Controlli, Icqrf: Oltre 36 mila controlli effettuati nel 2014

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è stato pubblicato sul sito del Mipaaf il report dell'attività operativa dell'Ispettorato Centrale Repressione Frodi (Icqrf) relativo all'anno 2014.    Sono stati oltre 36 mila i controlli ispettivi, quasi 10 mila verifiche di laboratorio, più di 54 mila prodotti controllati e sequestri per un valore di circa 43 milioni di euro. Sono questi i principali numeri presentati all'interno del report.   L'Ispettorato repressione frodi, in qualità di Autorità italiana ex officio, si è impegnato in particolare sul fronte della tutela del prodotti Dop e Igp a livello internazionale e sul web. Come organismo di contatto in sede Ue per […]

DALLA SPIGA AL PIATTO

Maccarone, m'hai provocato e io ti distruggo adesso, maccarone! Io me te magno…! » Sordi nel suo film un Americano a Roma a tutto poteva rinunciare tranne al suo maxi piattone di pasta. i dati evidenziano cme la pasta sia un alimento molto presente sulle tavole internazionali. Ma qaundo si parla di pasta di eccellenza si  fa riferimento solo a quella di produzione italiana Del valore della pasta e soprattuto della filiera oggi si è parlato presso la sala dell'Urp del Corpo foretale dello Stato.  File ruoge dell'incontro dal titolo dal dalla spiga al piatto è stato ma per fare una grande pasta deve eserci un grande grano? L'Italia è […]

Sequestrate 4 tonellate di carne adulterata e sofisticata_ veniva colorata per evitare i segni della putrefazione

Gli uomini del Nas di Palermo, Agrigento e Trapani hanno sequestrato presso un  deposito in via Altofonte a Palermo 4 tonnellate di carne in quanto erano adulterate e sofisticate con l'aggiunta di solfiti e nitrati  cehe ne  alteravano  la qualità ed immessi sul mercato. Sono state deferite alle forze dell'ordine 23 macellai che operavano aPalermo, Partinico, Corleone, Castelverde, Custonaci, San Vito Lo Capo, Valderice, Canicattì, Alcamo. La merce è stata trovata in cattivo stato di coservazione e senza documentazione che ne attetasse la provenienza

Paesaggi rurali, cibo e sostenibilità_ Parola a Carmine Nardone

a cura di ANNA ZOLLO Qual è il rapporto fra cibo sostenibilità e paesaggio? Esiste un file rouge che li accomuna? È possibile tutelare il paesaggio, soprattutto quello rurale, accrescendo la disponibilità di cibo necessario per chi non ha accesso al cibo? La risposta a questi quesiti è affermativa, infatti durante una lectio tenuta da Carmine Nardone all’incontro organizzato dal Centro Studi del Sannio si sono analizzati i diversi nodi e le molteplici relazioni che si creano nella matrice cibo, paesaggio e sostenibilità Nardone ha conquistato la platea, tutta composta da esperti e studiosi delle eccellenze sannite, con la  sua relazione, toccando punti sempre attuali senza però mai disdegnare  di […]

Scarafaggio in un hamburger, bufera mediatica per la Mac Donald’s

Ancora un caso di cattiva gestione per la MAc Donald's,questa volta è toccato ad una donna neozelandese che ha trovato uno scarafaggio nel panino. La donna, da come ha raccontato sul suo profillo di un noto social, mentre era in compagnia del   figlio si è resa conto di aver masticato qualcosa di strano, lo sgomento quando si è accorto dell'accaduto si è sentita male. Nelle sue dichiarazione afferma di essersi sentita violata, in quanto non sa se ha o meno mangiato parte dell'insetto.

Upa Siena corso su Etichettatura degli alimenti

La Upa Siena organizza un  corso della durata di 20 ore sulla “Etichettatura degli alimenti”    martedì 21 aprile (ore 9 – sede Upa, strada Massetana Romana 50/A).   Il corso si pone quale obiettivo di fornire ai partecipanti le conoscenze relative al quadro normativo sull’etichettatura degli alimenti  e le caratteristiche per non indurre in inganno i consumatori con false dichiarazioni o indicazioni insidiose. Durante il ciclo di lezioni saranno illustrate le caratteristiche di un’etichettatura corretta che deve contenere l’elenco degli ingredienti, il termine minimo di conservazione, il nome e la sede del produttore, un numero di identificazione del lotto, il luogo di origine e di provenienza.   Al termine […]

LA FILIERA DEL RISO ITALIANO AD EXPO 2015

 51 aziende risiere ed i territori di vocazione risicola nel padiglione di Federalimentare “Cibus è Italia”   CONFERENZA STAMPA    Martedì 21 aprile 2015, ore 11,15 Terrazza Martini – Piazza Diaz 7, Milano    Relatori:   Andrea Olivero, Viceministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (presenza confermata) Paolo Carrà, Commissario Straordinario dell'Ente Nazionale Risi Antonio Cellie, Ceo di Fiere di Parma Roberto Magnaghi, Direttore dell’Ente Nazionale Risi Patrizio Roversi, conduttore televisivo (contributo video). * Segue degustazione risotto   Il Riso è una eccellenza dell’agroalimentare italiano, un prodotto tipico quanto la pasta o la pizza e come tale conosciuto nel mondo.    La filiera del Riso sarà presente nella sua completezza in […]

OLIO, LA FORESTALE BLOCCA FRODE IN AGRICOLTURA BIOLOGICA

NEL VITERBESE SCOPERTA LA VENDITA DI OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA BIOLOGICO CONTENENTE RESIDUI DI UN PESTICIDA DANNOSI PER LA SALUTE E PER L'AMBIENTE Vendevano direttamente in un frantoio con tanto di negozio annesso, olio extravergine d'oliva biologico  che in realtà conteneva residui di un pesticida bandito in olivicoltura. Questa la scoperta effettuata nel viterbese dagli uomini del Corpo forestale dello Stato appartenenti al Nucleo Agroalimentare Forestale (NAF). Dalle analisi effettuate sui campioni prelevati presso l'azienda, è emersa la presenza di "Clorpirifos etile",   in quantità superiore ai limiti previsti dalla normativa del Ministero della Salute, in caso di contaminazione accidentale.  Il "Clorpirifos etile" è  un prodotto fitosanitario vietato in olivicoltura e […]