Aviaria, 20 mila tacchini in procinto di essere abattuti

La Regione Veneto ha  reso noto che un'azienda di Giare di Mira sarà costretta ad abbattere circa 20 mila tacchini a seguito
della scoperta  di un caso di aviaria. La Regione precisa che l'operazione è necessaria sia per evitare il contagio che nel rispetto delle norme igienico sanitarie e che non ci sono problemi per la salute degli esseri umani.
L'ordinanza emessa  dispone la pulizia e disinfezione dei locali e dei veicoli utilizzati per il trasporto degli animali.