Carne di sintesi coltivata in laboratorio, in crescita

Vino rosa, spaghetti precotti che scadono fra 20 anni, carne prodotta in laboratorio, questo è quello che ci propone il mercato oggi.
A quanto apre il futuro del cibo, è quello di essere non più creato con la fatica di tanti agricoltori, ma in laboratorio da tanti scienziati in camice bianco ed in provetta.

Si stima il + 40% di carne di sintesi nei prossimi cinque anni con un giro d’affari di 6 miliardi di dollari. Sempre in base a quanto di apprende questo nuovo modo di
coltivare la carne portertebbe una vantaggio alle tasche dei consumatori…
sarà ma io preferisco le mucche al pascolo

Anna ZOllo