I NAC al “ONLY WINE – SALONE NAZIONALE DEI GIOVANI PRODUTTORI E DELLE PICCOLE CANTINE

Alla 1^ edizione di  “ONLY WINE – SALONE NAZIONALE DEI GIOVANI PRODUTTORI E DELLE PICCOLE CANTINE”, che si terrà a Città di Castello (PG) dal 13 a 16 giugno p.v., saranno presenti con uno spazio espositivo anche i NUCLEI ANTIFRODI CARABINIERI (NAC), il Reparto Speciale del MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI che si occupa dell’azione di contrasto alle frodi all’Unione Europea, riferite principalmente al sistema dei finanziamenti della PAC, e alle frodi alimentari. Nel corso della manifestazione i Militari dei Nuclei Antifrodi Carabinieri saranno presenti anche con un “DESK ANTICONTRAFFAZIONE” per i consumatori e gli operatori del settore (in particolare i Consorzi di Tutela) che potranno segnalare sul […]

“I mestieri e professioni per la dieta mediterranea”

DIALOGO “I mestieri e professioni per la dieta mediterranea Palazzo Paolo V – 14 giugno 2014 ore 16 Benevento  Dialoganti di eccezione che si confronteranno sulla necessità di fornire strumenti formativi alle nuove geenrazioni. • Arlas – Agenzia regionale per il lavoro e la scuola –  Patrizia Di Monte • Miur – Ufficio scolastico provinciale Benevento – Angelo Francesco Marcucci • Osservatorio  sulla dieta mediterranea della Regione Campania – Vito Amendolara • Università Suor Orsola Benincasa – Master in comunicazione multimediale dell’enogastronomia – ……..  • ITS BACT – Tecnologie innovative per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo – Aniello Di Vuolo • Polo Tecnico Formativo “Campania in […]

ALIMENTAZIONE: COME SCEGLIERE LA CARNE IN SICUREZZA

Dopo l'ennesimo scandalo alimentare sulla carne infetta, Agostino Macrì, esperto di sicurezza alimentare dell'Unione Nazionale Consumatori, dà qualche consiglio per acquisti consapevoli.   Roma, 12 giugno 2014 – "Non è la prima volta, purtroppo, che ci troviamo davanti a situazioni del genere in cui si rischiano frodi commerciali e in alcuni casi problemi sanitari, ma fortunatamente anche in questa occasione l'intervento dei Nas è stato provvidenziale". E' quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell'Unione Nazionale Consumatori (http://www.consumatori.it), in riferimento al traffico illegale di bovini che ha interessato, negli ultimi giorni, diverse regioni italiane. "Trattandosi di una indagine giudiziaria -spiega Agostino Macrì, esperto di sicurezza alimentare dell'associazione- molti dati sono coperti […]

Nas sequestri per commercializzazione di bovini infetti con marchi auricolari contraffatti e dichiarati falsamente di razza pregiata.

I nas hanno sventato una importante truffa, hanno infatti emesso  78 decreti di perquisizione in tutta Italia, per illecita commercializzazione di bovini infetti con marchi auricolari contraffatti e dichiarati falsamente di razza pregiata. L'operazione, denominata Lio e condotta dal Nas di Perugia in collaborazione  con quelli delle  provincie di Arezzo, Avellino, Bari, Foggia, L'Aquila, Latina, Lodi, Matera, Padova, Perugia, Pesaro Urbino, Pistoia, Potenza, Ravenna, Rieti, Roma, Siena, Terni, Torino, Verona e Viterbo.

DENUNCIATI 20 IMPRENDITORI PER TRUFFA E AI DANNI DELL’UNIONE EUROPEA. ACCERTATI ILLECITI FINANZIAMENTI PER OLTRE 5 MILIONI DI EURO.

