About Frodi Alimentari

Frodialimentari.it - il portale sugli illeciti agroalimentari

Furto di 600 Kg di arance

Furto di 600 Kg di arance

I Carabinieri della locale Stazione di Catania, coadiuvati dai colleghi della Compagnia d’Intervento Operativo, hanno arrestato nella flagranza due catanesi 39 e 30 anni, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso. Ancora efficace l’azione dell’Arma territoriale nel contrasto all’ormai diffuso fenomeno dei furti di agrumi che, la scorsa notte, ha visto bloccare sulla S.S. 385 i due malviventi a bordo di una Lancia Lybra carica di arance (600 Kg), poco prima rubate in un fondo agricolo di contrada Le Marre, agro del comune di Mineo. I militari, perquisendo il veicolo, hanno altresì rinvenuto e sequestrato le attrezzature utilizzate per l’esecuzione del furto, tra cui 82 chiavi alterate, utilizzate nella […]

Ingenti sequestri su tutto il territorio ad opera dei NAS

Ingenti sequestri su tutto il territorio ad opera dei NAS

Il NAS di Torino ha proceduto al sequestro amministrativo di 240 tonnellate di risone, risalente alla raccolta dell’ anno 2018, in quanto stoccato all’interno di due magazzini nei quali sono state rinvenuti escrementi di animali vari e piume di volatili. Nell’ambito del medesimo controllo, inoltre, i militari hanno rinvenuto, e sequestrato, otto taniche di vari prodotti fitosanitari non più impiegabili in campo agricolo in quanto scaduti di autorizzazione ministeriale. Il NAS di Bari, unitamente al personale del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione della locale ASL, ha effettuato controlli nell’ambito della filiera dell’olio di oliva. Al termine delle ispezioni, sono state sottoposte a sequestro amministrativo oltre 3 tonnellate di varie tipologie […]

controlli e sequestri di prodotti caseari

controlli e sequestri di prodotti caseari

Proseguono con intensità sempre crescente i controlli dei Carabinieri dei NAS nel settore dei prodotti caseari ed in particolare di quelli a denominazione e indicazione geografica protetta (DOP e IGP). Per tali motivi il NAS di Napoli ha proceduto ad una verifica ispettiva di una industria casearia ubicata in provincia, rinvenendo 1,5 tonnellate di formaggi “silani” e “provole affumicate” poste all’esterno dell’opificio, pronti per la distribuzione, in carenza di idonei requisiti igienici e privi di documentazione relativa alla loro tracciabilità. I militari del Nucleo, ravvisando gravi irregolarità delle norme a tutela della sicurezza alimentare, hanno pertanto proceduto al sequestro amministrativo del quantitativo di merce rinvenuta per un valore pari a […]

SEQUESTRATE OLTRE 9 TONNELLATE DI CAFFE’ VERDE COLOMBIANO DETENUTE IN UN MAGAZZINO NON REGISTRATO .

SEQUESTRATE OLTRE 9 TONNELLATE DI CAFFE’ VERDE COLOMBIANO DETENUTE IN UN MAGAZZINO NON REGISTRATO .

I Carabinieri del Reparto Tutela Agroalimentare (R.A.C.) di Salerno, in collaborazione con personale dell’A.S.L. di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, presso un deposito di una ditta import-export operante nel commercio all’ingrosso di caffè, hanno sequestrato 9,6 tonnellate di caffè verde colombiano, per un valore complessivo di 22mila euro, poiché stoccate in una struttura priva di registrazione sanitaria. Nel corso dell’ispezione sono state accertate irregolarità in materia sanitaria, quali manipolazione del prodotto non autorizzata ed assenza del manuale di autocontrollo HACCP, che hanno condotto al divieto di commercializzazione del caffè ed alla diffida del titolare.

Sequestrate oltre 2,5 tonnellate di olio adulterato

Sequestrate oltre 2,5 tonnellate di olio adulterato

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Foggia, nell’ambito della costante attività di controllo economico del territorio finalizzata a contrastare le frodi contro l’industria ed il commercio, hanno individuato e sottoposto a sequestro, in Cerignola (FG), una vera e propria fabbrica abusiva in cui centinaia di litri di olio di semi di origine sconosciuta, venivano miscelati con altre sostanze per essere successivamente imbottigliati e venduti come “Extravergine di oliva”. In particolare, i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Foggia, dopo aver fatto accesso all’interno di 2 box, risultati privi di qualsivoglia garanzia sulla sicurezza di chi vi operava e sull’igiene dei prodotti alimentari trattati, hanno rinvenuto e sottoposto a […]

SICUREZZA NEL SETTORE CONSERVIERO: SEQUESTRATE OLTRE 6 TONNELLATE DI SALUMI, INSACCATI, SPECK IGP E PRODOTTI CARNEI, PRIVI DI INDICAZIONI SULLA PROVENIENZA

