Surgelati al pesticida.. Giappone sotto shock

Notizie apprese dai quotidiani giapponesi riportano la   di un potenziale sabotaggio della Aqlifoods. Infatti su 9 prodotti surgelati a marchio  distribuiti in sei aree ( prefetture), dopo numerosi controlli sono risultati con    un’alta concentrazione di pesticidi che arriva a e supera i   2,6 milioni di volte i limiti legali consentiti. Sono ben 420 persone   rimaste finora intossicate 

Nardò chiuso caseificio per contraffazione e carenze igieniche

I Carabinieri di Nardò in collaborazione con  i colleghi dei NAS, hanno posto sottosequestro un caseificio in quanto in base ai controllo hanno evidenziato delle carenze igieniche oltre che  „ 400 etichette appartenenti a un altro caseificio, e presumibilmente pronte per essere apposte sui prodotti caseari.  Inoltre hanno scoperto l'utilizzo di acqua non potabile  nella lavorazione, e che il caseificio era stato chiuso mesi fa per delle irregolarità.  I  controlli sono partiti in quanto  i  carabinieri hanno rinvenuto un pacco di pasta, contaminato da alcuni parassiti, presso un negozio di generi alimentari“ Potrebbe interessarti:http://nardo.lecceprima.it/denunce-caseificio-nas-nardo-6-gennaio-2014.html Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/LeccePrimait/112352998793334“ Potrebbe interessarti:http://nardo.lecceprima.it/denunce-caseificio-nas-nardo-6-gennaio-2014.html Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/LeccePrimait/112352998793334

A.M.A.R.: Agriturismo, Multifunzionalità Aziendale e filiera corta nelle aree Rurali

CORSO GRATUITO   Consorzio Ro.Ma. TITOLO CORSO A.M.A.R.: Agriturismo, Multifunzionalità Aziendale e filiera corta nelle aree Rurali DATE (inizio e fine) Il corso inizierà orientativamente per 27 gennaio 2014    FREQUENZA SETTIMANALE  Il corso della durata di 150 ore verrà erogato secondo le esigenze dei partecipanti SEDE Palestrina  Via Delle Monache, 5 c/o Consorzio Ro.Ma. DESTINATARI  Tutti coloro che sono interessati al settore agrituristico ed enogastronomico La residenza o sede operativa nei seguenticomuni: Capranica Prenestina, Castel San Pietro Romano, Colonna, Frascati, Montecompatri, Monte Porzio Catone, Palestrina, Rocca di Cave, Rocca Di Papa, Rocca Priora MODULI FORMATIVI/OBIETTIVI SPECIFICI Agriturismo, sviluppo rurale e turismo enogastronomico. Prodotti tipici del proprio territorio, ricette tipiche e […]

Allerta alimentare. Troppa istamina nel filetti di alici “Delicius” in olio di oliva. Ritiro immediato dagli scaffali dei supermercati‏

Allerta alimentare. Troppa istamina nel filetti di alici “Delicius” in olio di oliva. Ritiro immediato dagli scaffali dei supermercati CRAI . I vasetti venduti in 180 di quattro regioni. Il vasetto che è stato ritirato presumibilmente è stato venduto anche in altri punti che non fanno parte della catena Crai. I consumatori sono invitati ad astenersi dal consumo ed a riconsegnare le confezioni E’ stato posto sotto richiamo nei supermercati CRAI un lotto di filetti di alici all’olio d’oliva a marca Delicius da 90 g per l’eccessiva presenza di istamina. I consumatori sono stati avvisati con  un cartello esposto nei grandi magazzini. L’allerta è datato 31 dicembre 2013 ed è stato […]

In Svevia (Germania) abbattuti 70 bovini‏

Donauwörth. Svevia. Non è di certo il ritorno all’incubo del morbo della “mucca pazza”, ma riportiamo la notizia di un epidemia di rinotracheite infettiva bovina (IBR) che ha colpito un allevamento in Germania. Nel Nordschwabenm, infatti, un  focolaio del morbo ha comportato l’ordine di abbattimento per 70 animali. Ad evidenziarlo Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, che riporta fonti delle autorità sanitarie della zona apparse sui media tedeschi, nell’ottica d’informazione ai consumatori ed anche per allertare le autorità sanitarie e doganali italiane al fine di evitare l’importazione e  la messa in commercio di animali infetti. Dopo che la malattia era stata scoperta dapprima in solo sette bovini, secondo l'ufficio […]

Il Ricettario degli avanzi. Guida al ri-uso del cibo per risparmiare anno 2014

Anche se quest’anno è stato caratterizzato da una forte crisi economica, gli italiani non si sono risparmiati durante queste feste.  Sono infatti ben 440 mila le  tonnellate  di cibo che sono finite nella spazzatura  nel periodo che va da Natale  a Capodanno.  I dati mostrano infatti come in media ogni famiglia  abbia sprecato 50 euro in alimenti che non ha consumato. , Il valore complessivo di questo spreco di denaro ammonta a 1,32 miliardi di euro, ogni anno. La testata frodialimentari.it in collaborazione con il Movimento di difesa del Cittadino, ha anche quest’anno realizzato un piccolo ricettario, dove poter trovare consigli utili su come consumare le lenticchie, i cotechini , […]

SUSHI CHE PASSIONE!

  di  Rosa Baiano Uno dei piatti più in voga del momento è sicuramente il sushi. Chi non è stato attratto dai colori, dalle forme, di questo alimento cosi particolare?  Il sushi ha conquistato il mondo grazie al suo gusto unico. Col termine sushi si indica una svariata quantità di pietanze basate essenzialmente sul riso. Quello più conosciuto è sicuramente il maki-sushi, meglio identificato come "sushi arrotolato" costituito principalmente da: riso, pesce, crudo o cotto, accompagnato da verdure, frutta o uova, il tutto arrotolato con alga nori. E' proprio l’abbinamento di questi ingredienti a fare della pietanza giapponese un alimento completo, dietetico e ricco di sostanze benefiche per l’organismo. Se […]

DES, al via il progetto

Il GAL Gölem e la Provincia di Brescia (Partner di progetto) con il supporto di “CastAlimenti – La Scuola di Cucina” comunicano che da mercoledì 8 gennaio 2014 prenderanno il via le attività legate al modulo di educazione ambientale legate al progetto DES (Distretto di Economia Solidale – www.deslombardia.it) Il DES è un progetto di cooperazione tra 7 territori Leader della Lombardia, strutturato in una parte comune, di screening territoriale su produzione e richiesta aggregata, ed una parte indipendente declinata sulle priorità di ogni GAL. Il Progetto di educazione alimentare è la declinazione definita dal GAL Gölem che ha individuato nella conoscenza e nella divulgazione i punti cardine della propria azione di sostegno alle produzioni territoriali […]