INAUGURATA OGGI A BANGKOK LA FIERA ALIMENTARE THAIFEX PRESENTE UN’AREA ESPOSITIVA ITALIANA CON 100 AZIENDE

Si è aperta oggi a Bangkok la decima edizione di Thaifex – World of food Asia 2013, il grande salone internazionale dedicato al food and beverage, che comprende anche una “Area Italia” cui partecipano 100 aziende alimentari italiane. Lo spazio espositivo italiano è organizzato da Fiere di Parma, Federalimentare e Koelnmesse (organizzatrice di Anuga, la rassegna tedesca del food and beverage leader nel mondo).Thaifex viene considerata la porta di ingresso nei mercati del Sud Est Asiatico e la sua importanza è aumentata dal fatto che nel 2015 sarà pienamente operativo l’ASEAN, una sorta di mercato comune della regione che comprende Indonesia, Malesia, Filippine,Singapore, Thailandia, Brunei, Vietnam, Laos, Birmania, Cambogia e che interessa un mercato potenziale di 600 milioni di consumatori.Tra le imprese italiane […]

IL MINISTRO DE GIROLAMO AL XXI ANNIVERSARIO DELLA STRAGE DI CAPACI

Per l’occasione, a Palermo e Corleone il Corpo forestale dello Stato allestirà stand e terrà dibattiti al fine di promuovere la cultura ambientale e l’educazione alla legalità. Corner divulgativi saranno presenti anche a bordo delle “Navi della legalità” in partenza dai porti di Civitavecchia e Napoli   Roma, 21 maggio 2013 – Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Nunzia De Girolamo, parteciperà alla manifestazione che si terrà a Palermo il 23 maggio in occasione del XXI anniversario della strage di Capaci. Un contributo importante all’evento sarà dato dal Corpo forestale dello Stato, che ha organizzato attività divulgative a Palermo e Corleone, oltre che sulle due “Navi della legalità” […]

CONTRAFFAZIONE AGROALIMENTARE: MEETING INTERNAZIONALE INTERPOL

La lotta alla contraffazione nel settore agroalimentare diventa di interesse internazionale. Negli ultimi tre anni, il Corpo forestale dello Stato ha promosso la costituzione in ambito Interpol di una vera e propria rete denominata “Opson”, ad oggi costituita da 29 Paesi, che ha lo scopo di creare una sinergia operativa mirata alla prevenzione e repressione di questo tipo di reati.Scopo del meeting, organizzato dalla Forestale  e dal Segretariato Generale dell’Interpol di Lione, al quale parteciperanno i delegati di 19 Paesi ( Austria, Belgio, Bielorussia, Costa d’Avorio, Repubblica Ceca, Danimarca, Francia, Germania, Ungheria, Giordania, Nigeria, Olanda, Romania, Spagna, Svezia, Thailandia, Turchia, Gran Bretagna, Stati Uniti), è quello di tracciare un bilancio dell’attività svolta […]

Oliere nei ristoranti, al varo le nuove norme

Anche se l'Italia  già lo scorso anno aveva varato la nuova norma sulla etichetatura dell'olio extravergine di oliva, oggi deve accettare ed applicare le nuove direttive volute dall'Europa, anche se malumore viene dai paesi del Nord Europa. La nuova regolamentazione infatti obbliga i ristoratori ad usare dal 1 gennaio 2014 oliere a prova di tarocco. Tre le novità più importanti: – dimensione dei caratteri. Queste le misure: 2 mm, se il volume nominale   del contenitore è uguale o inferiore a 25 cl; 3 mm, se il volume nominale del recipiente è superiore a 25 ma inferiore o uguale a 100 cl cl; 4 mm se il volume nominale del […]

Fusions la piattaforma europea contro lo spreco alimentare

L'obiettivo di Fusions (Food Use for Social Innovation by Optimising Waste Prevention Strategies), progetto promosso dalla Commissione Europea, rappresentato in Italia da Last Minute Market e dall'Università di Bologna. Fusions,  sarà presentato il 20 maggio al Caffè Pedrocchi di Padova, coordina le iniziative di 21 istituzioni partner appartenenti a 13 paesi dell'Unione Europea e dell'area economica europea ed è sostenuto da oltre 80 enti Ue. Prevede la realizzazione di una Piattaforma Europea per stimolare lo scambio di informazioni e di idee per favorire lo sviluppo di una visione e di strategie condivise tra gli operatori del settore agroalimentare. Contestualmente sarà presentato 'Waste Watcher', l'osservatorio internazionale contro gli sprechi attivato dal […]

Food Revolution Day.

