Sequestrati tre quintali di pesce di origine sconosciuta

Sequestrati tre quintali di pesce di origine sconosciuta

​Durante un servizio su strada svolto nell’arco notturno, una pattuglia della Guardia di Finanza di Chioggia ha sequestrato 3 quintali di prodotti ittici privi di etichettatura di origine. I militari hanno intercettato sulla strada statale Romea un furgone con a bordo due persone di origine cinese, che non sono state in grado di esibire alcuna certificazione sanitaria e/o documentazione fiscale a scorta del carico. Variegata la tipologia dei prodotti rinvenuti: granchi reali, salmoni, lecce, zanchette, ombrine, lumachine di mare, lucci, rombi, gronghi, gamberetti e murici spinosi (detti anche garusoli), trasportati in cassette di polistirolo e sacchetti a rete anonimi. Con la collaborazione del Servizio Veterinario dell’U.L.S.S. di Chioggia, i molluschi […]

Distrutti circa 8 quintali di prodotti da

Distrutti circa 8 quintali di prodotti da

I Carabinieri del NAS di Pescara hanno eseguito una serie di controlli sulle modalità di trasporto di pane e prodotti da forno destinati alla distribuzione presso rivendite al dettaglio ed all’ingrosso: il bilancio complessivo delle verifiche svolte negli ultimi giorni nella provincia di Pescara è riepilogato nell’individuazione di sei furgoni adibiti alle consegne privi di autorizzazione ed in precarie condizioni igienico sanitarie, la chiusura ad horas di un panificio, la distruzione di circa 8 quintali di pane e la contestazione di sanzioni per 19.000 euro. Una prima attività mirata è stata condotta in una zona artigianale ai margini di una importante arteria stradale del capoluogo adriatico, dove i militari del […]

Controlli nel settore degli alimenti etnici

Controlli nel settore degli alimenti etnici

Un Carabiniere del NAS controlla degli alimenti sospetti I Carabinieri dei NAS di Roma e di Firenze nell’ambito della strategia di controllo dell’importazione e distribuzione di prodotti alimentari etnici, hanno sequestrato, presso degli esercizi all’ingrosso gestiti da cittadini cinesi, 12 mila confezioni di alimenti privi di etichettatura in lingua italiana e circa 2,5 tonnellate di “brodo aromatizzato al pollo” per la presenza fraudolenta di diversi ingredienti di origine animale non dichiarati in etichetta. I legali responsabili sono stati segnalati all’Autorità Sanitaria e sanzionati amministrativamente.

Nas Ancona: ispezioni di allevamenti suini e bovini

Nas Ancona: ispezioni di allevamenti suini e bovini

Il Nas di Ancona ha condotto una serie di controlli nei confronti di imprese agricole operanti nel settore dell’allevamento intensivo di bovini e suini. I militari dell’Arma hanno ispezionato complessivamente 10 aziende dislocate nelle Marche. Tra le violazioni e i conseguenti provvedimenti adottati dagli Ispettori del Nas si segnalano: gravi carenze igienico sanitarie che hanno determinato la chiusura immediata della sala mungitura di un allevamento; il sequestro sanitario di 25 suini per la mancanza del marchio identificativo; la detenzione di suini in spazi più ristretti rispetto a quelli previsti dalle norme in vigore; l’irrogazione di un’ordinanza prescrittiva di ristabilimento degli spazi idonei al libero movimento degli animali. Nel corso delle […]

SEQUESTRATE 206 TONNELLATE DI PASSATA DI POMODORO SEMILAVORATA SCADUTA

SEQUESTRATE 206 TONNELLATE DI PASSATA DI POMODORO SEMILAVORATA SCADUTA

II Reparto Carabinieri Tutela Agroalimentare di Salerno (R.A.C.), in collaborazione con personale del locale Nucleo Operativo Ecologico (N.O.E.), al termine di articolata attività d’indagine, ha denunciato alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore (SA) il titolare di un’azienda conserviera dell’agro nocerino-sarnese, ritenuto responsabile di tentata frode nell’esercizio del commercio. L’imprenditore, al fine di commercializzare un’ingente partita di passata di pomodoro semilavorata già scaduta e stoccata in 935 fusti metallici, ne allungava fraudolentemente la vita (SHELF-LIFE), apponendo adesivi recanti diverse date di produzione del medesimo lotto e scadenza al mese di settembre 2019. Sono state pertanto sequestrate 206 tonnellate di prodotto per un valore di circa 200 mila euro, impedendo di […]

