About Frodi Alimentari

Frodialimentari.it - il portale sugli illeciti agroalimentari

NAS Cagliari: sequestrati prodotti pericolosi per un totale di quasi 6 milioni di euro

NAS Cagliari: sequestrati prodotti pericolosi per un totale di quasi 6 milioni di euro

Il NAS di Cagliari, unitamente ai colleghi dell’Arma territoriale, ha effettuato un’ispezione presso un negozio di esercizio al dettaglio che ha portato alla segnalazione di una persona all’Autorità Amministrativa. Nel corso del controllo, infatti, i militari hanno rinvenuto, esposti per la vendita e stoccati nei magazzini di pertinenza dell’attività, 355.000 articoli non conformi a causa dell’etichettatura, e oltre 12.000 confezioni di alimenti per animali da affezione, commercializzati senza che il titolare avesse mai richiesto preventiva autorizzazione. Il valore totale dei prodotti sequestrati è di quasi 6 milioni di euro.

Controlli su vino: sequestrati 2 milioni di litri

Controlli su vino: sequestrati 2 milioni di litri

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Bologna e i funzionari dell’Ispettorato Repressione Frodi del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo, nel corso di un’attività di verifica congiunta nello stabilimento di una casa vinicola di Imola, hanno sequestrato circa 20.000 ettolitri, tra vino rosso e rosato, del valore commerciale di circa 750.000 euro, già pronti per essere imbottigliati e destinati alla vendita al dettaglio. Le Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria e gli ispettori ministeriali hanno applicato una sanzione amministrativa di circa 1.800.000 euro per violazioni del Testo Unico del vino. Il controllo tra le giacenze fisiche e quelle contabili hanno permesso, infine, […]

SICUREZZA AGROALIMENTARE: DENUNCIATE 3 PERSONE PER FRODE IN COMMERCIO,

SICUREZZA AGROALIMENTARE: DENUNCIATE 3 PERSONE PER FRODE IN COMMERCIO,

DENUNCIATE 3 PERSONE PER FRODE IN COMMERCIO, DUE DELLE QUALI ANCHE PER VENDITA DI PRODOTTI INDUSTRIALI CON SEGNI MENDACI, SEQUESTRATI CIRCA 4 TONNELLATE DI ALIMENTI VARI PRIVI DI RINTRACCIABILITA’ O CON ERRATA ETICHETTATURA E RINVENUTO UN ALLEVAMENTO ABUSIVO. NEL CORSO DEI CONTROLLI COMMINATE DUE DIFFIDE E RISCONTRATE VARIE IRREGOLARITA’ AMMINISTRATIVE. TERRITORIO NAZIONALE, OTTOBRE 2018 L’incessante attività dei R.A.C. (Reparti Carabinieri Tutela Agroalimentare) finalizzata al contrasto delle illegalità diffuse nel comparto agroalimentare, in osmosi con i Carabinieri dei Nuclei Ispettorato del Lavoro e con l’Arma territoriale, nel corso delle ultime settimane ha portato alla verifica di oltre 60 fra aziende agricole, vinicole, esercizi commerciali, pastifici, mulini, salumifici, prosciuttifici, caseifici e venditori […]

NAS: controlli nel settore alimentare, riscontrate grosse irregolarità

NAS: controlli nel settore alimentare, riscontrate grosse irregolarità

Il Nas di Catania, nel corso di un controllo ispettivo presso la mensa aziendale di uno stabilimento industriale del capoluogo etneo, ha riscontrato gravi carenze igienico-sanitarie sia nel laboratorio di produzione alimenti, in cui era in corso l’approntamento di 2500 pasti, che nella sala di somministrazione dove i rischi di contaminazione alimentari risultavano molto alti a causa di lavori di manutenzione straordinaria e tinteggiatura in atto. Con la presenza di personale medico-igienista e veterinario della locale Autorità sanitaria intervenuto sul posto, è stata disposta la chiusura immediata dell’intera struttura e contestuale sospensione dell’attività di somministrazione pasti. Il NAS Carabinieri di Viterbo, in collaborazione con il locale Nucleo Carabinieri Ispettorato del […]

NAS: controlli sulla sicurezza alimentare. Due strutture chiuse e ingente sequestro di vino e di prodotti per l’agricoltura

NAS: controlli sulla sicurezza alimentare. Due strutture chiuse e ingente sequestro di vino e di prodotti per l’agricoltura

