Primo Rapporto sullo stato del paesaggio alimentare italiano : risultati

 Lo stato del territorio italiano prosegue nel suo lento peggioramento. I fenomeni meteorologici violenti sono sempre più frequenti. Solo tra quelli accaduti in queste ultime si può ricordare la Toscana messa in ginocchio dalle esondazioni o a Liguria con numerose strade interrotte per allagamenti. Mettere in sicurezza il nostro territorio costerebbe oltre 40 miliardi di euro, secondo il ministro dell’Ambiente Clini. Il numero dei Comuni in aree ad elevato rischio idrogeologico, straordinariamente cresciuto, è passato a 6.631, equivalente al 10% della superficie territoriale italiana (29,5mila kmq), e quello dei Comuni a rischio sismico è salito a 2.893, il 44% del territorio complessivo (131mila kmq). La popolazione italiana esposta a rischio idrogeologico e […]

Frode in commercio nel trevigiano

 Arresti a treviso 5 persone per frode in commercio.La frode è stata rivolta a 8 imprenditori Padovani e lombardi, ai quali sono stati venduti prodotti mai consegnati.  Per conquistare la fiducia dei venditori, la banda acquistava a pagava regolarmente un primo quantitativo di merce, ma dal secondo ordine i prodotti venivano pagati con fatture puntualmente insolute. La merce veniva quindi rivenduta ad esercizi pubblici delle provincie di Treviso e Venezia.La frode ha fruttato  ai denunciati  complessivamente   170mila euro.  

ALIMENTAZIONE: LA BATTAGLIA PER I CELIACI A BRUXELLES

  La posizione del Parlamento Europeo, che includeva nella nuovo regolamento quadro sugli alimenti dedicati a diete speciali i prodotti per celiaci, è stata stralciata dalla bozza finale della norma. Oggi la versione definitiva del Regolamento include anche gli alimenti per perdere peso, ma non quelli per celiaci. La battaglia a livello europeo dell’Unione Nazionale Consumatori a fianco dell’Associazione Italiana Celiachia non si ferma, con l’obiettivo di vigilare a questo punto su un trasferimento coerente e completo delle indicazioni del Regolamento 41/2009 nel Regolamento sulle informazioni sugli alimenti ai consumatori (1169 del 2011) al fine di garantire il mantenimento delle tutele riconosciute sino ad oggi sui prodotti dietetici per celiaci.   […]

‘Sua eccellenza Italia 2012’ alla Città del gusto di Roma

   Nel prossimo weekend, dell’ 8 e 9 dicembre, a Roma, il Gambero  Rosso presenta “Sua Eccelenza Italia 2012”, nella capitale, trasformata in Città del gusto,  dove tutti gli appassionati di enogastronomia  potranno degustare  le più rinomate specialità ‘made in Italy’ e nello stesso tempo aderire al risvolto solidale dell’iniziativa, durante la quale ci sarà un’asta di beneficenza, a favore di un’ associazione di carità di comprovata affidabilità ed esperienza. Saranno premiati chef, produttori, artigiani, imprenditori, e quanti rappresentano l’eccellenza di wine & food italiani. Stand di vino e di cibo allestiti e valorizzati dalla presenza,  di importanti punti di riferimento dell’eccellenza italiana ‘wine & food’, quali Angelo Gaja, imprenditore […]

Porto Sant’ Elpidio: GDF sequestra alimenti con larve e parassiti

  Le feste di Natale sono alle porte e per nostra fortuna, la Guardia di Finanza intensifica la sua campagna ispettiva, per garantire alla popolazione gli standard  di qualità dei prodotti acquistati. Di fronte, pure, ad un continuo susseguirsi di avvenimenti, che registrano contraffazioni, frodi e scarso rispetto delle norme sanitarie nella detenzione di prodotti alimentari e non, ad Ascoli Piceno si è verificato l’ennesimo caso di scelleratezza da parte di uno dei tanti commercianti, che privi di coscienza, sarebbero capaci di immettere sul mercato davvero di tutto. Sarà colpa della crisi?…Sarà che non ci rispettiamo tra noi, sarà l’assenza di coscienza umana e civile, questo non possiamo dirlo, sappiamo […]

Perché la birra non fa male?

