Sequestri a tutela del cenone

I Nas dell'Acquila hanno sequestrato presso  numerosi ristoanti aliemnti  privi di tracciabilità. Nello specifico nelle  Ispezioni effettute  prima di Natale con la Capitaneria di porto, che avevano portato al sequestro di oltre 10 tonnellate di prodotti ittici non tracciati

Prodotti di panetteria con aggiunta di carbone vegetale, una nota del Ministero alle Regioni

Il Ministero della Salute, il 22 dicembre 2015 ha diffuso la nota 47415, indirizzata agli assessorati alla sanità delle Regioni e Province autonome, in cui vengono elencati una serie di chiarimenti in relazione alla produzione, denominazione ed etichettatura del cosiddetto "pane nero", ossia un pane realizzato con l'aggiunta di carbone vegetale/carbone attivo, commercializzato con l’indicazione “pane, focaccia o pizza al carbone vegetale”.   Il carbone vegetale/attivo è una sostanza polivalente che nei prodotti alimentari può essere impiegata, fra l’altro, quale colorante (E153) e/o quale sostanza con una specifica indicazione sugli effetti benefici sulla salute dei consumatori.   Se tale sostanza viene utilizzata per colorare, le disposizioni applicabili cui fare riferimento […]

I risultati del Piano di controllo coordinato sul miele e sui prodotti ittici

In seguito allo scandalo della carne equina del 2013 (presenza di carne di cavallo non dichiarata in prodotti a base di carne), la Commissione europea ha avviato alcune attività al fine di svelare pratiche fraudolente nella commercializzazione di alcuni alimenti in settori particolarmente a rischio.   In particolare, con la Raccomandazione C(2015)1558 del 12 marzo 2015, è stato concordato un piano di controllo coordinato, da attuare contemporaneamente nei territori degli Stati membri, per svelare pratiche fraudolente nella commercializzazione dei prodotti ittici e del miele.   Le Raccomandazione, che contiene in dettaglio le procedure per l’attuazione del Piano, non è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, per garantire l’effetto sorpresa […]

Allergene non dichiarato in “POLPO INDOPACIFICO” ritirato dal mercato.

 Il sistema di allerta rapido della Regione Valle d’Aosta segnala il ritiro dagli scaffali dei supermercati   Il sistema di allerta rapido della Regione Valle d’Aosta segnala il ritiro dagli scaffali dei supermercati del POLPO INDOPACIFICO TAGLIATO E SCOTTATO CONGELATO,  della PREPARAZIONE CONGELATA CONTENENTE POLPO INDOPACIFICO denominata "PENTOLACCIA"  e del PREPARATO DI POLPO CON PATATE CONGELATO denominato "POLPO CON PATATE CONGELATO" distribuito dalla ditta D.I.MAR. srl Via Enrico Mattei, 178/180 62014 Corridonia (MC) . Si tratta rispettivamente dei lotti DR 08/15, lotto H 307/15 e lotto O 327/15. L'esercizio interessato in Valle D'Aosta è la D.I.MAR srl – SAPORE DI MARE Loc. Grand Chemin, 30 Saint-Christophe. Il motivo del ritiro, […]

Listeria Monocytogenes nei formaggi di pecora spagnoli “Torta de Canarejal”.

Lo segnala oggi l'Ufficio federale della sicurezza alimentare tedesco che raccomanda alla popolazione di non mangiarlo       L'Ufficio federale della sicurezza alimentare tedesco ha lanciato un'allerta alimentare. Nei formaggi di pecora ottenuti da latte crudo, "Torta de Canarejal" prima del consumo sono state trovate tracce di Listeria Monocytogenes. I formaggi contrassegnati con il codice EAN: 8437013329095, 8436044441417 possono essere contaminati microbiologicamente e per questo motivo il produttore ha ritirato dai tutti i punti vendita i prodotti interessati ancora esposti sugli scaffali. Più in dettaglio, si tratta del formaggio spagnolo "Torta de Canarejal", prodotto dall'azienda Canarejal, S.L.. La "Torta di canarejal" è una una specie di tomino di capra, […]

Conad, ritiro Farina Mais Bramata

La Conad ha ordinato in via precauzionale il ritiro di uno specifico lotto di produzione di Farina di mais Bramata da 1 Kg.   lotto di produzione: codice EAN 8003170025066; da consumarsi preferibilmente entro il 28/08/2018. prodotto per Conad da Molino Nicoli SpA – Via Locatelli, 6 – Costa di Mezzate (BG) Nel caso di acquisti  non consumare il prodotto, ma riportalo in qualsiasi punto vendita Conad, che provvederà alla sostituzione con altro prodotto o al rimborso di quanto speso. E’ stata riscontrata una non conformità: la presenza di micotossina in quantità minima ma lievemente superiore ai parametri stabiliti.

Agroalimentare, nel 2015 oltre 100mila controlli e 81 milioni di euro di sequestri.

In corso l'operazione 'Tallone d'Achille'. Martina: "Verifiche fondamentali a tutela dei consumatori e degli operatori onesti" (30.12.15)   Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che è in corso l'operazione di controllo in mare denominata 'Tallone d'Achille', realizzata dalla Capitaneria di porto – Guardia costiera. L'operazione, partita all'inizio di dicembre e tuttora in corso, vede il personale del Corpo impegnato in una complessa attività che mira a tutelare la filiera ittica, in un periodo delicato come quello delle festività.   Alle operazioni ha partecipato operativamente nella giornata di ieri anche il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina.   "Ho voluto seguire da vicino l'operazione 'Tallone […]

Ingente sequestro di prodotti alimentari di provenienza extracomunitaria

I Carabinieri del N.A.S. di Milano, in collaborazione con la locale ASL – nell’ambito di mirati controlli tesi ad individuare e contrastare illecite transazioni di alimenti potenzialmente pericolosi per la salute pubblica, destinati alla ristorazione in occasione delle imminenti festività natalizie – hanno sequestrato 21 tonnellate di alimenti di origine animale provenienti dall’estremo oriente e importati illegalmente nel territorio nazionale, in violazione dei dettami imposti dalla Comunità Europea che ne dispone il divieto assoluto di introduzione nei territori degli Stati Membri.   Le derrate alimentari erano stipate in un Tir proveniente dalla Grecia che, sbarcato nel porto di Brindisi, aveva raggiunto un capannone di una ditta di import-export extra UE, […]

Controlli nel settore ittico e dolciario: oltre 10 tonnellate di alimenti sequestrati e distrutti

  Il NAS di Pescara, nell’ambito di servizi di controllo nei settori ittico e dolciario, coordinati dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, hanno avviato una serie di ispezioni in tutta la Regione Abruzzo.   In particolare, nel corso di ispezioni svolte congiuntamente al Nucleo di Polizia Marittima della Guardia Costiera di Pescara nei confronti di aziende operanti nel settore ittico, sono stati conseguiti i sottonotati risultati:   –          presso un centro di distribuzione di prodotti ittici del chietino, i militari hanno proceduto al sequestro di 1.600 kg di gamberi rosa poiché detenuti in assenza di documentazione idonea ad attestarne la tracciabilità e privi delle […]