Il NAS di Salerno, collaborato col personale delle locali Asl, ha eseguito verifiche igienico sanitarie presso molteplici attività commerciali nelle province di competenza. Nello specifico, a causa delle gravi condizioni igienico-sanitarie rilevate, sono stati sottoposti a chiusura un impianto di macellazione di circa 4.000 mq e un bar-gastronomia rispettivamente ubicati nelle province di Benevento e Salerno; sempre nel salernitano è stata sottoposta a chiusura una cucina, annessa ad un supermercato ed utilizzata per preparazioni gastronomiche, che oltre ad essere abusiva, versava in precarie condizioni igienico-sanitarie. In un ristorante dell’avellinese invece sono stati sottoposti a sequestro amministrativo circa 50 kg di prodotti alimentari privi di tracciabilità. Tutti i titolari degli esercizi […]

CONTROLLI DEI CARABINIERI NELL’AEROPORTO “LEONARDO DA VINCI”, sequestrato olio

CONTROLLI DEI CARABINIERI NELL’AEROPORTO “LEONARDO DA VINCI”, sequestrato olio

I Carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma e quelli del Reparto Tutela Agroalimentare, nell’ambito di una campagna di controlli congiunti tra i reparti territoriali e le specialità dell’Arma dei Carabinieri hanno controllato numerosi esercizi commerciali ubicati all’interno dell’Aeroporto “Leonardo da Vinci” di Fiumicino. In cinque punti vendita, i Carabinieri hanno sequestrato 40 bottiglie da 500 ml di olio extra vergine di oliva; il prodotto “made in Italy”, posto in vendita al prezzo di 54,90 euro, nonostante fosse “etichettato” era carente delle previste indicazioni qualitative del pregiato olio previste per legge.

SEQUESTRATI 1098 CHILOGRAMMI DI SALUMI E NUMEROSE ETICHETTE EVOCANTI PRODOTTI D.O.P. E I.G.P

SEQUESTRATI 1098 CHILOGRAMMI DI SALUMI  E NUMEROSE ETICHETTE EVOCANTI PRODOTTI D.O.P. E I.G.P

Il Reparto Tutela Agroalimentare Carabinieri (R.A.C.) di Parma, all’esito di controlli finalizzati a verificare la regolarità di prodotti ad indicazione geografica certificati, presso due aziende in provincia di Parma ha sequestrato, rispettivamente: – 791 confezioni di “Salame di Parma” e “Salame Gentile di Parma” unitamente a 64.952 etichette per il confezionamento, evocanti indebitamente la denominazione protetta “Coppa di Parma”. – 458 coppe stagionate prive di etichette, per complessivi 900 chilogrammi, poiché in modo fraudolento facevano esplicito riferimento alla “Coppa di Parma I.G.P.”, oltre a 8.500 etichette che richiamavano i prodotti tutelati “Prosciutto di Parma” e “Coppa di Parma” e 25 bobine dei marchi riprodotti. Dalla documentazione acquisita è emerso come […]

NAS: due persone segnalate all’autorità amministrativa

NAS: due persone segnalate all’autorità amministrativa

Il NAS di Cagliari ha segnalato alla competente autorità amministrativa e sanitaria un macellaio di Cagliari il cui esercizio commerciale presentava gravi carenze igienico strutturali. Nel particolare, durante l’ispezione della macelleria i militari hanno accertato che una delle celle frigorifere presentava copiose infiltrazioni di umidità, muffa, distacco di intonaco ed esfoliazione della tinteggiatura. La cella frigorifera, del valore commerciale di 3.500 euro, è stata sottoposta a sequestro amministrativo. Il NAS di Bologna ha ispezionato un laboratorio di produzione di mangimi alle pendici dell’Appennino emiliano. Nel corso dell’attività i Carabinieri hanno proceduto al sequestro cautelativo di 5,7 tonnellate di mangimi, sfarinati e materie prime di lavorazione, alcuni dei quali privi delle […]

Frode Comunitaria, maxi operazione dei Carabinieri per la Tutela Agroalimentare

Frode  Comunitaria, maxi operazione dei Carabinieri per la Tutela Agroalimentare

I militari del Comando Carabinieri per la Tutela Agroalimentare, nelle ultime ore, hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria. La misura cautelare scaturisce da un’attività investigativa, svolta dal Reparto Speciale dell’Arma sotto la direzione dell’Autorità Giudiziaria reggina, tesa a contrastare gli illeciti percepimenti di contributi comunitari e nazionali previsti a sostegno del comparto agricolo. In particolare, un uomo, definitivamente condannato per gravi delitti di criminalità organizzata, indicato quale appartenente alla ‘ndrina “Gallico-Morgante-Sciglitano”, sodalizio mafioso operante principalmente sul versante tirrenico della provincia di Reggio Calabria, è riuscito ad ottenere, nel periodo 2010-2017, contributi pubblici per centinaia di migliaia di euro […]