Attacco a Libera da parte della Criminalità organizzata

 Come ormai è risaputo, la malavita ha trovato un terreno fertile nel comparto alimentare ed agroalimentare, numerosi sono i casi( anche eclatanti) emersi nel corso degli anni, tanto che lo scorso anno la Commissione agricoltura della Camera  ( presieduta da Onle Paolo Russo)ha conclusa una indagine conoscituva proprio sulle infiltrazioni camorrisiche e mafiose. Sono state scritti fiumi di parole, con esempi con esperienze. Numerose le associazioni che negli anni hanno comabttuto queste ingerenze ed infiltrazioni una fra tutte Libera  Purtroppo spesso il lavoro svolto da Libera anche nelo comparto alimentare ed agrolaimentare nella gestione della terra e dei beni sequestrati alla criminalità è oggetto di intimidazione. E’ notizia di oggi […]

Olio Dante arriva sui telefonini

  Il 2013 inizia nel segno del web, per l’olio Dante, nasce il mini-sito di Olio Dante, dove trovare le informazioni sui prodotti e scoprire le gustose ricette dei blogger. Dopo la nascita del portale ed il premio “DM Awards 2012” per il miglior sito del largo consumo, gli Oleifici Mataluni si proiettano sempre più nel mondo digitale, implementando un nuovo mini-sito ottimizzato per tutti gli smartphone di ultima generazione, con contenuti dinamici e di facile fruizione sempre più integrati con i moderni social network. E non solo. Digitando m.oliodante.com sul proprio telefonino, sarà possibile installare una simpatica app sull’I-phone, in modo da avere Olio Dante sempre a portata di click. […]

Israele fa guerra all’anoressia,

 Israele fa guerra all’anoressia, è infatti stata emanata ed è già in vigore la legge che vieta un peso corporeo inferiore 18.5 ( indicatore di eccessiva magrezza in base alle tabelle dell’organizzazione Mondiale della Sanità) per modelle e modelli. La norma si è ritenuta necessaria infatti perchè è molto elevato il numero di adolescenti israeliane sottopes ( circa 15.000). Le legge stabilisce che le future modelle o modelli debbono    presentare una dichiarazione del prorpio  medico che attesti un IMC superiore a 18,5, prima di poter silasre in passerella o usate per    campagne pubblicitarie.Un altro interessante punto che è stato inserito nella norma è quello di indicare sempre sulle […]

ANGUILLE PROTETTE, CONTROLLI DELLA FORESTALE IN PUGLIA

 Le verifiche hanno riguardato il commercio dell’anguilla europea, animale tutelato dalla normativa sulla detenzione e la commercializzazione di esemplari in via di estinzione. Le irregolarità riscontrate hanno portato al sequestro di 300 chilogrammi di anguilla e alla denuncia di una persona Roma, 31 dicembre 2012 – In questi giorni, gli agenti del Servizio CITES del Comando Regionale Puglia del Corpo forestale dello Stato sono stati impegnati in un’intensa attività di indagini mirata al controllo del commercio dell’anguilla europea (anguilla anguilla, specie tutelata dalla Convenzione di Washington) presso allevamenti ittici, attività commerciali di prodotti ittici all’ingrosso e al dettaglio, nonché aste notturne nei mercati ittici delle principali province marine pugliesi, con […]

L’etichettatura dei prodotti alimentari alla luce del Regolamento europeo 1169/11

  L’iniziativa, realizzata con la collaborazione della sede di Pisa dell’Ufficio di Firenze del Dipartimento dell’Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e Repressione Frodi dei Prodotti Agroalimentari (ICQRF) del Ministero delle Politiche Agricole, si propone di affrontare, anche da un punto di vista operativo, i vari aspetti legati al tema dell’etichettatura dei prodotti alimentari alla luce dell’entrata in vigore della nuova disciplina UE di cui al Reg. UE 1169/11. L’obiettivo è quello di fornire alle imprese una panoramica degli elementi di novità introdotti dal nuovo Regolamento, inquadrando la disciplina dell’etichettatura nel più ampio quadro della tutela del consumatore e della corretta comunicazione delle informazioni fornite sui prodotti alimentari. L’impatto della nuova […]

L’ETICHETTATURA DEI PRODOTTI DA FORNO DAL 2014

 Il corso è rivolto a tutti i produttori dolciari, che devono preparare delle etichette per i loro prodotti. Nel corso, grazie al contributo del prof. Antoniazzi, tecnologo alimentare, verranno spiegate le principali regole che definiscono l’etichettatura degli ingredienti, additivi, aromi, coadiuvanti tecnologici, particolare attenzione verrà data alle modifiche che diverranno obbligatorie dal 2014 soprattutto in merito alla tematica dell’ etichetta nutrizionale. Possibilità di approfondire tali argomenti con un corso a distanza sulla Piattaforma FAD di CAST Alimenti. Dal 13/05/2013 al 13/05/2013  Docente: FRANCO ANTONIAZZI  Prezzo: 300 € +IVA Consultare le agevolazioni offerte! INFORMAZIONI GENERALI: Cosa comprende il costo: frequenza del corso, materiale didattico, pranzi, coffee breaks. Orari: 9.00-13.00 e 14.00-17.30 […]

Nasce il marchio “Galeghiotto”

 Nasce il marchio “Galeghiotto". Il marchio ha una peculiarità è il risultato di un progetto il  start up è datato 2007 che ha quali protagonisti tre colonie penali sarde: Isili, Is Arenas e Mamone  Le fasi del progetto: Il Dap (Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria) ha dato vita a questo progetto di integrazione socio lavorativa dei detenuti nel 2007. Nel 2008 vi è stato un  Finanziamento dalla Cassa delle ammende, ed ha avuto il patrocinio  del ministero della Giustizia e curato dal provveditorato regionale della Sardegna, Come si svolge il progetto :   i detenuti partecipano ai corsi 15 per volta, escono con il loro formatore (apicolture, allevatore, potatore che sia) ma […]

Un Capodanno all’italiana

 Capodanno ormai è alle porte ferono gli ultimi acquisti sia per adornare le tavole che per la preparazione dei menù.evidenziano come  sulle tavole degli italiani vi sarà  un aumento della presenza dei prodotti Made in Italy più tradizionali, dal cotechino (+8%) alle lenticchie (+14%), dalla frutta di stagione (+15%) allo spumante (+20%) mentre crollano le mode esterofile del passato pagate a caro prezzo come ciliegie, pesche fuori stagione o ananas (-3%), caviale (-2%) e champagne (-1%). Nel dettaglio nelle feste di fine anno, sottolinea la Coldiretti, lo spumante si conferma come il prodotto immancabile e sarà bevuto da 44 milioni di italiani (87%). Ottimo anche il mercato del panettone che […]

Marche sequestro di pesce nell’ operazione Mekong

  La Guardia costiera di Ancona  ha sequestrato, ben 210 tonnellate. L’operazione rientra nella maxi attività che sta portando acanti la Capitanera di Porto denominata ‘Mekong’.  In tutti sono state svole controlli per un totale di 6.631 verifiche, 664 sanzioni amministrative, 120 soggetti segnalati all`autorità giudiziaria, 4 depositi sequestrati. Ad Ancona la Capitaneria ha rinvenuto in un centro di stabulazione 5000 kg di vongole sottomisura che sono state prontamente rigettate in mare, mentre in un magazzino di Fano sono stati sequestrati una tonnellata e mezzo di prodotti della pesca avariati e pericolosi per il consumo.