A Salsa e Pummarole: generazioni a confronto

 Fine Agosto inizio settembre è il periodo per le conserve, infatti finite le vacanze le " massaie" nuove e vecchie, soprattutto nel Mezzogiorno di Italia sono chiamate a fare "le Buatte de pummarole". Mai come quest'anno la salsa di  pomodoro industriale è stata messa sotto inchiesta, sequestri, sanzioni, e via discorrendo… Secondo molti in questo momento di crisi economica  sarebbe una buona idea preparare le bottiglie di salsa fatte in casa    non solo per motivi prettamente economici ma anche e soprattutto per rivivere l'esperienza  delle tradizioni che caratterizzano la gastronomia italiana Quelle atmosfere che  fanno rimpiangere i tempi che furono quando le massaie si incontravano e fra una "Buatta" […]

Ricettario sulle conserve di stagione

   Questa piccola guida o ricettario vuole contribuire a riappropriarsi delle proprie tradizioni. L’estate per le “massaie” ha sempre rappresentato il momento in cui conservare i prodotti dell’orto per la stagione invernale. La stagione dove preparare confetture, marmellate, sottoaceti etc. Alcune delle ricette seguono la preparazione tradizionale delle nonne altre invece si possono realizzare con l’ausilio di strumenti innovativi, in entrambi i casi il ruolo principe è rappresentato dagli  ortaggi e dalla frutta di stagione. Alla fine di questo libretto è possibile anche trovare delle schede sintetiche su alcuni ortaggi ed alcuni suggerimenti per far avvicinare i più giovani alla frutta ed alla verdura. Come oltre il loro coinvolgimento nella […]

Explora il Museo del Bambino apre l’Officina della Cucina

 Roma a misura di Bambino grazie al museo dei Bambini, sito fra piazzale flaminio e piazza della Marina. EXPLORA IL MUSEO DEI BAMBINI DI ROMA è il primo Children’s Museum privato non profit, una struttura permanente dedicata ai bambini (0/12 anni), alle scuole e alle famiglie, interamente progettato con forze italiane. Rappresenta un’importante occasione di conoscenza, gioco, interazione e socializzazione in un ambiente allegro e ricco di stimoli, progettato secondo i più attuali principi della psicologia che attribuiscono all’apprendimento ‘sul campo’ un ruolo fondamentale nel processo di sviluppo cognitivo. Explora è in rete con oltre 300 Children’s Museum di tutto il mondo ed è collegato all’ACM, Association of Children Museums […]

Decalogo alimentazione ed estate

L'alimentazione durant eil caldo estivo riveste un ruolo importante, per questo è stato relaizzato un piccolo opuscolo con dei consigli su cosa e come comportarsi in caso di forte caldo  Le parole di Patel ci forniscono spunti di riflessione        “Per cambiare noi stessi dobbiamo cambiare il mondo. Per cambiare il nostro mondo dobbiamo cambiare noi stessi. Entrambe le cose sono necessarie. Entrambe sono difficili. Alcune linee guida, partendo dal livello individuale: 1. Trasformare i nostri gusti 2. Mangiare locale e stagionale 3. Mangiare agroecologico 4. Sostenere le imprese locali” Raj Patel “I padroni del cibo” (2008 – Feltrinelli)       per scaricare il declaogo cliccare qui

La Lampara di Vieste una eccellenza dell’Italia mediterranea

 Cominciamo oggi, una nuova sezione. Andremo a rendere pubblici e valorizzare quelle realtà che rendono così particolare e speciale il Nostro Paese.L’Italia è la patria della dieta Mediterranea, della corretta alimentazione, dove un ruolo principale è svolto dal pesce azzurro. La Lampara di De Benedictis Michele è una di queste realtà, dove la tradizione si lega alla innovazione. La lampada è ubicata in Via Mafrolla,11 in Vieste. Numerose sono le attività che essa svolge prima fra queste la produzione, trasformazione,confezionamento e vendita di pesce azzurro. L’attività esercita pure la vendita e manipolazione al dettaglio di prodotti alimentari come formaggi,salumi,verdure,aromi,olioconfezionato,vino,liquori,pasta,taralli,biscotti (dolci e salati) ecc. Il pesce azzurro proviene principalmente da fornitori privati ed il tutto è comprovato […]

La fase di ricevimento delle materie prime e di prodotti nei centri di produzione pasti destinati alla ristorazione collettiva .

