About Frodi Alimentari

Frodialimentari.it - il portale sugli illeciti agroalimentari

NAS: scuole sempre in primo piano, mensa chiusa e due persone deferite all’A.G.

NAS: scuole sempre in primo piano, mensa chiusa e due persone deferite all’A.G.

I Carabinieri dei NAS proseguono con particolare attenzione le verifiche presso strutture scolastiche. Il NAS di Potenza ha proceduto ad ispezionare il punto di distribuzione della mensa di un istituto scolastico della provincia rilevando gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali tali da richiedere ed ottenere dall’Autorità Sanitaria l’immediata sospensione dell’attività di distribuzione dei pasti. I militari del Nucleo di Livorno, al termine dei controlli sugli adempimenti vaccinali dei minori che frequentano le scuole, hanno accertato che due genitori avevano attestato falsamente alla direzione scolastica l’assolvimento dell’obbligo dei propri figli. Le due persone sono state deferite alla Procura della Repubblica di Livorno poiché ritenute responsabili di falso in atto pubblico.

SEQUESTRATE OLTRE 243 TONNELLATE DI PRODOTTI AGROALIMENTARI PRIVI DI INDICAZIONI SULLA PROVENIENZA

SEQUESTRATE OLTRE 243 TONNELLATE DI PRODOTTI AGROALIMENTARI PRIVI DI INDICAZIONI SULLA PROVENIENZA

I Reparti Tutela Agroalimentare di Torino, Parma, Roma, Salerno e Messina, nel primo bimestre del 2019, hanno sequestrato 243.775 kg di alimenti risultati privi di indicazioni utili a rintracciarne la provenienza. In particolare, formaggio, mozzarella, caglio, uova, ortofrutta, carni avicole, farina, dolciumi, olio, vino e salumi. I controlli, effettuati su tutto il territorio nazionale, hanno interessato caseifici, aziende agricole, centri d’imballaggio, mercati ortofrutticoli, ditte di stoccaggio e trasformazione. 76 le aziende sanzionate, per oltre 52.000 euro, ed 1 persona denunciata per frode in commercio (515 c.p.).

Operazione “Global Wine” – contraffazione di prodotti vinosi – perquisizioni e sequestri

Operazione “Global Wine” – contraffazione di prodotti vinosi – perquisizioni e sequestri

Nella giornata di ieri, 5 marzo 2019, i Carabinieri dei NAS e il personale dell’ICQRF (Ispettorato Centrale Repressione Frodi) territorialmente competenti, collaborati da militari dei rispettivi Comandi Provinciali, hanno eseguito in Puglia, Sicilia, Campania, Lazio ed Emilia Romagna, 21 decreti di perquisizione disposti dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia presso alcuni stabilimenti di trasformazione e commercializzazione di prodotti vinosi. Le operazioni hanno costituito lo sviluppo di una complessa e articolata attività d’indagine, coordinata e diretta dalla Procura della Repubblica di Foggia, ed eseguita congiuntamente dai Carabinieri del NAS di Bari e dagli Ispettori del locale ICQRF Sud est. L’ipotesi investigativa riguarda l’utilizzo fraudolento di uva da tavola […]

NAS, sequestri e controlli in tutta Italia

NAS, sequestri e controlli in tutta Italia

Il NAS di Catania, nel corso di un controllo effettuato presso un caseificio siciliano, ha constatato la presenza di un laboratorio di stagionatura abusivo ove era in corso la lavorazione non autorizzata di alcuni prodotti derivati dal latte. In tale contesto, i militari hanno proceduto al sequestro preventivo del locale e di kg. 560 di formaggi non idonei al consumo umano. Il NAS di Viterbo, nel corso di un’ispezione igienico sanitaria presso un laboratorio per la preparazione di dolci, ha rinvenuto delle sostanze alimentari (birra spalmabile chiara e scura) prodotte con l’impiego di un additivo non consentito. I militari hanno quindi proceduto al sequestro di1.500 confezioni di dolci, per un […]

SEQUESTRATE 390 TONNELLATE DI GRANO DETENUTE IN UN CENTRO DI STOCCAGGIO PRIVO DI AUTORIZZAZIONE.

SEQUESTRATE 390 TONNELLATE DI GRANO DETENUTE IN UN CENTRO DI STOCCAGGIO PRIVO DI AUTORIZZAZIONE.

I Carabinieri del R.A.C. di Salerno, in collaborazione con l’A.S.L. di Avellino, presso una ditta irpina di commercio all’ingrosso di prodotti cerealicoli, hanno sequestrato 390 tonnellate di grano, stoccate in una struttura priva di registrazione sanitaria. Nell’occasione, si procedeva a vietare la commercializzazione della merce, avente un valore complessivo di oltre 86 mila euro, e ad eseguire campionamenti del prodotto per le successive verifiche di laboratorio. Dall’inizio del 2019, ammontano a 1.700 le tonnellate di prodotti cerealicoli e legumi sequestrati dal Comando Carabinieri per la Tutela Agroalimentare.  

