SEQUESTRATI 16 QUINTALI DI PROSCIUTTO CRUDO, COPPA E SALAME, UNITAMENTE A 9.000 ETICHETTE EVOCANTI PRODOTTI D.O.P. E I.P.G..

SEQUESTRATI 16 QUINTALI DI PROSCIUTTO  CRUDO, COPPA E SALAME, UNITAMENTE A 9.000 ETICHETTE EVOCANTI PRODOTTI D.O.P. E I.P.G..

I Carabinieri del Reparto Tutela Agroalimentare (R.A.C.) di Parma, all’esito di controlli nel settore dei prodotti ad indicazione geografica certificati, hanno sequestrato, in quella provincia, oltre 4.000 confezioni di “Prosciutto Crudo, Coppa e Salame” per complessivi Kg. 1.600 ed un valore di 4.000 euro, nonché 9.000 etichette per il confezionamento dei prodotti, in quanto evocanti indebitamente le denominazioni protette “Prosciutto di Parma D.O.P.” e “Coppa di Parma I.G.P.”. Contestati illeciti amministrativi per 8.000 euro.

Sequestrate 3 tonnellate di conserve alimentari – una persona condannata per commercio di sostanze alimentari nocive

Sequestrate 3 tonnellate di conserve alimentari – una persona condannata per commercio di sostanze alimentari nocive

Il NAS di Napoli ha effettuato il controllo di un impianto di etichettatura e di un deposito all’ingrosso di conserve vegetali siti nell’hinterland partenopeo. Al termine dell’accesso ispettivo i militari hanno proceduto alla chiusura amministrativa di entrambe le attività per gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali, nonché al sequestro amministrativo di oltre 3 tonnellate di conserve alimentari prive di informazioni utili a stabilirne la rintracciabilità. Il valore dei provvedimenti adottati supera i due milioni di euro. Il Tribunale di Asti ha condannato una persona al pagamento di 5.000 euro per aver commercializzato sostanze alimentari nocive per la salute pubblica. Il commerciante era stato deferito in stato di libertà dai Carabinieri del […]

Carabinieri NAS: un anno a difesa della salute.

Carabinieri NAS: un anno a difesa della salute.

Carabinieri NAS: un anno a difesa della salute. Arrestate 80 persone, emanate sanzioni per oltre 20 milioni e 24mila tonnellate di prodotti sequestrati in oltre 51mila controlli. Giulia Grillo: “Grazie ai nostri Carabinieri, più sicurezza nei cibi e nell’assistenza sanitaria, assistenziale e farmaceutica Lotta alle frodi, sofisticazioni e contraffazioni nel settore dell’alimentazione e alle anomalie presenti nel sistema di erogazione dell’assistenza sanitaria, assistenziale e farmaceutica, questa l’intensa attività di controllo e contrasto di fenomeni illeciti che possono ledere la salute dei cittadini eseguita, nel corso del 2018, dal Comando per la Tutela della Salute, d’intesa con il ministero della Salute e con il supporto specialistico fornito dagli organi dipendenti dal […]

SEQUESTRATE OLTRE 900 TONNELLATE DI ALIMENTI PRIVI DI RINTRACCIABILITÀ

SEQUESTRATE OLTRE 900 TONNELLATE DI ALIMENTI PRIVI DI RINTRACCIABILITÀ

SICUREZZA AGROALIMENTARE: 1 PERSONA DENUNCIATA PER FRODE IN COMMERCIO, SEQUESTRATE OLTRE 900 TONNELLATE DI ALIMENTI PRIVI DI RINTRACCIABILITÀ, EVOCANTI MARCHI D.O.P. O DETENUTI IN MAGAZZINI NON AUTORIZZATI, PER UN VALORE COMMERCIALE DI OLTRE 360.000 EURO. Nei giorni scorsi, i controlli effettuati dai Reparti Carabinieri per la Tutela Agroalimentare (R.A.C.) presso aziende di settore dislocate sul territorio nazionale, hanno consentito di sequestrare: • in provincia di Reggio Emilia, presso un caseificio, 25.000 kg di prodotti lattiero-caseari privi di rintracciabilità, per un valore complessivo pari ad euro 175 mila. Contestualmente, agenti vigilatori del Consorzio del Parmigiano Reggiano, provvedevano al ritiro di 4 fasce marchianti con logo Parmigiano Reggiano DOP e di 272 […]

