Orsa Campania allerta per Omogeneizzato Holle

Per prevenire l’immissione sul mercato comunitario, e quindi anche in Italia, di alimenti che costituiscono un rischio diretto o indiretto per la salute dei consumatori la Comunità europea ha istituito il sistema rapido di allerta comunitario.   Questo sistema, sviluppato sotto forma di rete, deve garantire, nel più breve tempo possibile, la diffusione di tutte le informazioni inerenti un alimento a rischio agli organi di controllo competenti (in Italia le AASSLL) per consentire l’attuazione di tutte le misure di tutela della salute pubblica. Perché il sistema funzioni efficacemente sono stati individuati diversi snodi di comunicazione (punti di contatto) a livello ministeriale, regionale e territoriale attraverso i quali le informazioni viaggiano […]

Sequestro di 200kg di cibo avariato

La Guardia di Finanza di Novara ha  sequestrato presso un ristorante etnico (italo cinese) circa 200kg di carne e pesce in elevato stato di avaria,e con pessime carenze igieniche. Il sequestro è stato effettato a Ogliate Olona, i titolari sono stati denunciati per violazioni delle norme sulla conservazione degli alimenti

Seminario etichettatura prodotti alimentari

La Chambre Valdôtaine informa che, mercoledì 29 maggio 2013 a partire dalle ore 9,30 presso la sede dell'Institut Agricole Régional in Strada la Rochère 1 ad Aosta, si svolgerà il seminario "Etichettatura dei prodotti alimentari: la normativa nazionale e dell'Unione Europea". L'iniziativa, organizzata dalla Camera di Commercio della Valle d'Aosta in collaborazione con il Laboratorio chimico Camera di Commercio di Torino si pone come obiettivo quello di portare a conoscenza delle imprese valdostane le novità normative in materia di etichettatura degli alimenti anche alla luce del regolamento N. 1169/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio del 25 ottobre 2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, che consolida […]

Sequestro di miele adulterato nel Lazio

I Nas di Latina hanno sequestrato 100Kg di miele adulterato. Infatti presso una azienda hanno trovato che l'apicoltore, per rispondere alle sempre più dierse esigenze del consumatore, avesse aggiuinto al miele aromi e spezie diversi ( banana, limone, peperoncino). La normativa vieta questa tecnica, il miele deve essere venduto tal quale e gli aromi si ottendono naturalmente dal tipo di fiore di cui si cibano le api. In tutto sono state sequestrate 100 confezioni di miele al peperoncino, al mandarinoe etc. Sempre in provincia di latina i Nas hanno sequestrato un laboratorio abusivo di miele, in cattive condizioni igieniche.

“Andiam a mietere il grano”

Continuano gli appuntamenti dedicati alle eccellenze alimentari del territorio di Menfi in abbinamento ai vini Mandrarossa. Sabato 1 e domenica 2 giugno parte il tour dedicato al grano:scuole sul campo e in cucina, show cooking, laboratori sensoriali, aperitivi al tramonto, escursioni guidate in bici, a piedi, in veliero e deltaplano per vivere la natura  incontaminata dove nascono i vini Mandrarossa. Menfi, maggio 2013 – Dopo il grande successo di “Sembra un carciofo” e “Tutti al pascolo” proseguono i tour Mandrarossa, la grande novità di quest’anno inserita all’interno del programma del Vineyard Tour 2013. Prossimo appuntamento “Andiam a mietere il grano” l’1 e il 2 giugno, protagonista questa volta è il grano. Il periodo […]

Sequestro di oli alimentari esausti

I militari del CfS di Calice Ligure hanno sequestrato   27 fusti, a Vezzi Portio,  contenenti una sostanza oleosa, scura ed emanante  odore di olio bruciato. Il sequestro è avvenuto presso una società di smistamento che però non è in possesso di  impianti ed opportune autorizzazioni per lo stoccaggio e smistamento. Uno scorretto uso e stoccaggio di suddetto prodotto potrebbe creare gravi danni agli ecosistemi limitrofi

“Pesto in classe”

“Pesto in classe” è il  progetto cofinanziato dalla Regione Liguria – Assessorato all’Agricoltura della Regione Liguria svolto in collaborazione del Consorzio per la tutela dell’olio Dop Riviera Ligure, del Basilico Genovese DOP, del Parmigiano Reggiano e del Pecorino Sardo. L’iniziativa  che si pone quale obiettivo quello di accentuare ''  l’attenzione sulla tipicità di uno dei più famosi prodotti regionali''. Il pesto in classe!” è una pubblicazione di 32 pagine alla scoperta degli ingredienti, della ricetta, delle tradizioni e delle caratteristiche del pesto realizzata da Edicolors (casa editrice e agenzia di comunicazione genovese) che sarà consegnata  in 425 scuole. In tutto saranno consegnati  ben 23.320 libretti  destinati agli alunni delle classi quarte e quinte […]

Olio di oliva, De Girolamo: Battaglia culturale e di legalità per difendere consumatori e produttori

"Per noi si tratta di una battaglia culturale e di legalità. Quella parte del Regolamento oggi ritirata dalla Commissione europea consentiva infatti di migliorare il contrasto alle frodi in commercio anche nei ristoranti, dove i consumatori hanno il diritto di sapere che tipo di olio utilizzano. Sono certa che il Commissario Cioloş troverà il modo di tenere conto di una questione così importante per i Paesi del Mediterraneo. È fondamentale creare una cultura dell'olio paragonabile a quella del vino e per ottenere ciò questo è un passaggio importante. Il miglioramento e la difesa della qualità sono nell'interesse di tutti: produttori e consumatori". Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Nunzia […]

Per fortuna che viviamo in Italia

Per fortuna che viviamo in Italia, e che il sistema di sicurezza alimentare italiano funziona, o almeno ci consnete di non "morire" di paura e ribrezzo. Infatti anche se a volte può capitare di imbatterci in delle cose assurde, trovare nei cibi congezionati  degli oggetti "alternativi"è difficile.. L'augurio è  che non capiti mai che si riinvengano casi di materiali alquanto discutibilie  "strani " in cibo come capita nelle altre nazioni ( topi, rane vive, orecchini, siringhe)  Il Huffington Post , ha deciso di pubblicare sul suo sito le cose più strane e scioccanti, ritrovate nei cibi negli ultimi anni… Questi sono solo alcuni degli esempi, infatti mancano le lucertole ne fagiolini e […]