SEQUESTRATE OLTRE 86 TONNELLATE DI CONSERVE DI POMODORO,

Nei giorni scorsi, il Reparto Tutela Agroalimentare (RAC) di Salerno unitamente a personale ASL, in provincia di Napoli, presso una cooperativa agricola dedita alla produzione conserviera, ha sequestrato 86 tonnellate di conserve di pomodoro per un valore commerciale di 400 mila euro, per mancanza della prescritta registrazione sanitaria. Il blocco sanitario, oltre alla produzione ivi presente, ha interessato l’intera struttura, circa 180 mq, valore € 250.000, che è stata immediatamente chiusa sino alla rimozione delle non conformità. Contestualmente, sono stati sequestrati anche 4 quintali di passata di pomodoro risultati privi delle indicazioni utili a rintracciarne la provenienza. 1500 euro il valore delle sanzioni irrogate.

Carabinieri Nas: controlli e sequestri su tutto il territorio nazionale.

Carabinieri Nas: controlli e sequestri su tutto il territorio nazionale.

Nell’ambito dei controlli eseguiti nel settore della filiera della grande distribuzione alimentare, il NAS di Cosenza ha effettuato una ispezione igienico-sanitaria presso una piattaforma alimentare all’ingrosso fornitrice di molti punti vendita di una catena di supermercati dell’area nord della Calabria. Nel corso dell’attività ispettiva, i Carabinieri del NAS hanno accertato l’illecito stoccaggio, su di un’area sita all’esterno della struttura e destinata al parcheggio di autoveicoli, di nr. 37.848 bottiglie di acqua minerale da lt. 2 cad., esposte da diversi giorni alla luce diretta del sole con temperatura atmosferica superiore a quaranta gradi centigradi. Per tale motivo, tutte le bottiglie sono state poste sotto sequestro ed il titolare della piattaforma è […]

RINTRACCIABILITÀ NELLA FILIERA BIO, SEQUESTRATE CIRCA 98 TONNELLATE DI MANDORLE BIOLOGICHE

RINTRACCIABILITÀ NELLA FILIERA BIO, SEQUESTRATE CIRCA 98 TONNELLATE DI MANDORLE BIOLOGICHE

Il Reparto Tutela Agroalimentare (RAC) di Messina, congiuntamente a personale dell’ICQRF di Catania, a seguito di controlli presso un’azienda dedita alla commercializzazione di frutta secca biologica operante nella provincia di Ragusa, ha sequestrato 97,7 tonnellate di mandorle bio, per un valore complessivo di 753 mila euro, risultate prive delle indicazioni utili a rintracciarne la provenienza. 1500 euro il valore delle sanzioni irrogate

Sequestri di prodotti ittici e kebab. 2 persone denunciate.

Sequestri di prodotti ittici e kebab. 2 persone denunciate.

I Carabinieri del NAS di Palermo, in collaborazione con i colleghi della locale Stazione, hanno proceduto al sequestro di 1.519 confezioni di filetti di acciughe e sardine, stoccate presso uno stabilimento ittico-conserviero, prive delle informazioni obbligatorie circa la zona ed il metodo di cattura. Il legale responsabile della struttura è stato anche sanzionato per euro 1.500. Il NAS di Bologna ha invece denunciato all’Autorità Giudiziaria per frode in commercio 2 titolari di altrettante ditte, responsabili il primo di aver importato dalla Polonia e immesso sul mercato nazionale kebab di pollo e tacchino risultato alle analisi di laboratorio contenere DNA di natura non avicola; il secondo di aver acquistato dal primo […]

