20 euro e ti prepari la mozzarella a casa… non in Italia però

InUSA è possibile con i Kit fai da te con meno di 20 euro prepararsi la mozzarella di bufala.  Ma è possibile produrre mischiando acqua con altro ( non si s abene cosa), infatti i kit per la produzione di parmigiano o pecorino romano messi in vendita da una ditta inglese costano 102,38 sterline, pari a 120 euro, mentre quello per la 'mozzarella cheesè costa 25 sterline, pari a 30 euro circa.In Australia, invece, al prezzo di 81 dollari australiani, pari a circa 57 euro, è possibile preparare parmigiano o pecorino romano. Mozzarella facile anche negli Usa dove si propone un menù mozzarella ricotta; del valore di 24,95 dollari (18 euro […]

FORMAGGI E SALUMI CONTRAFFATTI SEQUESTRATI NEL COSENTINO

Il personale del Corpo forestale dello Stato, Coordinamento Territoriale per l'Ambiente di Castrovillari e San Sosti (CS), ha sequestrato 49 confezioni di parmigiano e grana trovate nei banchi vendita di un noto discount cittadino del cosentino. Il sequestro è avvenuto nell'ambito dei controlli riguardanti la tutela agroalimentare e la lotta contro la contraffazione e la sofisticazione dei prodotti in particolari formaggi e salumi a Denominazione di Origine Protetta (DOP) o a Indicazione Geografica Protetta. Il sequestro è avvenuto in quanto tali prodotti preconfezionati riportavano nelle confezioni indicazioni false o ingannevoli relative alla provenienza e alla natura e indicazioni non conformi a quanto indicato nel disciplinare di produzione della DOP, riportando […]

LE NUOVE ETICHETTATURE INGLESI PENALIZZANO I PRODOTTI ITALIANI DOP IGP

Ci è stato segnalato l’editoriale uscito oggi su Food Politics de l’Unità che tratta il problema dell’ etichettatura con i semafori che stanno adottando le catene di distribuzione in Inghilterra. Tema che, se vi interessa, offre spazio per  un approfondimento.Questo sistema rappresenta un vero e proprio attacco a molti prodotti agroalimentari italiani (anche i DOP IGP) che verrebbero presentati nello scaffale in maniera negativa come è facile desumere dalle foto in allegato. Per capire come  questo sistema possa danneggiare l’export italiano è sufficiente sapere che i salubri oli DOP italiani ricevono il bollino rosso e arancione, mentre bibite dietetiche piene di edulcoranti, dolcificanti e   conservanti, in base ai parametri inglesi del semaforo, possono […]

Ellera, acquista un te ma scopre che è stato taroccato

Una ragazza  scopre che la mamma è stata coinvolta in un tarocco, infatti ha acquistato un noto the, am bevendolo ha capito che era stata frodata  ( colore, sapore, odore e bottiglia diversa). Ha chiesto spiegazioni al supermercato ma che ancora non fornisce spiegazioni. Nel frattempo la giovane cyber paladina ha messo tutto in rete, ed ora le immagini postate sono virali.

Nac sequestro di 137 tonnellate di doppio concentrato di pomodoro

Il Nucleo politiche agricole di Salerno in collaborazione con la polizia giudiziaria della procura della Repubblica, Inps e Asl, durante dei  controlli presso una impresa conserviera  dell'agronocerino sarnese, hanno sequestrato 137 tonnellate di passata di doppio concentrato di pomodoro, privo di etichettatura e rintracciabilità. I prodotti erano stipati nel piazzale antistante lo stabilimento lasciato alle intemperie. All'apertura dei fusti, i prodotti sono risultati pieni di muffa, i fusti coperti di ruggine. 

Sequestrati 35.000 kg di pasta

Nella provincia della BAT in Puglia gli uomini del corpo forestale hanno sequestrato 35.000 kg di pasta. Il sequestro è avvenuto presso due aziende che commercializzavano e producevano pasta senza etichettatura e di non conosciuta provenienza. inoltre sono stati contestati lo stato di conservazione e in una delle due ditte è stato constatato nel corso degli accertamenti che la pasta era realizzata con materie prime non italiane ma era venduta in confezioni riportante in evidenza la bandiera italiana, in modo da indurre il consumatore a ritenere che il prodotto fosse di origine italiana, in violazione della normativa Italiana di settore.n particolare, sono stati sequestrati circa 18.000 Kg di pasta di semola tipo spaghetti e circa 17.000 […]

Pistacchi siciliani? No turchi!

Gli uomini del  corpo forestale dello Stato e dell’ispettorato fitosanitario della Sicilia, durante gli ordinari controlli, hanno rinvenuto presso un supermercato, e quindi sequestrato, 65 confezioni sotto vuoto di pistacchi. I motivi del sequestro sono dovuti ad una frode in commercio infatti sulla confezione le etichette recavano la dicitura a   aratteri grandi «sfiziosità siciliane – pistacchi sgusciati Medit», mentre in basso e con caratteri poco leggibili  «ingredienti: pistacchi sgusc.».

Stracchino di Gorgonzola condannato per la contraffazione della DOP Gorgonzola.

Il Tribunale di Milano ha condannato il Comune di Gorgonzola e l’Azienda Agricola Caterina al ritiro dal commercio del prodotto denominato Stracchino di Gorgonzola in quanto  contraffazione della DOP Gorgonzola. Il Comune e la società, con sede proprio a Gorgonzola, sono stati condannati anche al pagamento delle spese processuali. La causa era stata intentata nel luglio del 2010 dal Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola. Il formaggio Gorgonzola,  è un prodotto a denominazione d’origine protetta dal 1996 e  gode di una tutela internazionale.  La commercializzazione col nome Stracchino di Gorgonzola di un formaggio, seppur del tipo stracchino, facente parte dell’antica tradizione locale della zona di Gorgonzola  è stata ritenuta dal Tribunale di Milano una […]