Carabinieri NAS Latina: controlli e sequestri nel basso Lazio

Milano, 25 Febbraio 2009 Controlli dei NAS dei Carabinieri in un deposito di merci di provenienza cinese nell'Hinterland milanese foto di © Massimo Viegi / Emblema

Il NAS di Latina, nell’ambito di una serie di controlli eseguiti presso degli stabilimenti industriali siti nel basso Lazio, ha sequestrato:
– una tonnellata e mezzo circa di olive in salamoia, risultate mancanti di informazioni obbligatorie in etichetta e informazioni relative alla rintracciabilità;
– 30 confezioni di vegetali sott’olio, esposti in vendita nonostante una data di scadenza superata.
Il valore degli alimenti vincolati è di oltre 5.000 euro, mentre quello delle violazioni amministrative contestate è di 13.500 euro.