Operazione “Global Wine”, Centinaio: “Garantita sicurezza e qualità delle eccellenze Made in Italy”

Operazione “Global Wine”, Centinaio: “Garantita sicurezza e qualità delle eccellenze Made in Italy”

Nella giornata odierna, in Puglia, Sicilia, Campania, Lazio ed Emilia Romagna i Carabinieri dei NAS e personale dell’ICQRF (Ispettorato Centrale Repressione Frodi) territorialmente competenti, insieme militari dei rispettivi Comandi Provinciali, hanno eseguito, nell’ambito dell’Operazione Global Wine, 21 decreti di perquisizione disposti dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Foggia riguardanti alcuni stabilimenti di trasformazione e commercializzazione di prodotti vinosi. L’ipotesi investigativa riguarda l’utilizzo fraudolento di uva da tavola trasformata in mosto per la produzione di prodotti vinosi e conseguenti fittizie movimentazioni dalla Puglia alla Sicilia, per giungere, infine, in alcuni stabilimenti emiliani – dove era impiegato per la produzione di aceto e derivati anche di noti marchi – i cui […]

Peste suina africana

Peste suina africana

La Peste suina africana (PSA) è una malattia virale che colpisce suini e cinghiali. Altamente contagiosa e spesso letale per gli animali, non è, invece, trasmissibile agli esseri umani. Le epidemie hanno pesanti ripercussioni economiche nei Paesi colpiti. Dati epidemiologici nazionali e internazionali Nel 2014 è esplosa un’epidemia di PSA in alcuni Paesi dell’Est della UE. Da allora la malattia si è diffusa in numerosi Paesi. In Italia, la malattia è presente dal 1978 soltanto in Sardegna, dove negli ultimi anni si registra una netta riduzione del numero di focolai. Piani di eradicazione e Azioni di controllo Ogni anno il Piano di eradicazione della PSA è presentato alla Commissione europea, […]

Pane, surgelati e altri generi alimentari sequestrati dai NAS

Pane, surgelati e altri generi alimentari sequestrati dai NAS

Il NAS di Ancona, a conclusione di un’attività ispettiva eseguita presso una ditta all’ingrosso di surgelati, ha sottoposto a sequestro quasi 4.500 confezioni di alimenti vari (succhi di frutta, pizze, pomodori pelati, etc.). Il provvedimento si è reso necessario in quanto i prodotti evidenziavano chiari segni di deterioramento e riportavano il t.m.c. (termine minimo di conservazione) oltrepassato anche da alcuni anni. Il valore della merce sequestrata è stimato in circa 15.000 euro. Il NAS di Pescara prosegue i controlli presso le strutture turistiche delle principali località sciistiche abruzzesi. In tale ambito i militari, a conclusione di alcuni accertamenti svolti in collaborazione con il Gruppo Carabinieri Forestali di Chieti, ha deferito […]

Ciao Dario, ci mancherai

Ciao Dario, ci mancherai

La redazione si stringe al dolore che ha colpito  la famiglia del Nostro direttore, Dario Tiengo, che ha abbandonato la vita terrena, troppo presto. Una notizia che che ha lasciato basiti e senza respiro. Un uomo, prima di tutto, oltre che un amico e un professionista. Una persona che nella sua breve vita  ha lasciato una impronta indelebile nei cuori e nelle anime delle persone che hanno avuto la possibilità  di conoscerlo oltre che lavorare con Lui.   Una mente fervida, un uomo che riusciva a recepire in anticipo quelle che erano le esigenze dei lettori. Eclettico, dinamico, sempre vicino, sempre disponibile. Un amico! Un risolutore nato, un uomo con una […]

Sequestrati oltre 1000 litri d’olio – due persone deferite all’Autorità Giudiziaria

Sequestrati oltre 1000 litri d’olio – due persone deferite all’Autorità Giudiziaria

Il NAS di Ancona, al termine di un’attività ispettiva eseguita presso un frantoio marchigiano, ha deferito una persona alla locale Procura della Repubblica. L’indagato è il legale responsabile della ditta, che dovrà rispondere del reato di frode in commercio. Durante il controllo, infatti, i militari hanno rilevato che lo stesso aveva posto in commercio dell’olio di oliva classificandolo come extravergine, quando invece le analisi di laboratorio hanno dimostrato che il prodotto era di qualità inferiore. Nell’ambito degli accertamenti, i Carabinieri hanno sequestrato oltre 1.000 litri di olio, dal valore di circa 15.000 euro. Il NAS di Milano ha invece continuato i controlli sui prodotti contenente miscele e sostanze pericolose per […]