OLIO – da UE spinta a crescita consumi. In Olanda piace prodotto I.O.O.% alta qualità

 Amsterdam – Colto, evoluto ed alto spendente. È il profilo del consumatore olandese che sceglie di acquistare un olio extra vergine di qualità a marchio europeo. Per questo motivo l’UE sta sostenendo un investimento di oltre 5 milioni di Euro in tre anni; 50% a proprio carico, 20% dello Stato italiano attraverso il Ministero delle Politiche Agricole e 30% direttamente con risorse di Unaprol per il consumo consapevole dell’olio extra vergine di oliva di alta qualità europea nel Nord Europa. “Olio extra vergine di oliva: condisce la vita”, la nuova campagna di informazione e promozione dell’alta qualità europea giunge al secondo anno di attività in Olanda. Sono in programma: un’informazione […]

Hamburger, polpette, tortellini, ed ora olive ascolane

 Dopo gli Hamburger, i tortellini, le polpette è stata rinvenuta carne equina nelle olive ascolane. La scoperta è stata fatta dagli uomini dell’Asl di Foggia. Gli uomini del servizio veterinario hanno infatti  rinventuto circa 650 kg di olive ascolane surgelate e di ragù pronto in vasetti  che hanno immediatamente posto sotto sequestro per la presenza di carni equine non dichiarate in etichetta.  

Sequestrate 15 tonnellate di molluschi avariati

 La Guardia Costiera in collaborazione con Guardia di Finanza e lo Svad Dogane hanno sequestrato  15 tonnellate di molluschi bivalvi avariati provenienti dalla Grecia. Il sequestro è avvenuto su un Tir sbarcato dal traghetto Catania proveniente dalla Grecia che avrebbe recapitato ad un centro di distribuzione commerciale della provincia di Taranto.

Sequestrati cinquanta chili di pesce mal conservato

 Gli uomini del commissariato di Oreto e il personale della Capitaneria di Porto  sequestrando del pescato e comminando sanzioni per oltre 40 mila euro presso 4     pescherie su 18 controllate.  In tutto sono state trovate oltre cinquanta chili di pesce mal conservato sono stati sequestrati fra via dell’Argenteria e piazza Caracciolo. Ad altri due commercianti sono state inflitte multe per circa 2.300 euro perché il pesce non rispondeva alla normativa sulla tracciabilità del prodotto.

La contraffazione delle Indicazioni Geografiche italiane

 CSQA partecipa alla Tavola rotonda organizzata da Qualivita durante il Vinitaly   La contraffazione delle Indicazioni Geografiche italiane   Strategie ed esperienze per difendere i prodotti agroalimentari, vitivinicoli e le bevande spiritose DOP e IGP nel mondo   Verona 8 aprile 2013 ore 11.45 Fiera di Verona, Area MIPAAF – Piano Terra Palaexpo La Tavola Rotonda vuole essere una riflessione costruttiva sulla contraffazione da parte degli operatori, offrendo contestualmente spunti di analisi, proposte innovative ed esperienze per fronteggiare l’uso improprio e fraudolento di marchi, la presentazione di falsi prodotti in Internet, la contraffazione dei contenuti del singolo prodotto, che sta colpendo soprattutto il settore agroalimentare e vitivinicolo italiano. PROGRAMMA • […]

L’ EDUCAZIONE ALIMENTARE VIEN MANGIANDO

 Il Centro Linfa organizza un corso su  EDUCAZIONE ALIMENTARE VIEN MANGIANDO. Il corso si  rivolge agli operatori del settore della salute e della nutrizione.  Gli obiettivi da perseguire sono quelli di:- prevenire le malattie e promuovere la salute – acquisire strumenti e metodi per l’educazione alimentare del paziente – conoscere i diversi elementi che incidono nella struttura del disturbo alimentare. Gli strumenti: – analisi dei casi clinici – simulazioni di colloqui con l’individuo e la famiglia – test e questionari diagnostici – supervisione di casi clinici – gruppo di consapevolezza alimentare. Il Corso consiste in 88 ORE di formazione teorico-esperienziale suddivise in 16 incontri (sabato dalle ore 15 alle ore 19.30 […]

2 morti uno in condizioni gravi per aver mangiato cibo scaduto

 Sembra un bollettino di un grave incidente stradale invece, si tratta di morti per aver mangiato cibo mal conservato e scaduto. Il fatto è avvenuto a Roma, gli sventutati protagonisti 3 uomini di origine calabrese. Durante una cena i tre avrebbero consumato  conserve alimentari prodotte artigianalmente contenenti il Clostridium botulinum, un batterio anaerobico e della carne cruda. Il  più giovane dei tre ( figlio di una delle vittime ) è rimasto vittima di un’intossicazione alimentare.I soccorsi sono stati chiamati da dei vicini  nella mattinata, quando l persone rimaste vittime non si erano presentati ad un appuntamento. Subito portati in ospedale non c’è stato nulla da fare. Sono ancora aperte le indagini per capire bene la […]

Fasano sequestrati 15 quintali di alimenti

 Il comando del corpo della forestale di Bari in collaborazione con l’ispettorato qualità e repressione frodi, hanno sequestrato 15 quintali di alimenti scaduti. Le derrate aliemntari sono state ritrovate in  celle di stoccaggio. I prodotti sequestrati sono : succhi di limoni, filetti di pomodori disidratato e basi per focaccia congelate