About Frodi Alimentari

Frodialimentari.it - il portale sugli illeciti agroalimentari

Sequestri a tappeto in tutta Italia, carne ed altri generi alimentari sottoposti a controllo

Sequestri a tappeto in tutta Italia, carne ed altri generi alimentari sottoposti a controllo

Carabinieri del NAS di Bologna, nell’ambito di un’attività di vigilanza e controllo nel settore alimentare, hanno ispezionato un deposito all’ingrosso di alimenti di Modena. Nel corso degli accertamenti, il personale operante ha proceduto al sequestro cautelativo di 227 kg di spezie e additivi per prodotti a base di carne, i quali non erano stati sottoposti a trattamento termico. Il NAS di Milano, su delega dell’Autorità Giudiziaria, ha dato esecuzione a un decreto di perquisizione insieme ai colleghi della Stazione CC Milano Duomo. Oggetto delle indagini una donna ritenuta responsabile di approvvigionamento illecito di medicinali di derivazione oppiacea che riusciva a procurarsi mediante l’utilizzo di ricette falsificate. Nel corso delle loro […]

Frodi comunitarie,il reparto carabinieri per la tutela agroalimentare di salerno ha denunciato una persona

Frodi comunitarie,il reparto carabinieri per la tutela agroalimentare di salerno  ha denunciato una persona

Nell’ambito dei controlli straordinari finalizzati al contrasto delle frodi comunitarie, il reparto Carabinieri per laTutela Agroalimentare di Salerno, dopo articolata indagine, ha denunciato all’autorita’ giudiziaria di Lamezia Terme (CZ) il titolare di una nota azienda agricola a produzione vitivinicola responsabile dei reati di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e falsita’ ideologica commessa da privato in atto pubblico. Il predetto, al fine di conseguire contribuzioni comunitarie riguardanti la domanda unica di pagamento e la domanda di aiuto/pagamento misure agro ambientali e benessere degli animali per le campagne 2010, 2011 e 2012, dichiarava il possesso di fondi agricoli senza averne la reale disponibilità. In tal modo, traendo in inganno […]

Comunicato stampa congiunto #noceta

Comunicato stampa congiunto #noceta

Coldiretti, Cgil, Arci, Acli Terra, Fairwatch, Fare Ambiente, Greenpeace, Legambiente, Ecoitaliasolidale, Slow Food, Adusbef, Federconsumatori, Movimento Consumatori, Fondazione Campagna Amica, Fondazione Univerde Di Maio tradisce agricoltura, ambiente, lavoro e agricoltura: fermi il Jefta Il 17 luglio a Roma alla Camera dei deputati le associazioni della piattaforma No Ceta invitano al confronto il ministro Di Maio (altri ministri ?) e i parlamentari Il vicepremier Luigi Di Maio, come ministro dello Sviluppo economico, dando il via libera alla Commissione europea per la firma con il Giappone del trattato di Partenariato economico che liberalizza gli scambi commerciali tra le due parti, ha tradito gli impegni elettorali. Come tutti i candidati del M5S, infatti, […]

NAS: controlli nel settore alimentare – comminate sanzioni per un valore di 26.000 euro

NAS: controlli nel settore alimentare – comminate sanzioni per un valore di 26.000 euro

Controlli a tappeto sulle coste del Cilento da parte del NAS di Salerno che, unitamente ai colleghi della Compagnia Carabinieri di Agropoli (SA) e al personale dell’ASL/SA, ha ispezionato venti esercizi commerciali dediti alla somministrazione di alimenti. Al termine delle attività i militari hanno sequestrato amministrativamente quasi 4 quintali di alimenti per i quali non era possibile stabilire l’origine o la provenienza. A causa delle carenze igieniche riscontrate, inoltre, sono stati chiusi due laboratori per la preparazione di pizze e gelati e le cucine di due hotel/ristoranti. Il valore dei provvedimenti adottati dai Carabinieri ammonta a 750.000 euro, mentre quello delle sanzioni amministrative comminate è di 9.000 euro. Il NAS […]

NAS: accertamenti presso gli allevamenti – denunciate 6 persone

NAS: accertamenti presso gli allevamenti – denunciate  6 persone

I Carabinieri del NAS di Brescia hanno deferito quattro persone in stato di libertà per il reato di falso ideologico. Gli indagati, soci e amministratori di una società agricola sita in provincia di Bergamo, sono accusati di aver prodotto degli attestati falsi, nei quali dichiaravano che i bovini del loro allevamento destinati alla macellazione non avevano seguito terapie farmacologiche. La normativa italiana prevede che gli animali, le cui carni sono destinate al consumo umano, siano inviati al macello accompagnati da un’attestazione sulla quale viene indicato se gli stessi hanno subito trattamenti con sostanze farmacologiche negli ultimi 90 giorni. Sempre il NAS di Brescia ha deferito anche un’altra persona all’Autorità Giudiziaria. […]

NAS: accertamenti presso gli allevamenti – denunciate 6 persone

NAS: accertamenti presso gli allevamenti – denunciate 6 persone

I Carabinieri del NAS di Brescia hanno deferito quattro persone in stato di libertà per il reato di falso ideologico. Gli indagati, soci e amministratori di una società agricola sita in provincia di Bergamo, sono accusati di aver prodotto degli attestati falsi, nei quali dichiaravano che i bovini del loro allevamento destinati alla macellazione non avevano seguito terapie farmacologiche. La normativa italiana prevede che gli animali, le cui carni sono destinate al consumo umano, siano inviati al macello accompagnati da un’attestazione sulla quale viene indicato se gli stessi hanno subito trattamenti con sostanze farmacologiche negli ultimi 90 giorni. Sempre il NAS di Brescia ha deferito anche un’altra persona all’Autorità Giudiziaria. […]

NAS: controlli in campo alimentare – denunciate 3 persone

NAS: controlli in campo alimentare – denunciate 3 persone

Il NAS di Campobasso, al termine di una serie di accertamenti in campo alimentare effettuati nella provincia di Isernia, ha denunciato due persone all’Autorità Giudiziaria con le accuse di frode in commercio e vendita di sostanze alimentari non genuine. Gli indagati sono accusati di aver commercializzato 500 litri di una sostanza oleosa frutto della miscela di olio di semi e sostanze coloranti, che successivamente avrebbero posto in vendita etichettandola come olio extravergine di oliva. Il corpo del reato, dal valore di 2.500 euro, è stato posto sotto sequestro. Il NAS di Napoli ha effettuato un accesso ispettivo presso uno stabilimento per la lavorazione delle frattaglie di carni bovine e suine […]