Contraffazione e wine Kit”.

Si terrà giovedì 5 giugno 2014, a partire dalle ore 10.30, presso l’Ufficio relazioni con il pubblico del Corpo forestale dello Stato, in Via Antonio Salandra 44, in Roma, il workshop “Contraffazione e wine Kit”. I preparati in polvere, con cui è possibile preparare uno pseudovino, sono sbarcati in maniera prepotente anche sulle piattaforme web di e-commerce e rischiano di recare un grave danno alla produzione vinicola tradizionale, vanto del nostro Paese.  Secondo una stima della Confederazione italiana agricoltori i wine kit stanno causando una perdita annua di circa 60 miliardi di euro ai produttori di vino, venendo spesso associati impropriamente anche ad alcuni dei migliori DOC e IGP italiani: […]

Commissione europea: sicurezza degli alimenti e dei mangimi. Richiamati prodotti italiani esportati all’estero‏

Durante la scorsa settimana il sistema di allerta rapido comunitario per alimenti e mangimi (Rasff) ha diffuso 56 segnalazioni di prodotti pericolosi inclusi nella lista dei "serious risk" ossia di quelli più a rischio.Per quanto riguarda le segnalazioni di prodotti italiani esportati il rischio segnalato riguarderebbe un lotto di carne bovina macinata surgelata in cui le autorità francesi segnalano la presenza di tossina di Shiga, generata dal batterio Escherichia coli, mentre Cipro segnala presenza di DNA di ruminanti in mangime per pesci veicolato attraverso Spagna. A seguito di tale allerta europea Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” evidenzia come le aumentate esigenze in termini di sicurezza alimentare, caratteristiche nutrizionali […]

Frodi comunitarie casi scoperti nel cosentino

Quando si parla di frodi nel settore agroalimentare, non ci si deve fermare solo a quelle sanitarie e commrciali esistono anche quelle comunictarie. E' proprie in queste che si sono imbttuti gli uomini della Guardia di Finanza di Cosenza. I militari hanno, infatti  v scoperto una truffa all'Inps per 13 milioni di euro. Sono stati denunciati 3.000 falsi braccianti ed altre 30 persone che hanno ideato la truffa. Le indagini hanno riguardato il periodo dal 2006 al 2011.  Le Fiamme gialle hanno individuato aziende agricole della Sibaritide che, attraverso falsi documenti, attestavano l'inesistente attivita' lavorativa per far ottenere ai falsi braccianti le indennita' di disoccupazione e maternita'.

TRA DOLCI E GELATI SPUNTANO I NUOVI STORYTELLER

Il concorso “Il Gelatiere Letterario” per racconti inediti organizzato da una gelateria che sta divenendo punto di ritrovo dei giovani artisti    (Milano, 21 maggio 2014) – Dopo i caffè letterari arrivano le gelaterie letterarie? A Milano si registra il caso curioso di una gelateria che, quasi per caso, sta divenendo punto di ritrovo, virtuale e non, degli storyteller. Tutto è iniziato sulla pagina Facebook di “GM Gelaterie Milanesi” dove mesi addietro è stato postato un racconto inedito, cui sono seguiti altri racconti, moltiplicatisi ed arricchiti di scambi letterari, chat creative ed incontri “fisici” nella gelateria.   Gli storyteller sono per lo più, ma non necessariamente, clienti di questa moderna […]

ALIMENTAZIONE: NO ALLA PROPOSTA ANTISPRECO DELL’UNIONE EUROPEA

A Bruxelles si discute sulla possibilità di abolire la data di scadenza sui prodotti a lunga conservazione, ma siamo sicuri che sia la soluzione migliore per diminuire gli sprechi? Il parere dell'Unione Nazionale Consumatori…   Roma, 19 maggio 2014 – "Sì alla lotta agli sprechi, ma non a spese della qualità dei prodotti". E' quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell'Unione Nazionale Consumatori (http://www.consumatori.it), commentando la proposta, al vaglio dell'Unione Europea, sull'abolizione delle date di scadenza sui prodotti a lunga conservazione. "Ogni anno finisce nella spazzatura un terzo di tutto il cibo prodotto", afferma Dona (segui @massidona su Twitter) e aggiunge: "gli sprechi domestici, spesso, dipendono dalla scarsa abilità nel […]

