Carabinieri NAS Livorno: sequestrati 12mila prodotti irregolari

Milano, 25 Febbraio 2009 Controlli dei NAS dei Carabinieri in un deposito di merci di provenienza cinese nell'Hinterland milanese foto di © Massimo Viegi / Emblema

Il NAS di Livorno ha segnalato all’Autorità Amministrativa il responsabile di una società specializzata nelle consegne espresse. A seguito di una serie di accertamenti, infatti, i militari toscani hanno scoperto che la ditta aveva posto in commercio degli integratori alimentari provenienti dall’estero senza avere adempiuto agli obblighi previsti dalla normativa vigente.
Nel corso degli accertamenti i Carabinieri hanno sequestrato quasi 12.000 integratori, dal valore complessivo di 400.000 euro circa.