  Ritengo che all’interno dei centri di produzione pasti destinati alla ristorazione collettiva , la fase di ricevimento dei prodotti  possa assurgere al rango di vero e proprio punto critico di controllo , in particolare   per gli alimenti deperibili suscettibili di rapido deterioramento . Ne discende , che in questa fase   la temperatura di ricevimento  deve essere sottoposta a monitoraggio. Supportato da idonea documentazione che ne rendiconti l’effettiva attuazione .  Quanto sopra, nonostante il processo per molti prodotti preveda la successiva fase di cottura .Processo questo in grado di garantire un efficace controllo per l’azione del calore .  Le motivazioni le quali suggeriscono di annoverare in questo settore  la […]

Additivi alimentari ad azione colorante

 In linea di massima questa categoria di additivi non svolge alcuna funzione tecnologica , la quale contraddistingue invece  le altre categorie di sostanze additivanti usate  in campo alimentare . Si può quindi affermare che i coloranti rappresentano una sorta di belletto degli alimenti,  ai quali vengono aggiunti per incrementarne la vendita  grazie all’attrattiva che il colore potenzialmente  esercita sui i riflessi più o meno condizionati degli acquirenti . Da quanto sopra esposto ne discende che il loro impiego non è certamente indispensabile . La loro funzione quindi può definirsi  come  funzione decorativa  in quanto come accennato non esplicano una funzione a carattere tecnologico nella sostanza alimentare .  In passato  la […]

Allegato II Capitolo VIII del Reg (CE) 852/04 e Articolo 42 del DPR 327/80 .

 L’allegato II Capitolo VIII del Reg (CE) 852/04 e Articolo 42 del DPR 327/80 trattano entrambi  il delicato aspetto del comportamento igienico del personale  sia all’interno dei laboratori di produzione propriamente detti  di sostanze alimentari che del persona addetto    alle operazioni di preparazione , manipolazione e confezionamento all’interno degli esercizi di vendita (da intendersi con annesso piccolo laboratorio) . La più recente normativa comunitaria si limita a dettare principi di massima senza entrare in dettagli come la preesistente normativa nazionale . Tuttavia  l’ apparente mancanza di indicazioni specifiche riguarda unicamente  gli allegati al Reg (CE) 852/04 . Regolamento questo che come  e noto ha il suo campo di applicazione limitatamente alle […]

Il congelamento in loco nella ristorazione commerciale e collettiva .

Il tema della liceità o meno dell’attività di congelamento in loco di alimenti originariamente freschi all’interno delle attività di ristorazione commerciale e collettiva ha sempre dato addito a differenti interpretazioni da parte degli organi istituzionalmente preposti alla sicurezza alimentare . Verso la fine degli anni 80 ed inizi degli anni 90 vi era una forte corrente di pensiero che riteneva che anche l’attività di congelamento all’interno della ristorazione abbisognasse di una specifica autorizzazione (a norma dell’allora vigente articolo 2 della Legge 283/62) e non riteneva sufficiente ad inglobare tale attività autorizzazione sanitaria rilasciata sempre ai sensi dell’articolo 2 della Legge 283/62 per l’attività di preparazione e somministrazione in loco di […]

La frode tossica

 Uno dei primi riferimenti alla frode tossica , lo si può ritrovare nell’articolo 1 della Legge quadro sugli alimenti della Legge n° 283 del 30.04.1962 . L’ultimo  comma infatti prevede l’obbligo di denuncia immediata nei casi in cui le analisi effettuate sugli alimenti  evidenzino una frode tossica o prodotti pericolosi per la per la salute pubblica . Senza attendere l’eventuale richiesta di analisi di revisione da parte dell’interessato (entro quindici giorni dal ricevimento della comunicazione) , come avviene per i casi meno gravi . Tralasciando al momento la nozione di pericolosità in campo alimentare (La quale necessiterebbe di una trattazione a parte )  e da porre in risalto  come il […]