SICUREZZA NEL SETTORE CONSERVIERO: SEQUESTRATE OLTRE 6 TONNELLATE DI SALUMI, INSACCATI, SPECK IGP E PRODOTTI CARNEI, PRIVI DI INDICAZIONI SULLA PROVENIENZA

I Carabinieri del R.A.C. di Parma, in provincia di Bolzano, in collaborazione con l’Arma territoriale e le ASL competenti, presso tre aziende, hanno sequestrato: • 3.788 confezioni di Sudtiroler Speck Altoadige IGP, per complessivi 490 kg, sprovvisti dell’indicazione obbligatoria del lotto di produzione; • 6.220 kg di tranci di carni e prodotti carnei lavorati, per un valore di 50.000 euro, del tutto privi di rintracciabilità e, pertanto, avviati immediatamente a distruzione; • 127 kg di salumi e insaccati misti (bresaola, pancetta speck, salame e fesa), per carenza degli elementi utili a stabilire l’effettiva provenienza. Sono state comminate sanzioni pari a 7.000 euro e sequestrati 6.837 kg di prodotti.

NAS: scuole sempre in primo piano, mensa chiusa e due persone deferite all’A.G.

NAS: scuole sempre in primo piano, mensa chiusa e due persone deferite all’A.G.

I Carabinieri dei NAS proseguono con particolare attenzione le verifiche presso strutture scolastiche. Il NAS di Potenza ha proceduto ad ispezionare il punto di distribuzione della mensa di un istituto scolastico della provincia rilevando gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali tali da richiedere ed ottenere dall’Autorità Sanitaria l’immediata sospensione dell’attività di distribuzione dei pasti. I militari del Nucleo di Livorno, al termine dei controlli sugli adempimenti vaccinali dei minori che frequentano le scuole, hanno accertato che due genitori avevano attestato falsamente alla direzione scolastica l’assolvimento dell’obbligo dei propri figli. Le due persone sono state deferite alla Procura della Repubblica di Livorno poiché ritenute responsabili di falso in atto pubblico.

SEQUESTRATE OLTRE 243 TONNELLATE DI PRODOTTI AGROALIMENTARI PRIVI DI INDICAZIONI SULLA PROVENIENZA

SEQUESTRATE OLTRE 243 TONNELLATE DI PRODOTTI AGROALIMENTARI PRIVI DI INDICAZIONI SULLA PROVENIENZA

I Reparti Tutela Agroalimentare di Torino, Parma, Roma, Salerno e Messina, nel primo bimestre del 2019, hanno sequestrato 243.775 kg di alimenti risultati privi di indicazioni utili a rintracciarne la provenienza. In particolare, formaggio, mozzarella, caglio, uova, ortofrutta, carni avicole, farina, dolciumi, olio, vino e salumi. I controlli, effettuati su tutto il territorio nazionale, hanno interessato caseifici, aziende agricole, centri d’imballaggio, mercati ortofrutticoli, ditte di stoccaggio e trasformazione. 76 le aziende sanzionate, per oltre 52.000 euro, ed 1 persona denunciata per frode in commercio (515 c.p.).

Operazione “Global Wine” – contraffazione di prodotti vinosi – perquisizioni e sequestri

Operazione “Global Wine” – contraffazione di prodotti vinosi – perquisizioni e sequestri

Nella giornata di ieri, 5 marzo 2019, i Carabinieri dei NAS e il personale dell’ICQRF (Ispettorato Centrale Repressione Frodi) territorialmente competenti, collaborati da militari dei rispettivi Comandi Provinciali, hanno eseguito in Puglia, Sicilia, Campania, Lazio ed Emilia Romagna, 21 decreti di perquisizione disposti dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia presso alcuni stabilimenti di trasformazione e commercializzazione di prodotti vinosi. Le operazioni hanno costituito lo sviluppo di una complessa e articolata attività d’indagine, coordinata e diretta dalla Procura della Repubblica di Foggia, ed eseguita congiuntamente dai Carabinieri del NAS di Bari e dagli Ispettori del locale ICQRF Sud est. L’ipotesi investigativa riguarda l’utilizzo fraudolento di uva da tavola […]

NAS, sequestri e controlli in tutta Italia

NAS, sequestri e controlli in tutta Italia

Il NAS di Catania, nel corso di un controllo effettuato presso un caseificio siciliano, ha constatato la presenza di un laboratorio di stagionatura abusivo ove era in corso la lavorazione non autorizzata di alcuni prodotti derivati dal latte. In tale contesto, i militari hanno proceduto al sequestro preventivo del locale e di kg. 560 di formaggi non idonei al consumo umano. Il NAS di Viterbo, nel corso di un’ispezione igienico sanitaria presso un laboratorio per la preparazione di dolci, ha rinvenuto delle sostanze alimentari (birra spalmabile chiara e scura) prodotte con l’impiego di un additivo non consentito. I militari hanno quindi proceduto al sequestro di1.500 confezioni di dolci, per un […]