Etichettatura di origine sui salumi

Etichettatura di origine sui salumi

L’Unione Europea ha dato l’ok alla procedura per smascherare l’inganno della carne straniera spacciata per nostrana. Si è concluso, infatti, il cosiddetto “stand still”, ovvero il periodo di “quarantena” di 90 giorni dalla notifica entro il quale la Commissione avrebbe potuto fare opposizione allo schema di decreto nazionale interministeriale (Politiche Agricole, Sviluppo Economico e Salute), che introduce l’indicazione obbligatoria dell’origine per le carni suine trasformate. Nello specifico il decreto, che dovrà essere presto pubblicato in Gazzetta Ufficiale per essere operativo, prevede che i produttori indichino in maniera leggibile sulle etichette le informazioni relative a: “Paese di nascita: (nome del Paese di nascita degli animali); “Paese di allevamento: (nome del Paese […]

Scoperto laboratorio abusivo di smielatura del miele, sospesa l’attività

Scoperto laboratorio abusivo di smielatura del miele, sospesa l’attività

I Carabinieri del NAS di Catania, nel corso di un’attività ispettiva ordinaria, hanno scoperto un laboratorio di smielatura del miele, ubicato in provincia, priva della registrazione all’Autorità sanitaria. Immediatamente i militari del Nucleo hanno bloccato un quantitativo di prodotto pari ad una tonnellata, del valore di oltre 80mila euro, pronto per essere commercializzato. Il titolare è stato segnalato all’A.G.

Carabinieri NAS Parma: frode in commercio, sequestrati quasi 24 tonnellate di prosciutti crudi

Carabinieri NAS Parma: frode in commercio, sequestrati quasi 24 tonnellate di prosciutti crudi

Un imprenditore della provincia di Reggio Emilia è stato denunciato all’A.G. e dovrà rispondere dei reati di frode in commercio e cattivo stato di conservazione di ben 23800 kg di prosciutti rinvenuti dal NAS di Parma presso i magazzini dell’azienda. Nel corso dell’attività ispettiva i militari del Nucleo hanno scoperto che lo stabilimento ove erano avvenute le lavorazioni dei prosciutti era privo di autorizzazioni per lo svolgimento dell’attività e che il bollo CE apposto sul prodotto finito era relativo ad un altro stabilimento, autorizzato ma attualmente in disuso. L’attività ispettiva ha inoltre evidenziato gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali ed il non funzionamento delle celle frigo che presentavano temperature superiori a […]

NAS Pescara: deferito il gestore di una mensa ospedaliera per frode in pubbliche forniture

NAS Pescara: deferito il gestore di una mensa ospedaliera per frode in pubbliche forniture

I Carabinieri del NAS di Pescara hanno scoperto che una società di gestione della mensa di un ospedale civile in Provincia de L’Aquila aveva contravvenuto agli obblighi di contratto fornendo derrate alimentari diverse e di qualità inferiori rispetto a quanto pattuito. In particolare, i militari del Nucleo, nel corso di un’attività ispettiva, avevano rinvenuto del pesce surgelato con data di congelamento di quasi 24 mesi prima quando il capitolato d’appalto prevedeva una fornitura con data di congelamento non anteriore a 6 mesi. Il titolare della ditta, con sede in Roma, è stato deferito alla competente Procura della Repubblica.

Nas Firenze: alimenti cinesi privi di tracciabilità e carenze igienico-sanitarie, sequestrati oltre 2.500 confezioni pasta e 100 kg. di carne bovina

Nas Firenze: alimenti cinesi privi di tracciabilità e carenze igienico-sanitarie, sequestrati oltre 2.500 confezioni pasta e 100 kg. di carne bovina

I Carabinieri del NAS di Firenze hanno proceduto al sequestro totale di 2.578 confezioni di pasta e bevande in due distinte attività: un supermercato della grande distribuzione e una impresa di import export entrambi gestiti da cittadini cinesi. Gli alimenti sequestrati, tutti di provenienza cinese, erano privi di idonea documentazione attestante la tracciabilità. Ai titolari, segnalati alle Autorità Sanitaria e Amministrativa, sono state inoltre contestate violazioni amministrative per un importo pari ad euro 3 mila. Sempre il NAS di Firenze ha “pizzicato” un autotrasportatore che aveva poco prima scaricato nella zona ingresso merci, area esterna di un supermercato, circa 100 kg. di carne bovina e suina fresca non confezionata riponendola […]