 ‘Colpiti’ e ‘ammaliati’ da ogni tipo di bionda, di rossa, di scura…, che sia italiana, inglese, tedesca, o danese, gli italiani, e non solo, non le resistono, la adorano, semplicemente perché è buona, ed è ‘lei’… la Birra! Per i finlandesi sono addirittura più importanti le origini della birra che quelle dell’uomo, d’altr’onde nel Nord Europa è considerata, sin dall’antichità, una bevanda sacra, ma se prima lo era solo per i guerrieri, oggi è diventata sacra per tutti! Una bevanda, figlia dei tempi più remoti, che ha circa 6mila anni, è nata dal frutto dell’ingegno della civiltà mesopotamica, che depositaria delle leggende sumere, ha saputo ben sfruttare quella secondo cui […]

Il Molise,’inebriato dal vino’, è alle prese con un progetto per un’enoteca regionale

          Se da un lato apprendiamo, con rammarico, che in molti, morsi dalla crisi, fanno leva sull’export del vino, tentando di riuscire a fronteggiare questo periodo buio per l’economia italiana, con fiducia guardiamo invece a quanto sta accadendo a Campomarino, provincia di Campobasso, già presente nell’Associazione nazionale Città del vino, dove il Comune sta per approvare il progetto “Molise in bottiglia”, per fare delle risorse locali, eccellenze, capaci di promuovere un nuovo giro di turismo e dunque un rilancio dell’economia. Il Palazzo Norante è la sede proposta che dovrebbe ospitare la futura enoteca. A promuovere l’iniziativa sono l’Assessorato alla Cultura e turismo del Comune di Campomarino, […]

“Apice Orto d’Italia”

 Si è tenutta questa mattina la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa “Apice Orto d’Italia”, presso il centro polivalente di Apice, paese in provincia di Benevento.  L’incontro è stato presentato e moderato da Erminia Manserra, responsabile della proloco di Apice ed ha visto gli interventi del dirigente STAP della Regione Campania, il dottor Baccari e del sindaco di Apice, la dottoressa Antonietta Albanese. Presenti in sala anche gli agricoltori ed un anticipo dei loro prodotti, protagonisti dell’evento che prenderà il via sabato 29 novembre alle ore 15.00. L’iniziativa è stata lanciata proprio dal dottor Baccari ed accolta positivamente dalla proloco di Apice che, con entusiasmo e determinazione, ha convocato tutti gli […]

Falso pelato Dop condannato Amato senjor

 Verrebbe da dire la giustizia ha fatto il suo corso, infatti è notizia di oggi, riportata da numerrosi organi di carta stampata della condanna del patron dell’omonimo pastificio a 16 mesi di carcere e al pagamento di 16.000 euro di multa. Il gip di Nocera inferiore ha infatti condannato Amato per frode in commerciob e vendita con segni mendaci, per aver commercializzato in USA falsi Pelato San Marzano. Le indagini erano cominciate nel 2010, il tutto è avvenuto con rito abbreviato. NEl 2010 infatti i nuclei antifrode dei Carabinieri aveano sequestrati 385 q di falso pomodoro san marzano al porto di Salerno,per unvalore approssimatico di 275 mila euro. Un plauso […]

Olbia sequestro di cibo presso un ristorante, merce senza etichettatura e mal conservata

 Ancora i ristoranti oggetto di illeciti alimentari, la Guardia costiera di Olbia ha sequestrato in un ristorante della zona circa 130 Kg di generi alimentari in quanto conservati senza nessuna rintracciabilità dell’etichettatura. La merce tutta congelata era conservata in celle sprovviste di misuratore di temperatura , fra i prodotti sequestrati vi sono  pesce, carne, verdura  e pasta.