Algeria, colorata sotto forma di latte’

Acqua colorata sotto forma di latte, questo bevono gli algerini. E' quanto ha dichiarato Ennahar, uno di responsabili del servizio di Controllo economico e della repressione delle frodi. Inoltre ha affermato che 43 delle 136 imprese che operano nel campo della produzione di latte non lavorano nel rispetto delle norme, addizionandolo con polveri chimiche  

Prossimi Corsi e Seminari‏ check fruit

Prossimo evento Club Training:       Gestione dell'autocontrollo nell'industria alimentare: focus su allergeni e sanificazione (8 ore) Bologna, 19 Novembre 2013 Per informazioni e iscrizioni: Nadia DiSanti n.disanti@nsf-italy.it     Corso per la Qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo. (Orientato a formare Auditor Interni GlobalGAP) Bologna, 12-13 Novembre 2013 Per informazioni e iscrizioni:    Corso per la Qualifica di Auditor/Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Qualità (40 ore) Bologna, 21-22-28-29-30 Novembre 2013 Per informazioni e iscrizioni:       www.checkfruit.it   Area formazione Sede di Bologna: Pamela Lombardi p.lombardi@nsf-italy.it, Nadia DiSanti n.disanti@nsf-italy.it Telefono 051-6494836   Sede di Bari: Anna Stringaro infosud@nsf-italy.it Telefono 080-5461705

Sequestro di tonno rosso

La Guardia di Finanza ha sequestrato circa quattro quintali di tonno rosso (Thunnus thynnus) allo stadio novello. Il pesce è stato sequestrano sulla costa Amalfitana, dove i militari hanno scoperto   diversi pescatori di frodoche  facevano rientro con un carico illegate di pescato. In tutte le persone denunciate sono state 4 . I sequestri sono stati eseguiti lungo il litorale di Positano, Vietri sul Mare e all'interno del porto commerciale di Salerno

Sicurezza alimentare e Difesa dell’autenticità delle Produzioni Nazionali

Garantire Efficaci Sistemi di Controllo e valutare la conformita con le Normative UE in materia di Sicurezza e di Qualità Alimentare e Una Delle Principali tematiche di QUESTO Momento per Il Mercato italiano e non solo. La Qualità e la Sicurezza degli Alimenti dipendono Dagli Sforzi di Tutte le PERSONE coinvolte Nella Complessa catena della Produzione Agricola, della Lavorazione, del Trasporto, della Preparazione, della Conservazione e del consumo. Per garantire Una Corretta Applicazione della Normativa E Necessario disporre di adeguati Strumenti di Controllo. A QUESTO Motivo la certificazione 100% Made in Italia ha l'Obiettivo di consentire al Consumatore di Avere la Garanzia sull'origine italiana e Silla Qualità dei Prodotti acquistati. […]

AGRICOLTURA 2.0 Tradizione ed Innovazione Idee trasformate in Progetti Vincenti

AGRICOLTURA 2.0 Tradizione ed Innovazione Idee trasformate in Progetti Vincenti Seminare innovazione per far crescere nuovi modelli produttivi organizza il convengo Roma , 28 ottobre 2013 ore 15,30 Sala del Refettorio, Camera dei Deputati via del Seminario 76 Il convegno vuol far emergere come l’innovazione in agricoltura sia divenuta un imperativo e non si possa più considerarla un’ opzione fra le tante a disposizione. Innovare rappresenta, in un momento di crisi come quello attuale, un fattore trainante in grado di garantire un profitto aggiuntivo all’imprenditore – innovatore. Attraverso l’esposizione di 3 progetti divenuti modelli vincenti si vuole condividere alcuni esempi per gestire i tradizionali business legati all’agricoltura. I progetti scelti […]

“Taste of Freedom”, educazione alimentare in carcere

"Taste of Freedom" prenderàe avvio dai primi del mese di novembre. Il progetto Ta.Free.  ha come capofila la condotta Monteregio Slow Food di Massa Marittima e il carcere del paese, ha come promotore elbano la cooperativa sociale Beniamino onlus di Portoferraio che collaborerà con la realtà della casa di reclusione di Porto  Azzurro il cui staff educativo ha subito accolto con molto entusiasmo la proposta. Ulteriore partner del progetto sarà la condotta di slow food dell'isola d'Elba che con il suo storico rappresentante Carlo Eugeni sosterrà il progetto con numerose collaborazioni.  Infatti destinatari del progetto saranno i detenutiI detenuti che lavoreranno al progetto saranno coinvolti nella raccolta di antiche ricette […]

Sequestro di pane a base di vernici e chiodi

Quando si leggono i libr cibo criminale e così ci uccidono, si ha sempre l'impressione che si esageri, e che gli autori hanno romanzato un pò gli eventi Purtroppo non è così. Infatti a Napoli, nel Rione Sanità, e in  numerosi forni  dell'area partenopea, gli uomini dei carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno sequestrato 3200 kg di pane. I militari hanno scoperto non solo che il panificatore era abusivo, ma che usava legname a base di chiodi e vernice quale combustibile per cuocere i prodotti. I forni posti sotto sequestro si trovano a Frattamaggiore, Arzano, Pomigliano d'Arco, Sant'Anastasia, Acerra, Brusciano, Castello di Cisterna, Giugliano in Campania, Villaricca, Sant'Antimo, Somma […]

Calamari? No, intestini di maiale! Un nuovo scandalo alimentare starebbe per scoppiare?

Dopo lo scandalo della carne di cavallo rilevato nelle lasagne industriali o che, più di recente, ha riguardato le pepite di pollo che a malapena ne contengono, il consumatore è più attento a ciò che accade nel suo piatto e il Parlamento europeo ha aperto maggiormente gli occhi sulle pratiche dell'industria alimentare. In quest’ottica, l’eurodeputata olandese Esther de Lange, incaricata della questione, ha annunciato un fatto a dir poco sbalorditivo in seguito ad una sua scoperta dopo le verifiche che ha iniziato a svolgere l’europarlamento in campo alimentare. Alcuni calamari sarebbero infatti in realtà intestini di suini, come ha rivelato in un’intervista alla stampa olandese il membro del parlamento europeo. […]