Il Food Revolution Day è un  evento creato da Jamie Oliver  per la promozione dell’educazione alimentare, si svolgerà, contemporaneamente, nelle maggiori città del mondo: Londra, Hong Kong, Parigi, New York.  In Italia saranno organizzati a  Milano  convegni e laboratori, in collaborazione con gli studenti dell’Istituto alberghiero “Vespucci”

CIBUS GLOBAL FORUM PROPONE L’AGENDA SULL’ALIMENTARE ITALIANO AL NUOVO GOVERNO

 Senza il supporto di una forte azione di sostegno da parte di Governo e Parlamento, sia italiano che europeo, l’export alimentare italiano non potrà crescere a livelli adeguati. Questo l’appello che le industrie alimentari hanno lanciato dal Cibus Global Forum di Parma che ha chiuso oggi la seconda giornata di lavori. Appello al quale hanno risposto Paolo De Castro, Presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo e Riccardo Monti, Presidente dell’ICE, intervenuti oggi al Cibus Forum. “Il Governo italiano deve avere ben chiaro che proprio a causa dei problemi strutturali dell’industria italiana e in mancanza di una grande distribuzione italiana presente all’estero il ruolo dell’ICE va potenziato – ha detto […]

“CIBO CRIMINALE” a Napoli si presenta il 20 maggio

Il 20 Maggio verrà presnetato il lIbro CIBO CRIMINALE scritto da MARA MONTI E LUCA PONZI. Il libro sarà presentato da un parterre di esperti del settore  fra cui: DONATO CEGLIE, Magistrato sostituto procuratore generale Napoli PAOLO VINCENZO PEDONE, Direttore dipartimento scienze ambientali, II Università di Napoli Colonnello MAURIZIO DELLI SANTI, Comandante Nuclei Antifrode Carabinieri Generale RICCARDO RAPANOTTI, Comandante della Guardia di Finanza di Napoli Generale GIUSEPPE VADALÀ, Corpo Forestale dello Stato GENNARO MASIELLO, Presidente Federazione Regionale Coldiretti Campania Il moderatore sarà  STEFANO MASINI, Responsabile area ambiente e territorio di Coldiretti. Il libro tratta Il nuovo business della mafia italiana Documenti inediti in un’inchiesta shock che fa tremare l’industria alimentare Luogo della […]

Attenti a cosa mangiate e bevete in vacanza

Con l'avvicinarsi del perido estivo sarebbe opportuno fare delle campagne di informazione e sensibilizzazione su cosa acquistare o mangiare in vacanza… soprattutto per  chi sceglie mete esotiche. Troppo spesso infatti presi dalla foga di divertirsi e di abbandonarsi ai bagordi si dimenticano le più semplici forme di tutela. Troppi i casi di persone chesono oggetto di intossicazioni alimentati no si sentono male per aver bevuto acqua non in bottiglietta sigillata. E' questo quanto è avvenuto ad uan ragazza di 23 anni inglese che è deceduta per aver bevuto una bottiglietta di metanolo…convinta che si trattasse di semplice gin.  Di seguito quelche piccolo accorgimento quando si viaggia verso mete esotiche: E' […]

Chiuso un ristorante per carenze igieniche nell’alta Valle d’Aosta

In un ristorante dell’alta valle della Valle d'Aosta  i militari dei Nas hanno a seguito di controllo   constatato   carenze igieniche della cucina e di 2 locali adibiti a deposito di derrate alimentari (grasso, unto e sporco diffusi, presenza di residui alimentari derivanti da precedenti lavorazioni, tracce di ruggine sulle attrezzature, etc.)e la presenza di    30 chili di alimenti vari privi della documentazione necessaria ai fini della rintracciabilità.  per questo hanno emanato sanzioni e chiuso la struttura