto in vendita 134 confezioni di confettura di frutta di produzione industriale che aveva ri-etichettate in modo da farle sembrare “fatte in casa”. Il NAS di Torino, nel corso di ispezione igienico-sanitaria svolta presso un’azienda agricola, ha proceduto al sequestro amministrativo di 450 quintali di mais utilizzato per l’alimentazione di animali da allevamento, a loro volta destinati alla produzione di alimenti. Nel corso del controllo, infatti, i Carabinieri rilevavano che sul mangime erano presenti escrementi di animali e piume di volatili. Il NAS […]

Carabinieri NAS: controlli in Toscana, controlli nelle mense

Carabinieri NAS: controlli in Toscana, controlli nelle mense

Il NAS di Livorno, unitamente agli Ispettori dell’Azienda USL Toscana Nord Ovest, ha eseguito un’ispezione presso il centro cottura di una mensa dedita al rifornimento pasti di nove istituti scolastici ubicati in provincia di Pisa. Al termine del controllo, gli operatori hanno segnalato all’Autorità Sanitaria ed Amministrativa il presidente del centro per avere tenuto i locali dell’attività in precarie condizioni igienico sanitarie (presenza di blatte morte all’interno di una trappola, presenza di materiale non pertinente l’attività, mancanza di adeguata protezione contro gli infestanti alla porta del laboratorio di produzione). Il personale dell’Azienda USL Toscana Nord Ovest ha disposto la sospensione dell’attività di ristorazione collettiva sino all’eliminazione delle carenze igieniche riscontrate. […]

Sequestri alimentari in tutta Italia

Sequestri alimentari in tutta Italia

Il NAS di Bari ha ispezionato due stabilimenti specializzato nella produzione di conserve alimentari. Nel corso dei controlli i militari hanno sottoposto a sequestro amministrativo circa 4 tonnellate e mezzo di alimenti in quanto privi di indicazioni relative alla tracciabilità. Il valore della merce sottoposta a sequestro è di circa 55.000 euro. Anche il NAS di Latina, nel corso di un controllo nel settore delle conserve alimentari, ha posto sotto sequestro 5 quintali di lupini in salamoia in quanto commercializzati all’interno di confezioni prive di etichette a norma di legge. Il valore del provvedimento, in questo caso, è di 5.000 euro, di cui 2.000 riferiti a una sanzione amministrativa. Il […]

OPERAZIONE “TUORLO”: SEQUESTRATE OLTRE 26 MILA UOVA

OPERAZIONE “TUORLO”: SEQUESTRATE OLTRE 26 MILA UOVA

SEQUESTRATE OLTRE 26 MILA UOVA PER MANCANZA DI RINTRACCIABILITÀ. 12.000 EURO DI SANZIONI I Carabinieri per la Tutela Agroalimentare hanno rivolto la loro attenzione al comparto avicolo, monitorando aziende agricole, centri d’imballaggio e ditte dislocate sul territorio nazionale. L’attività ispettiva eseguita presso 45 aziende, dall’1 al 10 ottobre 2019, dai 5 Reparti (RAC) di Torino, Parma, Roma, Salerno e Messina, ha consentito di sequestrare 26.045 uova, per un valore commerciale pari a 12.200 euro, poiché prive di rintracciabilità e quindi carenti delle informazioni utili ad accertare la reale provenienza dei prodotti. Comminate 8 sanzioni amministrative per un totale di 12.000 euro ed una diffida a sanare le difformità strutturali riscontrate […]

IL PASSAPORTO DIGITALE DEL “CIOCCOLATO DI MODICA IGP” PER LA TRACCIABILITA’ E LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE

IL PASSAPORTO DIGITALE DEL “CIOCCOLATO DI MODICA IGP” PER LA TRACCIABILITA’ E LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE

Grande soddisfazione per il Consorzio del Cioccolato di Modica per la riuscita del convegno ” Il Passaporto Digitale del Cioccolato di Modica Igp per la tracciabilità e la lotta alla contraffazione” organizzato in collaborazione con il Comune di Modica. Nell’aula Consiliare di Palazzo San Domenico si sono dati appuntamento, lunedì 7 ottobre, tutti gli attori più importanti del panorama nazionale e gli esperti della materia. Sul tema, si sono confrontati illustri relatori alla presenza di Paolo Aielli Amministratore Delegato del Poligrafico e Zecca dello Stato, che ha portato i saluti ad un par terre di personalità presenti far i quali: S.E. Filippina Cocuzza Prefetto di Ragusa, il Dott. Fabio D’Anna […]

Carabinieri NAS: sequestri a Napoli e Torino

Carabinieri NAS: sequestri a Napoli e Torino

Il NAS di Napoli, a conclusione di una verifica igienico-sanitaria eseguita presso un esercizio commerciale sito nell’hinterland partenopeo, ha proceduto al sequestro giudiziario di circa 6 quintali di prodotti ittici e carnei, rinvenuti in cattivo stato di conservazione, insudiciati ed invasi da parassiti. Il valore della merce sottoposta a sequestro ammonta a circa 30.000 (trentamila) euro. Il Nucleo campano inoltre, al termine di una serie di verifiche incrociate eseguite su alcuni bar unitamente al Nucleo CC Ispettorato del Lavoro di Napoli, ha individuato 3 lavoratori che, oltre a lavorare “in nero”, risultavano fruire altresì del cosiddetto reddito di cittadinanza. L’irregolarità è stata segnalata alle autorità competenti per le determinazioni previste […]