SUSHI CHE PASSIONE!

  di  Rosa Baiano Uno dei piatti più in voga del momento è sicuramente il sushi. Chi non è stato attratto dai colori, dalle forme, di questo alimento cosi particolare?  Il sushi ha conquistato il mondo grazie al suo gusto unico. Col termine sushi si indica una svariata quantità di pietanze basate essenzialmente sul riso. Quello più conosciuto è sicuramente il maki-sushi, meglio identificato come "sushi arrotolato" costituito principalmente da: riso, pesce, crudo o cotto, accompagnato da verdure, frutta o uova, il tutto arrotolato con alga nori. E' proprio l’abbinamento di questi ingredienti a fare della pietanza giapponese un alimento completo, dietetico e ricco di sostanze benefiche per l’organismo. Se […]

DES, al via il progetto

Il GAL Gölem e la Provincia di Brescia (Partner di progetto) con il supporto di “CastAlimenti – La Scuola di Cucina” comunicano che da mercoledì 8 gennaio 2014 prenderanno il via le attività legate al modulo di educazione ambientale legate al progetto DES (Distretto di Economia Solidale – www.deslombardia.it) Il DES è un progetto di cooperazione tra 7 territori Leader della Lombardia, strutturato in una parte comune, di screening territoriale su produzione e richiesta aggregata, ed una parte indipendente declinata sulle priorità di ogni GAL. Il Progetto di educazione alimentare è la declinazione definita dal GAL Gölem che ha individuato nella conoscenza e nella divulgazione i punti cardine della propria azione di sostegno alle produzioni territoriali […]

Avanzi di cibo è tempo di imparare a usarli

L’accesso al cibo è uno dei temi che sta caratterizzando il decennio che stiamo vivendo. Il problema diviene più evidente nel periodo Natalizio, quando le famiglie si riuniscono per festeggiare il santo Natale. Complice  la convivialità, la voglia di stare assieme,  sedersi ad una tavola è la parte meno sacra e più profana di una festività che coinvolge tutto il mondo non solo l’Italia. Ma è anche il momento in cui si eccede negli acquisti di generi alimentari. Anche se complice la crisi economica che sta colpendo le famiglie, i dati evidenziano come il carrello della spesa sia ormai più leggero. Ma questo non è stato sufficiente, infatti anche quest’anno […]

SPUMANTE: COME SCEGLIERLO E CONSERVARLO

E' tutto pronto per il brindisi di fine anno: per scegliere e conservare lo spumante giusto, ecco i consigli dell'Unione Nazionale Consumatori. Roma, 31 dicembre 2013 – “Preferire il made in Italy e gli spumanti tipici locali". E' quanto suggerisce Agostino Macrì, responsabile per la sicurezza alimentare dell’Unione Nazionale Consumatori (http://www.consumatori.it), in vista del brindisi di fine anno. “Soprattutto in un periodo di crisi come quello che stiamo attraversando, si fa più forte l'esigenza di affidarsi a prodotti di qualità e se possibile italiani, come gli spumanti della nostra tradizione. E' inoltre importante -prosegue Macrì- scegliere spumanti a fermentazione naturale in luogo di vini ‘gassificati’, ai quali viene aggiunta anidride carbonica al termine del processo […]

Un anno di… sequestri..il 2013 finisce

Il 2013 è stato sconvolto da quella che è stato definito lo scandalo del decennio ( è vero che negli anni passati c'è stata l'Aviaria l'Ecoli) ma la portato dellacontraffazione della carne con quella equina ha colpito in modo capillare tutta L'Europa con puntatine anche in altre nazioni. Dove sono state coivolte grasi colossi industriali dell'agroalimentare. Ecco a voi alcuni dei casi che hanno caratterizzato il 2013: maxi sequestro di finta pasta made in .. puglia scoperta dei rifiuti terra dei fuochi attacco della stampa su terra dei fuochi sequestro di allevamenti per bufale bovini sequestrati  per dopping sequestro 510 t di concentrat di succo di arancia latte contaminato scandalo […]

Auguri di Buon anno nuovo

Un altro anno è passato e tanta strada abbiamo fatto insieme! Ci siete stati vicini sollecitandoci con domande, critiche complimenti,quotidianamente siete aumentati in modo esponenziale, facendoci così sentire meno la fatica,     che ti coglie per la complessità dei temi trattati e della scarsa rispondenza dai grandi “colossi”, che non capiscono l’importanza della tutela del consumatore. Ci hanno attaccato, ci hanno criticato, ci hanno accusato ma grazie a voi noi ci siamo sempre rialzati, e come una fenice che risorge dalle sue ceneri noi ci siamo imboccati le maniche e abbiamo ripreso a lavorare ancora più duramente e tenacemente È necessario per il successo che abbiamo ottenuto ( e […]

Sequestro di diverse tonnellate di carne di cavallo in Belgio

Sequestro di diverse tonnellate di carne di cavallo in Belgio. Una parte del lotto di questa carne risulta già venduta in Italia L'Agenzia Federale per la Sicurezza della Catena Alimentare (FASFC) belga ha sequestrato venerdì molte tonnellate di carne di cavallo di una società belga dopo che aveva ricevuto informazioni dalle autorità francesi nel contesto dell'identificazione di frodi evidenziate in Francia. Le autorità francesi hanno avviato indagini sulla presunta frode per l'identificazione dei cavalli durante il primo trimestre del 2013. Gli equini, che provenivano da individui, centri equestri e laboratori farmaceutici, dove erano utilizzati per la produzione di siero equino purificato, sarebbero stati rivenduti per il consumo. La Francia ha […]

Influenza aviaria H7N9: prima morte ad Hong Kong

Nell’ottica della tutela della salute e nella costante attività d’informazione per turisti e viaggiatori Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, evidenzia che funzionari della sanità di Hong Kong hanno annunciato che in data di ieri è deceduto un ottuagenario infettato con il virus dell'influenza aviaria. Si tratta del primo caso di decesso nel territorio della Cina del sud per il temibile virus della H7N9 dopo la comparsa di nuovi casi a inizio dicembre. Come avevamo già annunciato lo scorso 7 dicembre, il primo caso umano di influenza aviaria H7N9 è stato rilevato il 2 dicembre. Il paziente di 80 anni, secondo caso confermato ad Hong Kong, aveva mangiato pollame […]

CAPODANNO: COME SCEGLIERE COTECHINO E ZAMPONE

A Capodanno non mancheranno cotechino e zampone sulle tavole degli italiani. Ecco i consigli dell'Unione Nazionale Consumatori per scegliere prodotti di qualità.   Roma, 30 dicembre 2013 – “Da Nord al Sud del Paese ogni regione ha la sua tradizione culinaria, ma zampone e cotechino rimangono i principi delle tavole di Capodanno di tutta Italia”. E’ quanto dichiara Agostino Macrì, responsabile per la sicurezza alimentare dell’Unione Nazionale Consumatori (www.consumatori.it), che aggiunge: “scegliere un prodotto di qualità non è mai facile, nonostante etichette sempre più precise e marchi di qualità stabiliti per legge”. “La prima difficoltà i consumatori la affrontano nel distinguere un insaccato piuttosto che un altro", afferma Macrì che aggiunge: "ricordiamo […]