Sequestro di vino ad Alessandria

I NAS Carabinieri di Alessandria hanno sequestrato 10mila litri di vino (rosso e bianco), dai quali sono stati prelevati campioni avviati ai competenti laboratori per le analisi, per verificare se fosse in atto una frode in commercio. L’imprenditore è stato segnalato alle Autorità Amministrative e Sanitarie per le violazioni connesse all’irregolare produzione, che comportano sanzioni amministrative sino a 10mila euro e lapotenziale  distruzione dei prodotti sequestrati. Il valore della struttura chiusa e del vino sequestrato ammonta ad oltre 70mila euro

Africo sequestro di prodotti ittici mal conservati

 Sono stati sequestrati sette chilogrammi di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione ad Africo. Il sequestro è stato effettuato dalla Guardia Costiera. I militari  hanno individuato un  venditore ambulante di prodotti ittici, che conservava i prodotti all’interno del bagagliaio di un autoveicolo sprovvisto di qualsiasi autorizzazione per il trasporto di merce alimentare.  Nel bagagliaio vi erano due contenitori in polistirolo contenenti circa 2 kg di acciughe, 3 kg di merluzzo e 2 kg di orate, in assenza di alcuna protezione per evitare contaminazione con la polvere e i gas di scarico dei veicoli in transito, e altresì in assenza di alcun sistema di refrigerazione

CORSO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE, NUTRIRSI BENE PER VIVERE MEGLIO

 Nutrirsi bene per vivere meglio Corso di nutrizione e alimentazione corretta. Il corso si articola in 9 incontri. Il corso è rivolto a tutti coloro che sentono la necessità di nutrirsi in modo più corretto e consapevole. Il corso fornisce una panoramica generale sui principali alimenti che mangiamo quotidianamente: composizione e aspetti nutrizionali, cenni alle tecnologie di produzione. Programma del corso. Primo incontro: Come nutrirsi in modo corretto  Secondo incontro: I cereali (frumento, mais, riso, orzo, kamut, avena): composizione e valore nutrizionale, cenni alle tecnologie di lavorazione. Terzo incontro: le carni e i legumi Quarto incontro: Oli e grassi: composizione, qualità e valore nutrizionale Quinto incontro: Latte e derivati Sesto […]

Progetto regionale “Verso Expo 2015” – proposte del Programma di Educazione Alimentare, con progetti per tutte le fasce di età.

 La Provincia di Milano Settore Agricoltura, Parchi, Caccia e Pesca, visto l’interesse manifestato negli scorsi anni sui temi dell’alimentazione e del corretto stile di vita da parte delle scolaresche e dagli insegnanti, rinnova la proposta del Programma di Educazione Alimentare, con progetti per tutte le fasce di età. Nel Programma Provinciale di Educazione Alimentare per l’A.S. 2012/13, inserito nel progetto regionale “Verso Expo 2015”,  sono stati previsti dei percorsi didattici specifici per le scuole, a partire da quelle dell’infanzia fino alle secondarie di secondo grado,  al fine di far acquisire solide basi informative sulle corrette abitudini alimentari, formare un giusto approccio al gusto, promuovere i prodotti a denominazione d’origine e […]

L’elisir di lungo amore racchiuso nella golosità del cioccolato

 Fu  la passione sfrenata di Mozart, Manzoni, Mazzini, D’Annunzio e Dalì, oggi è di certo la sola pozione d’amore, che sa rendere magico il  giorno di San Valentino. La dolce tentazione accelera il battito cardiaco e rende gli innamorati un po’ più eccitati e frivoli .   di Rosita Conte      E’ il più tradizionale dono d’amore, romantico che tutti amano ricevere in qualsiasi momento, ma che è ancora più gradito in occasione della festa degli innamorati. La sua bontà, il suo sapore, il suo odore ha da sempre sfidato il palato di re, imperatori, papi, musicisti e scrittori. A quanto pare una tentazione in cui sono caduti proprio […]

Sequestrato un opificio in irpinia per illeciti ambietali

Per Avere Cibo Sano è necesessario avere e pretendere un ambiente Sano, ma purtroppo questo non sempre avvienne anzi troppo spesso vengono alla luce notizie  che fanno rabbrivire…. Ultima news, in ordine di tempo di un illecito nel comparto ambientale è quello del sequestro preventivo di un opificio di Pianodardine utilizzato per la realizzazione di prodotti alimentari.  le ipotesi di reato nei confronti del responsabile sono: mancata istituzione di registri prescritti dalla vigente normativa in materia di gestione di rifiuti, scarico abusivo nella fognatura dei rifiuti dell’attività produttiva, smaltimento illecito di rifiuti costituiti da imballaggi metallici. Per  tutti i reati accertati è stato previsto  sequestro preventivo della durata di un […]

FOODLAB, un progetto nutrizionale

  FOODLAB è   un progetto  nutrizionale volto ad avvicinare bambini ed adolescenti al mondo del cibo, con attività ludico-interattive a sfondo didattico, finalizzate alla diffusione dei principi alla base di una corretta alimentazione. Il progetto, rivolto a bambini in età scolare, verrà proposto da Marzo presso alcune ludoteche della Costiera Sorrentina.  Si parte dalla Ludoteca Battiilcinque di Castellammare di Stabia. Il progetto avrà inizio a marzo Info costi e prenotazioni:  389 6412268 –  393 0172821 – info@vicanutrizione.it  Sempre da Marzo, FoodLab sarà rivolto anche a giovaniadolescenti del Liceo scientifico F.Severi di Castellammare di Stabia.  

Quanto ci nutri-amo” progetto sperimentale promosso dalla Provincia di Cagliari

 Quanto ci nutri-amo" è il progetto sperimentale promosso dalla Provincia di Cagliari, che coinvolgerà 4 istituti  superiori, due classi per biennio e studenti di età tra i 13 e i 15 anni. Nel futuro il progetto verrà coinvolti tutti gli altri istituti. Obiettivo del progetto  è quello insegnare ai ragazzi il giusto valore del cibo e a guidarli nella difficile crescita adolescenziale,  e nell’assumere nuovi stili di consumo ed acquisto.

Sequestrati 120 kg di pesce in un ristorante di Milano

 Il Nucleo Tutela del Consumatore della Polizia Locale di Milano ha sequestrato, in un pubblico esercizio di via Castaldi, 120 Kg di pesce congelato e surgelato in cattivo stato di conservazione I frigoriferi, all’interno dei quali si trovavano i prodotti ittici, non erano efficienti e la temperatura troppo alta per garantire la loro qualità. Inoltre, gli agenti non hanno trovato alcuna documentazione utile a consentire la tracciabilità alimentare. Il titolare del ristorante, un pakistano di 48 anni, è stato sanzionato e denunciato all’Autorità Giudiziaria. http://www.ilgiorno.it/