Bottiglie di vino rosso Pfalz 2015 esplodono sugli scaffali dei supermercati tedeschi.

Attraverso un avviso pubblicato sul sito web, l'Ufficio federale della sicurezza alimentare tedesco (BVL) ha annunciato che è stato disposto il ritiro volontario dalla vendita delle bottiglie di vetro da 0,75 litro del vino tedesco rosso dolce Pfalz del 2015, prodotto con uva Dornfelder dalla cantina Rheinberg GmbH. Il ritiro, segnala Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, associazione ormai punto di riferimento per la sicurezza alimentare in Italia, è stato effettuato dalla catena di supermercati " EDEKA ", una delle più diffuse nel paese, proprietaria della cantina vinicola Rheinberg con sede a Bingen am Rhein, dopo avere ricevuto diverse segnalazioni di esplosioni avvenute sia nelle case degli acquirenti sia […]

Operazione “Bangla – market

Nell’operazione  “Bangla – market " gli uomini del corpo Forestale dello Stato di Palma Campania  hanno sequestrato una tonnellata di pesce surgelato e carne in cattivo stato di conservazione e vari alimenti scaduti, in un negozio bengalese. Sono state elevate più di 25 mila euro di sanzioni in quanto l’etichettatura o era del tutto mancante oppure  incompleta o  contraddittoria  e non era possibile in alcun modo ricostruire  la tracciabilità degli alimenti. 

FALSE CIPOLLE DI TROPEA :DENUNCIATE NELLA PROVINCIA DI CATANZARO

I due venditori ambulanti vendevano cipolle comuni come “Cipolle rosse di Tropea” tutelate da apposito marchio IGP Catanzaro, 24 giugno 2016 – Nell’ambito dell’attuazione dei controlli pianificati nel settore agroalimentare previsti dalla direttiva operativa del Corpo forestale dello Stato per l’anno 2016, una pattuglia del Comando stazione forestale di Davoli ha riscontrato che alcuni venditori ambulanti posti rispettivamente su un tratto della SS182 in Comune di Satriano e una su un tratto della SS 106 in Comune di Badolato vendevano cipolle comuni esponendo, per la commercializzazione del prodotto, un’insegna recante la scritta “ La  Vera Cipolla di Tropea ”, con la foto raffigurante il paese di Tropea. Entrambi i commercianti […]

sequestrate 4.818 lattine vuote della capacità di 3 litri ciascuna,

Gli uomini delle dogane di Trapani hanno sequestrato, all'interno del porto, 4.818 lattine vuote della capacità di 3 litri ciascuna, destinate al confezionamento di olio d'oliva. Sui recipienti, che stavano per essere esportati negli Stati Uniti, era riportata la dicitura, in lingua inglese, "olio extra vergine di oliva importato dall'Italia" con la falsa indicazione "imbottigliato in Sicilia".

Tutela del Made in Italy agroalimentare sul web: rinnovato accordo tra Ministero, Icqrf, Consorzi ed eBay

Martina: tuteliamo le nostre eccellenze e i consumatori. Italia leader in Europa nel campo dei controlli     Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è stato rinnovato oggi, presso il Palazzo dell'Agricoltura, l'accordo biennale tra il Mipaaf, l'Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi (ICQRF), l'Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche (AICIG), la Confederazione Nazionale dei Consorzi volontari per la tutela delle denominazioni dei vini italiani (Federdoc) ed eBay a difesa del Made in Italy agroalimentare sul web.   Presenti il Ministro Maurizio Martina, il Capo dipartimento dell'ICQRF Stefano Vaccari, il Presidente dell'AICIG Giuseppe Liberatore, il Presidente di Federdoc Riccardo Ricci Curbastro e il […]

ANIMALI: ESEGUITE NUMEROSE PERQUISIZIONI E ISPEZIONI NELLE STALLE DEL SENESE

Eseguiti anche prelievi ematici e sequestrati farmaci sospetti, quattro gli indagati COMANDO PROVINCIALE DI SIENA   Siena, 31 maggio 2015 – Il Nucleo Investigativo del Corpo Forestale dello Stato di Siena questa mattina ha dato esecuzione ad un decreto del Sostituto Procuratore della Repubblica Dott. Aldo Natalini finalizzato all’ispezione di due siti di detenzione cavalli della provincia di Siena ed alla perquisizione delle abitazioni facenti capo ai quattro soggetti indagati, tra cui un veterinario residente fuori provincia e tre fantini.   Le delegate attività di polizia giudiziaria, condotte a partire dalle ore 05:30 di questa mattina, hanno visto impegnate 25 unità di personale del Corpo Forestale dello Stato, coadiuvati da […]

FEDERALIMENTARE E CIBUS LANCIANO OGGI IL PRIMO OSSERVATORIO SULL’ITALIAN SOUNDING

L'industria alimentare italiana in prima fila per il contrasto del fenomeno. Bruxelles si svegli ed irrigidisca le norme   (Parma, 12 maggio 2016) – È stato lanciato oggi in chiusura di Cibus il primo Osservatorio Internazionale sull’Italian Sounding Alimentare. L’Osservatorio, nato dall’impegno di Federalimentare e Fiere di Parma, è il primo atto concreto a testimonianza del potenziamento del Salone internazionale dell’alimentazione, previsto anche nel rinnovo del contratto fra Federalimentare e Fiere di Parma per il decennio 2016-2026, che vedrà sempre più Cibus come piattaforma per la promozione e la salvaguardia del Made in Italy nel mondo.   L’Italian Sounding è una fra le più subdole forme di comunicazione ingannevole per […]

Mucca pazza: scoperto un caso sospetto di BSE in una mucca in Francia

Torna l’incubo della “mucca pazza” in Europa o è solo un caso isolato? Perché la BSE dopo un lungo tempo dall’ultima segnalazione è stata scoperta in una mucca, in particolare, in un animale da macello nelle Ardenne. Tuttavia, le autorità sanitarie avrebbero già chiarito che non ci dovrebbe essere alcun rischio per i consumatori. Si tratta della prima volta dal 2004 che un caso di BSE (encefalopatia spongiforme bovina) non veniva registrato ufficialmente in un bovino in Francia. L’animale proveniente dal circondario delle Ardenne non presentava segni di malattia clinica, come ha comunicato il Ministero dell'Agricoltura oggi martedì 22 marzo. Il quadrupede sarebbe morto a metà di marzo nell'azienda agricola […]

Whisky killer: 22 mort

Whisky killer: 22 morti e diverse persone intossicate in Pakistan per alcol adulterato. Il liquore è un prodotto di contrabbando chiamato “Moonshine”.   Oltre 22 persone sono morte ed altre 20 sono state intossicate e ricoverate in ospedale nel sud del Pakistan dopo aver consumato un superalcolico adulterato. Tra le vittime ci sono anche alcune donne. E' successo ieri sera nella Karimabad Coloni a Tando Muhammad Khan, nei pressi della città di Hyderabad. Il liquore come il whisky, chiamato 'moonshine', è un prodotto locale di contrabbando abbastanza popolare nell'area. La polizia sta indagando su alcune distillerie clandestine che avrebbero avuto la copertura delle autorità locali. Due persone sono state arrestate. […]