NAS: controlli anche presso la grande distribuzione

NAS: controlli anche presso la grande distribuzione

Nei giorni scorsi i NAS hanno eseguito una serie di servizi finalizzati alla tutela dei consumatori presso i punti vendita della grande distribuzione. Il NAS di Catanzaro, durante una specifica attività di controllo presso un supermercato, ha proceduto al sequestro amministrativo di circa 40 kg di miele. Il provvedimento si è reso necessario in quanto l’alimento era esposto alla vendita diretta senza alcuna indicazione in etichetta riguardo la sua provenienza. Nei confronti del proprietario dell’attività commerciale è stata elevata una sanzione amministrativa dal valore di € 1.500. Il NAS di Napoli, unitamente al personale della ASL/NA2 Nord – Dipartimento di Prevenzione – ha eseguito un accesso ispettivo all’interno di un […]

Controlli su vino: sequestrati 2 milioni di litri

Controlli su vino: sequestrati 2 milioni di litri

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Bologna e i funzionari dell’Ispettorato Repressione Frodi del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo, nel corso di un’attività di verifica congiunta nello stabilimento di una casa vinicola di Imola, hanno sequestrato circa 20.000 ettolitri, tra vino rosso e rosato, del valore commerciale di circa 750.000 euro, già pronti per essere imbottigliati e destinati alla vendita al dettaglio. Le Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria e gli ispettori ministeriali hanno applicato una sanzione amministrativa di circa 1.800.000 euro per violazioni del Testo Unico del vino. Il controllo tra le giacenze fisiche e quelle contabili hanno permesso, infine, […]

SICUREZZA AGROALIMENTARE: DENUNCIATE 3 PERSONE PER FRODE IN COMMERCIO,

SICUREZZA AGROALIMENTARE: DENUNCIATE 3 PERSONE PER FRODE IN COMMERCIO,

DENUNCIATE 3 PERSONE PER FRODE IN COMMERCIO, DUE DELLE QUALI ANCHE PER VENDITA DI PRODOTTI INDUSTRIALI CON SEGNI MENDACI, SEQUESTRATI CIRCA 4 TONNELLATE DI ALIMENTI VARI PRIVI DI RINTRACCIABILITA’ O CON ERRATA ETICHETTATURA E RINVENUTO UN ALLEVAMENTO ABUSIVO. NEL CORSO DEI CONTROLLI COMMINATE DUE DIFFIDE E RISCONTRATE VARIE IRREGOLARITA’ AMMINISTRATIVE. TERRITORIO NAZIONALE, OTTOBRE 2018 L’incessante attività dei R.A.C. (Reparti Carabinieri Tutela Agroalimentare) finalizzata al contrasto delle illegalità diffuse nel comparto agroalimentare, in osmosi con i Carabinieri dei Nuclei Ispettorato del Lavoro e con l’Arma territoriale, nel corso delle ultime settimane ha portato alla verifica di oltre 60 fra aziende agricole, vinicole, esercizi commerciali, pastifici, mulini, salumifici, prosciuttifici, caseifici e venditori […]

NAS: controlli nel settore alimentare, riscontrate grosse irregolarità

NAS: controlli nel settore alimentare, riscontrate grosse irregolarità

Il Nas di Catania, nel corso di un controllo ispettivo presso la mensa aziendale di uno stabilimento industriale del capoluogo etneo, ha riscontrato gravi carenze igienico-sanitarie sia nel laboratorio di produzione alimenti, in cui era in corso l’approntamento di 2500 pasti, che nella sala di somministrazione dove i rischi di contaminazione alimentari risultavano molto alti a causa di lavori di manutenzione straordinaria e tinteggiatura in atto. Con la presenza di personale medico-igienista e veterinario della locale Autorità sanitaria intervenuto sul posto, è stata disposta la chiusura immediata dell’intera struttura e contestuale sospensione dell’attività di somministrazione pasti. Il NAS Carabinieri di Viterbo, in collaborazione con il locale Nucleo Carabinieri Ispettorato del […]

NAS: controlli sulla sicurezza alimentare. Due strutture chiuse e ingente sequestro di vino e di prodotti per l’agricoltura

NAS: controlli sulla sicurezza alimentare. Due strutture chiuse e ingente sequestro di vino e di prodotti per l’agricoltura

Il NAS di Salerno, collaborato col personale delle locali Asl, ha eseguito verifiche igienico sanitarie presso molteplici attività commerciali nelle province di competenza. Nello specifico, a causa delle gravi condizioni igienico-sanitarie rilevate, sono stati sottoposti a chiusura un impianto di macellazione di circa 4.000 mq e un bar-gastronomia rispettivamente ubicati nelle province di Benevento e Salerno; sempre nel salernitano è stata sottoposta a chiusura una cucina, annessa ad un supermercato ed utilizzata per preparazioni gastronomiche, che oltre ad essere abusiva, versava in precarie condizioni igienico-sanitarie. In un ristorante dell’avellinese invece sono stati sottoposti a sequestro amministrativo circa 50 kg di prodotti alimentari privi di tracciabilità. Tutti i titolari degli esercizi […]