La pizza napoletana fa male? Si, no, Boh,Mah

L'editororiale  Anna Zollo Cosa è accaduto dopo l'inchiesta di Report sulla pizza Napoletana? Mah ancora si sta cercando di fare chiarezza, differenti gli approcci e le risposte. Napoli anche quando viene attaccata nella sua anima sa risorgere. Molte le risposte goliardiche, una fra tutta la nuova pizza Report, tutta bruciata., o le immagini di persone che si sono delfate con tranci di pizza. Anche la politica si è mossa criticando e mostrando sdegno. Ma nulla di più.  E' un mea culpa è necessario: servono controlli più mirati, una maggiore professionalizzazione e una più spiaccata solidarietà e collaborazione fra enti controllori e associazioni. Napoli è uscita coma una città scaricabarile… l'uno […]

Guardia di Finanza di ha sequestrato 2.400 prodott alimentarii

Gli uomini della guardia di finanza della Provincia di Cuneo hanno sequestrato una ingente quantità di merce etnica trovata senza scadenza ed etichetta. Tra gli  alimenti posti sotto il vincolo del sequestro vi sono circa 2.400 prodotti tra scatolame, spezie, legumi, riso, pasta, lievito e bevande analcoliche, riportavano una etichettatura esclusivamente in lingua straniera, in particolare in arabo ed in cinese.

AGROALIMENTARE: AL VIA IN TOSCANA I CONTROLLI SULL’OLIO IN SINERGIA COL CONSORZIO TUTELA OLIO EXTRAVERGINE TOSCANO IGP

L'ATTIVITÀ DEI FORESTALI SARÀ FINALIZZATA A PREVENIRE FALSE ETICHETTATURE, IRREGOLARITÀ COMMERCIALI, CONTRAFFAZIONI E SOFISTICAZIONI DEL PRODOTTO Comando Regionale della Toscana   Firenze, 06 ottobre 2014 – È stata presentata stamattina nella sala conferenze del Comando regionale Toscana del Corpo Forestale dello Stato la campagna di controlli nel settore oleario che prenderà il via dal 7 ottobre in tutto il territorio regionale a tutela di uno degli assi portanti del made in Tuscany: l'Olio extravergine di Oliva. In apertura, Giuseppe Vadalà, Comandante Regionale della Forestale in Toscana, ha illustrato i principali dettagli operativi della campagna di controllo che vedrà i controllori e i controllati operare ufficialmente assieme uniti dall'obiettivo comune di […]

SEQUESTRATI 312 ETTOLITRI DI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA A MONTEPULCIANO

I VINI A DENOMINAZIONE D'ORIGINE PROTETTA, TRA CUI NOBILE DI MONTEPULCIANO DOCG, RISULTAVANO PRIVI DI TRACCIABILITÀ Sequestrati 312 ettolitri di vino di varia tipologia, appartenente alla denominazione Nobile di Montepulciano di origine controllata e garantita (DOCG), indicazione geografica tipica IGT Toscano e Cortona DOC presso un'azienda vitivinicola di Montepulciano. Il sequestro, eseguito dal locale Comando Stazione, è stato necessario per l'assoluta mancanza di tracciabilità documentale dei vini detenuti presso lo stabilimento enologico.  Sono state inoltre comminate sanzioni amministrative, in quanto è emerso che l'azienda aveva trasferito presso la propria cantina quantitativi di vini provenienti da vigneti iscritti a diverse denominazioni protette, senza emettere alcun documento ufficiale di accompagnamento e omettendo […]

La pizza pro e contro

Tale l'importanza della pizza napoletana nella gastronomia mondiale che la RAI ha deciso di dedicarne uno spot ad hoc per Expò 2015 mettendo in evidenza le peculiarità e le tradizioni oltre al valore economico  http://www.expo.rai.it/come-la-pizza-e-diventata-la-pizza/ Sempre la Rai stasera manderà in onda uno speciale sui problemi legati alla pizza.  Corretto Sbagliato, Influenzerà le scelte dei consumatori vedremo

Il pasto solidale a Milano

Interessante e da replicare l'iniziativa  della Fondazione Ernesto Pellegrini Onlus, la fondazione da la possibilità ai più biognosi di andare a ristorante pagando solo un euro. Il locale è stato  inaugurato venerdì 3 ottobre, ed avrà i seguenti orari dal lunedì al sabato dalle 19 alle 20.30, e servirà fino a 500 coperti al giorno.

Sequestro di circa 7MILA ETTOLITRI DI MORELLINO

In una operazione congiunta fra  l’Ispettorato repressione frodi (Icqrf), i Nas e i Nil Carabinieri di Livorno e Grosseto e i militari della Stazione Carabinieri di Orbetello sono stato scoperti e posti sotto sequestro  circa 7MILA ETTOLITRI DI MORELLINO   per un valore complessivo   di 420mila euro. Il sequestro è avvenuto presso un'azienda a causa de«l’assoluta mancanza di tracciabilità documentale dei mosti in fermentazione presenti nei vasi vinari al momento del controllo»Sono state rilevate inoltre,  altre irregolarità amministrative di natura igienico sanitaria e urbanistica

NAS di Bari: pane e focacce con insetti e tracce di ruggine-chiuso panificio nel barese

I Carabinieri del N.A.S. di Bari, a seguito di attività ispettiva eseguita presso un panificio del capoluogo pugliese, in collaborazione con personale del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione della ASL di Bari, hanno chiuso un panificio che riforniva di prodotti da forno, perlopiù pane, le mense universitarie, militari ed ospedaliere (tra cui il Policlinico) della città attraverso una ditta di ristorazione.   L’ispezione dei Carabinieri è stata effettuata qualche giorno fa a seguito del rinvenimento di un insetto all’interno di una confezione di pane a fette avvolto da plastica microforata consegnata ad una mensa. Episodio che ha fatto scattare ulteriori e mirati controlli presso lo stabilimento produttivo dove i Carabinieri […]

Conferenza internazionale Frodi Alimentari

conferenza internazionale Frodi Alimentari  Roma, 23 – 24 ottobre 2014 Auditorium, Ministero della Salute – Viale Giorgio Ribotta 5   La conferenza propone di attirare l’attenzione sulla sfida globale rappresentata dalle Violazioni Economicamente Motivate (EMV) della normativa alimentare, di aumentare la collaborazione interdisciplinare e la comunicazione tra le parti implicate nella lotta alle EMV, a partire dalle autorità di controllo e giudiziarie fino ai consumatori e all’industria.       In collaborazione con: Commissione Europea – Direzione generale per la salute e i consumatori         Referente:   Dott.ssa Stefania Dalfrà   e-mail:  sicurezza.alimenti@sanita.it   e-mail: s.dalfra@sanita.it   Tel: 06 5994 6616   Ministero della Salute, Direzione generale […]