LA RETE DELLE FRODI IN LAZIO, CAMPANIA, CALABRIA, PUGLIA E SICILIA I Nuclei Antifrodi Carabinieri del Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari hanno avviato un programma straordinario di controlli sul sistema dei finanziamenti dell’Unione Europea nella Politica Agricola Comune accertando condotte fraudolente per oltre 5 milioni di illeciti. I NAC hanno contestato a n. 20 imprenditori agricoli, agronomi e rappresentanti legali di aziende agricole e società di consulenza i reati di truffa aggravata ai danni dell’Unione Europea, falso ideologico e nei casi più gravi, in cui le frodi sono risultate organizzate sistematicamente, l’associazione per delinquere. L’attività di verifica si è conclusa in questi giorni e le più gravi irregolarità sulla […]

Saychelles, Dubai nuovi mercati per l’Italian Sounding

In base ai dati forniti dalla direzione generale lotta alla contrafazine ( ufficio brevetti) del Ministero dello sviluppo economico a livello mondiale, il giro d’affari annuo dell’Italian Sounding è stimato in circa 54 miliardi di euro l’anno (147 milioni di euro al giorno), comunque oltre il doppio dell’attuale valore delle esportazioni italiane di prodotti agroalimentari (23 miliardi di euro). Quindi, almeno due prodotti su tre commercializzati all’estero si riconducono solo apparentemente al nostro Paese.  Un danno considerevole quindi per l'economia Italiana. Fino ad alcuni anni fa le Nazioni più dedite alla pratica dell'italina sounding erano gli USa il Canada, la Gran Bretagna, la Germania, chi non ricorda il Parmesan e similari. […]

Sequestrati funghi secchi scaduti

Gli uomini della Forestale hanno sequestrato a   Buccino  numerose confezioni di funghi porcini secchi (boletus edulis) scaduti.   I prodotti alimentari sequestrati riportavano etichette con una data di scadenza superata da oltre un mese.    I militari verificata la rintracciabilità dei lotti, hanno effettuato il sequestro finalizzato alla confisca delle confezioni rinvenute. La sanzione pecuniaria ammonta a circa 3mila euro per la violazione della normativa in materia di etichettatura, con specifico riguardo alla vendita oltre la data di scadenza di prodotti alimentari preconfezionati.

IL MINISTRO DELL’AGRICOLTURA AL CONGRESSO MONDIALE DEL POMODORO. “ E’ DA QUI OGGI CHE PARTONO LE SFIDE FONDAMENTALI DEL COMPARTO ”

 “Questo appuntamento, che si inserisce nel percorso di preparazione all'Esposizione Universale di Milano 2015, è importante per aprire una discussione su un comparto fondamentale per il nostro Paese. Si è espresso così il Ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, in visita questa mattina a Sirmione al Congresso mondiale del pomodoro da industria, dal titolo  “Dalla terra alla tavola: un impegno comune per il futuro dei prodotti trasformati a base pomodoro”.   “Con l'applicazione della Pac  – ha detto ancora  Martina – abbiamo iniziato a compiere alcune scelte importanti: dal premio accoppiato al pomodoro agli interventi aggiuntivi che si potranno concretizzare con le regioni tramite i Psr e con le OP […]

“BASTA CON I RICATTI INGLESI, ANCHE IN POLITICA AGRICOLA”

Roma, 1 giugno 2014 – È paradossale che il premier inglese Cameron minacci – come ha riportato lo Spiegel – di uscire dall'Europa se Juncker sarà presidente della Commissione.
 "Un ricatto inaccettabile, che arriva da un Paese, poi, che sotto molti punti di vista, tiene sotto scacco accordi e patti economici europei. Con conseguenze dirette proprio per l’Italia – sostengono i deputati della Commissione Agricoltura del Movimento 5 Stelle – Londra ha chiesto ed ottenuto un trattamento privilegiato non solo sulla Politica Agricola Comune. L'Italia, per un assurdo meccanismo, che pare irriformabile, è un contribuente netto al bilancio dell'Unione, cioè versa più di quanto riceve sotto forma di aiuti diretti […]

Truffa aggravata ai danni dello Stato e dell’Unione Europea

Attraverso una stringente collaborazione tra forze dell'ordine e l'Ispettorato Centrale Repressione Frodi (ICQRF) è stata scoperta una truffa aggravata ai danni dello Stato e dell'Unione Europea finalizzata alla percezione di contributi Comunitari erogati nell'ambito del Piano Europeo di Sviluppo Rurale 2007/2013 e dell'OCM (Organizzazione Comune di Mercato) 2011/2012 per un importo complessivo di oltre 500 mila euro.  Le indagini, condotte dalla Guardia di Finanza in collaborazione con l'ICQRF, hanno portato alla luce un complesso sistema di frode, messo a punto da un produttore vitivinicolo di una nota azienda agricola dell'orvietano per ottenere contributi finalizzati all'acquisto di nuovi beni, risultati poi in realtà già utilizzati presso un'altra società.