Nas sequestro presso gelateria

I  Nas di Milano hanno sequestrato, presso una società di commercio all’ingrosso ed al dettaglio di prodotti dolciari della provincia,   circa 15 tonnellate di prodotti per gelateria (semifreddi, gelati, torte, pasticcini) scaduti di validità da circa due anni e pronti per essere immessi nei canali di vendita per la distribuzione in Lombardia e Piemonte.

Cibo, sequestri dei Nas in questa estate

I militari dei Nas sono stati impegnati in molteplici operazioni, per la sicurezza alimentare, sono state finora effettuate circa,3.400 ispezioni   sul territorio nazionale. In tutto sono stati impegnati 500 Carabinieri dei Nas che hanno rilevato irregolarità nel 30% delle strutture controllate, accertando 1.700 violazioni alle normative nazionali e comunitarie, segnalando oltre 1.100 persone alle Autorità Giudiziarie, Amministrative e Sanitarie ed elevando sanzioni amministrative per 1 milione e 300 mila euro. L’attività svolta ha consentito di individuare e sottrarre alla distribuzione commerciale oltre 540 tonnellate di alimenti, di cui 344 tonnellate di pesce e molluschi e 196 tonnellate di alimenti di varia natura (gelati, dolci, miele, carne, formaggi, prodotti da forno, frutta, verdura, […]

MAXI SEQUESTRO DI 12.000 CHILOGRAMMI DI ALIMENTI NEL BARESE

La Forestale ha sequestrato olive, carciofini, funghi e lupini non idonei alla vendita nell’area metropolitana di Bari.  Denunciate due persone   Bari, 9 agosto 2013 – Durante l’attività di controllo riguardante la tutela del “Made in Italy”, il Corpo forestale dello Stato di Bari ha sequestrato presso un’azienda nell’area metropolitana circa 12.000 chilogrammi di prodotti alimentari scaduti, privi di etichette e in cattivo stato di conservazione. In particolare, il personale del Nucleo operativo di controllo tutela regolamenti comunitari e della Sezione di analisi criminale del Comando Regionale della Puglia nel corso dell’operazione “Tavola sicura”  ha sequestrato grandi quantità di olive, carciofini, funghi e lupini  in condizioni inidonee alla vendita; i prodotti semilavorati e […]

Che dite siamo pronti per gli Hamburger e similari creati in laboratorio?

Notizia appresa poco fa, che se utilizzata per far fronte alla fame del mondo, sarebbe apprezzata e molto intelligente. Ma purtroppo non credo che la rierca portata avanti da un gruppo di ricercatori inglesi, che  hanno ottenuto per replicazione da cellule staminali fibre di muscolo di manzo che, opportunamente trattate, potrebbero essere consumate come alimento ad alto contenuto proteico, avrà questo fine. Come ha affermato Paolo Russo, membro della Commisisone agricoltura della Camera, sempre attento a tali problematiche, "invito alla cautela nell'assumere un pregiudizio ideologico quando si ragiona di importanti risultati frutto di scienza e ricerca.. ma in Italia tale utilizzo non  serve  in quanto rischia solo di far perdere una tradizione […]

Palermo sequestro di carne avariata

I militari della Guardia di Finanza hanno sequestrato 2,4 tonnellate di carne avariata presso una azienda di stoccaggio di carni. Durante i controlli i militari hanno potuto cosntatare come presso l'azienda di macellassero animali per poi congelarne la carne,senza nessun rispetto per le norme igineiche e di congelamento. Una parte della carne era in avanzato stato di putrefazione. In tutto la emrcesequestrata ha un valore di 200.000 euro

La forestale “scova” un allevamento tutto abusivo

Gli uomini della Forestale di Benevento hanno trovato, durante i normali controlli un allevamento di suini e bovini, con capi  tutti senza certificazione. Il sequestro è avvenuto nella Valle Caudini, dove in tutti gli animali trovati sono stati 80, ma quelli sottoposti a maggiori controlli sono stati 60 suini di cui non si conosce la provenineza, e quindi destinati alla macellazione e distruzione 

SICUREZZA AGROALIMENTARE: MAXI SEQUESTRO DELLA FORESTALE NEL CASERTANO, SOSPETTO DI BRUCELLOSI PER OLTRE 1100 BUFALE‏

       Non ha avuto sosta l’attività investigativa, delegata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, al Corpo forestale dello Stato, sempre in relazione all’accertamento della qualità e salubrità degli alimenti derivati dal latte di bufala. Dopo il sequestro del maggio e giugno u.s. di 800 bufale all’interno di tre allevamenti del casertano, che ha portato al blocco del latte del caseificio e alla distruzione del latte infetto, in data odierna sono stati posti sotto sequestro su disposizione del GIP del Tribunale di S. Maria Capua Vetere altri 1112 animali, localizzati in quattro distinti allevamenti.  Anche questa attività si è resa necessaria a seguito della scoperta dell’illegale […]