Sequestro di castagne senza etichettatura

La polizia locale di Avellino ha posto sotto sequestro circa 50kd di castagne, prive di etichetta che ne indicasse la provenienza. Le castagne sono state rinvenute presso un deposito abbandonato. Iltitolare non contento del sequestro ha cercato di riappropriarsene facendo irruzione nel luogo in cui erano stipate.

Decalogo Fareambiete su corretto acquisto alimenti

Le festività Natalizie rappresentano uno dei momenti più sensibili per le tavole degli italiani, infatti così come dimostrano i dati delle forze dell’ordine è proprio durante queste feste che avvengono i maggiori sequestri sia relativi alla salubrità ed igiene degli alimenti, sia in termini di contraffazione dei prodotti. È per questo motivo, che Fareambiente, ha avviato una campagna di sensibilizzazione e comunicazione, al fine di supportare i consumatori italiani nelle scelte dei prodotti. Così, da un lato salvaguardare la salute, ma anche per supportare l’economia di uno dei principali comparti economici del Made in Italy

Natale Risparmio, piccola guida per un natale all’insegna del risparmio

Frodialimentari.it   in collaborazione con mangiatipico.it, presentano per questo Natale 2013 una piccola guida per poter vivere le emozioni delle festività Natalizie in modo economico e divertente. Infatti è stato preparato un piccolo libro in cui potrete trovare tante idee sia per la preparazione della tavola che per il menù del 24 spendendo pochi euro. Ingredienti principali la fantasia l’allegria e la voglia di stare in compagnia. Gli italiani quest’anno anche in base ai dati istat, passeranno il Natale in famiglia quindi perché non riproporre alcune delle ricette della gastronomia nazionale. Mangiando sano e bene, nel rispetto delle tradizioni. Sono state infatti scelte ricette tradizionali distinguendole per singole regioni. per […]

Operazione Pulizie di Natale , sequestri in tutta Italia

Nell'ambito dell’operazione, denominata “Pulizie di Natale”  che ha visto impegnati circq 400 Carabinieri dei 38 Nuclei dislocati sul territorio nazionale, sono state eseguite circa 2.000 ispezioni rilevando violazioni di natura igienico sanitaria, strutturale e/o commerciale. Nel corso delle attività, sono state posto sotto    sequestro circa 250 tonnellate di alimenti, accertato oltre 600 irregolarità, segnalato alle Autorità Giudiziarie, Amministrative e Sanitarie 691 persone, contestato violazioni amministrative per oltre 700.000 euro, chiuso o sequestrato 43 strutture. In sintesi – il NAS di Milano, presso diversi esercizi commerciali cinesi, ha sequestrato oltre 1.000 confezioni di “uova cent’anni” (specialità della cucina cinese dove le uova subiscono un particolare processo di fermentazione in quanto vengono lasciate per circa 3 mesi in un […]

Operazione Pulizia di Natale a Caserta

Nell'ambito dell'operazione «Pulizia di Natale» i militari dei Nas di Caserta hanno sequestrato oltre 25 tonnellate di anelli di totanoi: alcuni scongelati senza rispettare le procedure di controllo e senza documentazione di tracciabilità, altri di provenienza argentina e importati attraverso la Spagna senza la prenotifica all'ufficio veterinario di Napoli, che avrebbe dovuto controllarne la qualità e la salubrità

Smart waters. Cooperazione e sicurezza idrica nelle aree fragili”

Call for cases Appello a segnalare casi di gestione equa e solidale delle acque in occasione del convegno Smart waters Cooperazione e sicurezza idrica nelle aree fragili Rovigo 21-22, marzo 2014 Lanciamo un appello a segnalare casi di gestione equa e solidale delle acque, sintetizzata nello slogan “smart waters”. Smart waters, al pari di smart city e smart grid, indica una connessione telematica fra monitoraggio e consumo di beni in modo da renderli più accessibili e allo stesso tempo ridurne l’impatto sull’ambiente. Nel nostro caso smart waters indica qualcosa di più di una connessione; riguarda la gestione equa e condivisa dell’uso delle acque. Il punto di partenza è che esistano […]

getto Scouting Campania Agro Food e la stampa tedesca scopre il gusto della campania felix

Concluso con successo il  progetto Scouting Campania Agro Food realizzato dalla Camera di Commercio di Avellino con l’obiettivo di attivare un’azione integrata per la promozione del sistema agroalimentare campano in Germania.   Dop la due giorni interamente dedicata al business, che ha visto succedersi lunedì 9 e martedì 10 dicembre incontri d’affari appositamente organizzati tra le imprese campane che hanno aderito al progetto e i buyers tedeschi selezionati dalla Camera di Commercio Italiana per la Germania, è stata la volta della promozione e della comunicazione del territorio.   Nei giorni 13, 14 e 15 dicembre si è infatti svolto un press tour enogastronomico con lo scopo di far conoscere ed apprezzare il ricco paniere agroalimentare campano ad una delegazione di giornalisti tedeschi di riviste […]

OPERAZIONE “NATALE SICURO” SULLA FILIERA AGROALIMENTARE CONTROLLI STRAORDINARI DEI NUCLEI ANTIFRODI CARABINIERI SULLA TRACCIABILITÀ A TUTELA DEI CONSUMATORI

SEQUESTRATE OLTRE 7 MILA TONNELLATE DI PRODOTTI ALIMENTARI IRREGOLARI PER VIOLAZIONI SULLA TRACCIABILITÀ E SULLA ETICHETTATURA. TRA I SEQUESTRI:  200.000 ETICHETTE IRREGOLARI, 5.000 PRODOTTI CON INDEBITE EVOCAZIONI DEI MARCHI DOP/IGP/STG E BIOLOGICO, FALSI CHAMPAGNE E VINI SPUMANTE, ACETO BALSAMICO,  PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI, OLIO, LATTE, PASTE ALIMENTARI, PRODOTTI DA FORNO IRREGOLARI. CONTROLLI ANCHE SUGLI AIUTI AGLI INDIGENTI.       ROMA,  19 DICEMBRE 2013 CONTROLLI STRAORDINARI SULLA “TRACCIABILITÀ” DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI: questo è l’obiettivo dell’ OPERAZIONE “NATALE SICURO” condotta dai NAC, i NUCLEI ANTIFRODI CARABINIERI del MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI che hanno sviluppato un programma straordinario di controlli sulla filiera agroalimentare a tutela dei consumatori proprio in concomitanza con […]

Pesce sequestrato nei mercati di Napoli

La capitaneria di Porto di Napoli ha posto sotto controllo i mercati rionali di napoli ed ha posto sotto sotto sequestro le ditte gestori della pescherie, nonché al sequestro cautelare di circa 330 chili di prodotto ittico  (fresco e decongelato) di vario genere, per la violazione derivante dagli obblighi in materia  di “rintracciabilità dei prodotti alimentari”. Sono stati impiegati 60 uomini