Carabinieri NAS Reggio Calabria: panificio industriale interessato da carenze igienico-sanitarie, chiuso lo stabilimento

Il NAS di Reggio Calabria, collaborati da militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro, ha proceduto ad una verifica ispettiva presso un panificio industriale ubicato nel reggino. Sono state accertate gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali dei locali di produzione e magazzino, nonché la mancata attuazione del piano di HACCP. È stata anche accertata la presenza di 2 lavoratori in nero che ha determinato, per il titolare, la notifica di sanzioni per oltre 4mila euro e la conseguente sospensione dell’attività imprenditoriale. Disposta inoltre, a cura dell’Autorità sanitaria intervenuta sul posto, la chiusura dell’intero stabilimento. I militari hanno anche proceduto al sequestro di circa 320 kg di pane. Il valore complessivo della struttura ammonta a circa 700mila euro.

About Frodi Alimentari

Frodialimentari.it - il portale sugli illeciti agroalimentari