FORESTALE: A CASTEL VOLTURNO NASCE LA “SCUOLA” CONTRO I CRIMINI E LE ILLEGALITÀ AMBIENTALI

FORESTALE: A CASTEL VOLTURNO NASCE LA “SCUOLA” CONTRO I CRIMINI E LE ILLEGALITÀ AMBIENTALI   Al via il Progetto Europeo Recupero Legalità Ambientale che punta sulla formazione integrata delle Forze di Polizia e delle altre Istituzioni coinvolte per combattere le gravi e diffuse illegalità ambientali che minacciano il sud del nostro Paese   Roma, 19 maggio 2014 – Nasce nel Centro di Formazione Nazionale di Castel Volturno del Corpo forestale dello Stato, nel bel mezzo di una terra martoriata dall’emergenza rifiuti e dalla mano della criminalità organizzata, un importante strumento per combattere i molteplici reati in campo ambientale. Si tratta del Progetto Europeo Recupero Legalità Ambientale (www.perla-progettopon.eu), un programma formativo […]

Segnalazione di una nostra lettrice

Una nostra letrice della Provicia di Benevento ci ha contattato per segnalarci la presenza di muffe in una vaschetta di ricotta. Così come si vede dalla foto di lato, la signora ha acquistato una vaschetta di ricotta ( un nota marca) presso ua importante catena di supermercati, con scadenza 22 maggio, dopo averla  aperta ha constatato la presenza di diversi tipi di muffe. Vi chiederete cosa fare in questo caso. Innanzitutto rivolgetevi al supermarcato dove l'avete acquistato, se vi dovessero fare storie, contattate la casa madre o le forze dell'ordine preposti ( NAC, NAS, NAF), sono infatti tenuti a chiedervi scusa a rimorsarvi il prodotto o sostituirlo con un altro. […]

Vegetabilia 2014, fatti un giro al mercato

Il 19 di maggio sarà presentato il progetto Vegetabilia 2014   La 15^ edizione di Vegetabilia coinvolge  800 studenti delle scuole medie di Bologna e provincia. Alla presentazione     Valentino Di Pisa, presidente di Fedagromercati Bologna, Fausto Francia, direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL di Bologna, Diego Pagani, presidente di CONAPI, Andrea Segrè, presidente di CAAB. Presenti, inoltre, alcune classi di studenti che hanno partecipato in questi giorni a Vegetabilia.    Al termine della conferenza stampa sarà offerta una degustazione di miele a cura di CONAPI.    Il progetto si pone quale obiettivo quello di combattere l'obesità infantile molto sentita nella Provincia di Bologna

Chi tutela i ragazzi dall’acquisto presso i distributori automatici?

In giro per le città, siano esse piccole o grandi, c'è l'invasione dei negozi con distributori automatici  che sono aperti  24h su 24. Sicuramente una risorsa sia in termini economici che di offerta sul mercato. Prodotti dei più disparati dal caffè alle patatine, merendine ma anche birre e vino Da chiedersi chi controlla i minorenni quando acquistano questi  i prodotti?I negozi risultano essere videosorvigliati per evitare gesti di bullismo, ma manca il controllo sull'acquisto, un ragazzo di 13 anni può tranquillamente acquistare una maxi birra e berla in compagnia senza il controllo di nessun adulto. Nelle scuole e negli altri uffici pubblici non sono inserite queste tipologie di bibite alcoliche. Forse […]

L’Europa chiama le imprese agroalimentari per decidere come operare

La Commissione Europea la lanciato una consultazione pubblica  in materia di etichettatura di origine degli alimenti. La possibilità per gli operatori del comparto alimentare di partecipare alla consultazione pubblica on line è fissata per il 22 maggio Le informazioni raccolte tramite la consultazione saranno utilizzate dalla Commissione per redigere una relazione che deve essere presentata al Parlamento europeo e al Consiglio entro dicembre 2014. La relazione analizzerà la necessità di una nuova legislazione in materia di norme sull’etichettatura obbligatoria tenendo conto della necessità per il consumatore di essere informato, della fattibilità della fornitura dell'indicazione obbligatoria del paese di origine o del luogo di provenienza e un'analisi dei costi e benefici […]