Guardia di Finanza Azione a tutela delle eccellenze agroalimentari italiane

Guardia di Finanza Azione a tutela delle eccellenze agroalimentari italiane

I militari del Gruppo Guardia di Finanza di Asti, in collaborazione con i funzionari dell’Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e della Repressione Frodi dei prodotti agro-alimentari (I.C.Q.R.F.) del Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo – Ufficio ICQRF Nord Ovest – Ufficio d’Area di Asti, hanno sequestrato un ingente quantitativo di miele presso una nota società cooperativa astigiana. L’attività, scaturita dal costante monitoraggio delle operazioni di importazione di prodotti in genere, spesso strumentali all’immissione in commercio di beni in evasione dell’Iva e prodotti contraffatti, ha consentito di accertare come la società cooperativa in questione, che annovera tra i propri soci diverse centinaia di apicoltori in tutta Italia, […]

Salmonella nel Latte di riso per la prima infanzia

Salmonella nel Latte di riso per la prima infanzia

Tossinfezione alimentare in Francia causata da Salmonella poona Attraverso il sistema di allerta RASFF è stata comunicata una tossinfezione alimentare avvenuta in Francia causata da Salmonella poona probabilmente correlata dal consumo di latte di riso per la prima infanzia a marchio Modilac, prodotto in Spagna. Sebbene non risulta allo stato attuale l’esistenza di lotti spediti verso il nostro Paese, il Ministero della Salute, a titolo precauzionale, ha comunque già avviato interlocuzioni con la Commissione europea e con le Autorità francesi, per sollecitare ulteriori informazioni su Paesi e lotti interessati. Benché, allo stato attuale le Autorità francesi non abbiano indicato nelle note RASFF l’Italia tra i Paesi destinatari dei lotti contaminati, […]

NAS Reggio Calabria: sequestrato allevamento suinicolo positivo alla malattia vescicolare, titolare deferito all’A.G.

NAS Reggio Calabria: sequestrato allevamento suinicolo positivo alla malattia vescicolare, titolare deferito all’A.G.

Il N.A.S. di Reggio Calabria, nel corso di un’ispezione ad un allevamento intensivo suinicolo della provincia reggina, ha denunciato in stato di libertà il titolare, un 57enne calabrese, per non aver adempiuto ad un provvedimento dell’Autorità Sanitaria. L’uomo, sebbene il suo allevamento fosse stato sottoposto a vincolo sanitario per accertata positività alla “malattia vescicolare suina”, vendeva 63 (sessantatrè) maiali ignorando il suddetto provvedimento e, di conseguenza, non rilasciando alcuna certificazione sanitaria. I militari hanno proceduto al sequestro dell’intero allevamento, composto da 2 (due) capannoni, nonché 430 (quattrocentotrenta) suini per un valore complessivo di 800mila euro.

Controlli nel settore alimentare, deferite 4 persone in stato di libertà – sequestrate oltre 3 tonnellate di prodotti carnei

Il NAS di Palermo, unitamente ai militari del locale Nucleo Ispettorato del Lavoro, ai colleghi dell’Arma territoriale, e ai veterinari dell’ASP di Palermo, ha effettuato dei controlli nel settore delle carni. Durante una delle ispezioni, gli operatori hanno sequestrato oltre 3 tonnellate di prodotti carnei e frattaglie di bovino in quanto detenuti in cattivo stato di conservazione ed insudiciati. Il titolare della ditta, oltre ad essere segnalato all’Autorità Giudiziaria per questa specifica violazione, è stato altresì denunciato per inosservanza dei provvedimenti di un’autorità, in quanto il suo stabilimento era già stato sospeso dall’assessorato regionale alla salute. Nel corso di un altro controllo, invece, gli operatori hanno sequestrato nr. 54 teste […]

NAS Salerno: controlli a 360 gradi

Il Nas di Salerno ha effettuato una vasta serie di controlli coordinati in diversi settori sanitari e alimentari. Nello specifico, i Carabinieri campani hanno deferito un dentista all’Autorità Giudiziaria in quanto il centro odontoiatrico di cui era titolare presentava modifiche sostanziali dello stato dei luoghi rispetto all’autorizzazione rilasciata dalle autorità. La struttura è stata sottoposta a sequestro penale. In un altro accertamento i militari, unitamente al personale veterinario dell’ASL/SA, hanno apposto i sigilli su un allevamento canino per mancanza dei requisiti strutturali previsti dalla normativa di settore, e hanno sequestrato altresì 47 cani adulti e due cuccioli in quanto non inseriti in alcun registro di carico/scarico, in violazione a quanto […]