Operazione “WOODCOCK”, SEQUESTRATATA IN UN RISTORANTE DELLA CAPITALE SELVAGGINA DI CUI E’ VIETATO IL COMMERCIO

Operazione “WOODCOCK” prende il via dalla modifica della legge sulla caccia che vieta il commercio di alcune specie selvatiche di avifauna Roma, 20 febbraio 2015  – Un noto ristorante romano proponeva, anche attraverso il proprio sito internet, un ricco menu di cacciagione. In particolare piatti a base di: beccaccia, beccaccino, alzavola, fischione, ecc. di cui è vietato il commercio. Questo il primo bilancio dell’operazione denominata  “Woodcock”  condotta dal Corpo forestale dello Stato nella Capitale per il contrasto al commercio di avifauna selvatica vietata alla vendita. Il Nucleo operativo Antibracconaggio, in collaborazione con il Comando Provinciale di Roma, a seguito di alcune verifiche all’interno di ristoranti romani, ha posto sotto sequestro […]

Sei venditori ambulanti abusivi denunciati e sei sequestri effettuati sull’intero territorio cittadino.

Controlli di carabinieri e polizia municipale contro il commercio abusivo. Sei venditori ambulanti abusivi denunciati e sei sequestri effettuati sull’intero territorio cittadino.   Carciofi e patate provenienti della zona di Afragola-Acerra privi di ogni indicazione di tracciabilità sequestrati ad un ambulante abusivo nella zona di via Prota. Ma anche diversi quintali di pane di dubbia provenienza sottratti al possibile consumo umano. Sono i risultati dell’odierna operazione portata a termine congiuntamente dai carabinieri e dagli agenti di polizia municipale a Torre del Greco. Complessivamente sono stati sei i commercianti ambulanti abusivi denunciati all’autorità giudiziaria e altrettanti i sequestri di prodotti alimentari portati a termine: militari dell’Arma e vigili urbani sono stati […]

Mipaaf: Bloccata vendita finto prosecco alla spina in Gran Bretagna

Il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali rende noto che grazie all’intervento immediato dell’Ispettorato repressioni frodi – Icqrf si è intervenuti bloccando la vendita di finto Prosecco Dop in numerosi punti vendita, catene distributive e siti web in Gran Bretagna. Il Department for Environment Food and Rural affairs – Defra ha infatti comunicato oggi ufficialmente di aver effettuato decine di controlli nel Regno Unito a seguito delle segnalazioni dell’Icqrf alle autorità britanniche relative alla vendita illecita di finto ‘Prosecco Dop’ alla spina. 

Revocato il sequestro delle bottiglie a Godega

 Il Nucleo di polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Treviso aveva sequestrato in un'azienda vitivinicola trevigiana circa 40mila bottiglie il cui packaging è molto simile a quella a marchio depositato del "Bottega Gold", il Prosecco Doc in bottiglia dorata creato da Bottega Spa di Bibano di Godega San'Urbano. Le bottiglie verniciate di vini spumanti firmate Bottega, infatti, si riconoscono dal marchio tridimensionale che riproduce la lettera B in rilievo. Un aspetto importante proprio per la lotta alla contraffazione. Il sequestro era stato disposto dalla Procura di Treviso. L'azienda oggetto dei sequestri, però, aveva promosso istanza avversa, poi rigettata lo scorso 15 novembre.  Il Tribunale del Riesame di Treviso ha […]

IN TOSCANA SEQUESTRATE QUASI 700 CONFEZIONI DI OLIO EXTRA VERGINE ” A BASSA ACIDITA’ “

LA DIZIONE GENERICA "BASSA ACIDITÀ" RISULTA UNA PRATICA COMMERCIALE INGANNEVOLE POICHÉ INDUCE IL CONSUMATORE A CREDERE CHE IL PRODOTTO POSSIEDA CARATTERISTICHE PARTICOLARI Nell'ambito della campagna mirata al controllo della filiera olivicola toscana, il personale del Corpo Forestale dello Stato ha verificato la regolarità del prodotto offerto al pubblico in 44 punti vendita appartenenti a 7 catene della Grande Distribuzione Organizzata presenti nel territorio Toscano. I controlli hanno accertato irregolarità nei dispositivi di etichettatura confezionati da tre distinte imprese olearie toscane presenti in provincia di Siena e Grosseto. Complessivamente sono stati operati 57 sequestri amministrativi che hanno interessato 674 confezioni di olio extra vergine di oliva etichettate con dispositivo irregolare poiché […]

Ravenna, negozi etnici sotto controllo

Gli uomini dei carabinieri di Ravenna, dirante i normali controlli si carattere igienico sanitario, hanno sequestrato numerosi prodotti etcnici contraffatti e scaduti. i sequestri sono avvenuti in alcuni negozi etnici della cittadina. Sono state inoltre rilevate incongruenze documentali relativi ai prodotti

Olbia sequestrati prodotti con etichetta contraffatta e scaduti

La guardia di finanza ha sequestrato presso un market a Sangallo (Olbia) dei prodotti con merce cui era stata contraffatta la scadenza. I prodotti  (prodotti in scatola, legumi, pasta, surgelati e altri alimenti in barattolo) riportavano tutti la identica scadenza   (del 2015). Analizzando i prodotti hanno constatato che le scadenze dei prodotti era stata cancellata a tutti  i prodotti 

Sequestro azienda vitivinicola

Gli uomini della  Guardia di Finanza di Treviso hanno sequestrato in un'azienda vitivinicola trevigiana circa 40mila bottiglie Durante i controlli si è evideniato come il   packaging fosse molto simile a quella a marchio depositato del "Bottega Gold", il Prosecco Doc in bottiglia dorata creato da Bottega Spa di Bibano di Godega San'Urbano“