Master in Management Agro-alimentare

 Il Master di 2° livello in Management Agro-alimentare è un master full time, focalizzato sulla preparazione manageriale applicata al sistema agro-alimentare. Il master richiede un’intensa attività di studio e lavoro secondo un metodo di provata efficacia, basato sull’esperienza SMEA: la partecipazione attiva degli studenti tramite lavori di gruppo e project works, il puntuale monitoraggio dei risultati, un rapporto personale con i docenti e una costante interazione col mondo dell’impresa.Il Master è l’unico nel campo agro-alimentare accreditato dall’Asfor (Associazione Italiana per la Formazione Manageriale) come "Master Specialistico". Si tratta di un riconoscimento basato su rigorosi criteri di valutazione e tutt’oggi riservato ad un numero limitato di master in Italia nel campo dellaformazione manageriale.La struttura del Master è articolata su due periodi: 8 mesi in aula (ottobre-maggio) e 4-6 mesi di stage aziendale. […]

Il questionario per conoscere le proprie abitudini alimentari

 L’Osservatorio Nestle’ in collaborazione con l’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica, ha  realizzato un questionario atto a valutare e porre in essere dei correttivi per correggere le proprie abitudini. Il questionario sarà online dal 5 settembre 2012.Compilando le domande, spiegano gli ideatori del questionario, si partecipa ”ad una delle piu’ importanti indagini a livello nazionale che rappresenta una fotografia del Bel Paese a tavola. L’indagine è alla quarta edizione ep ermette di tracciare un profilo personalizzato delle proprie abitudini alimentari; i diversi profili sono stati realizzati insieme a Giuseppe Fatati, coordinatore scientifico dell’Osservatorio, e con Giorgio Donegani, presidente della Fondazione Italiana per l’Educazione Alimentare.

CONCORSO POMÌ D’AUTORE: UN WEEKEND TUTTO PARMIGIANO

 Si è concluso ieri il programma enogastronomico per i food blogger vincitori  Parma, 3 settembre 2012 – Un weekend all’insegna della cultura, dell’arte, ma anche e soprattutto della buona cucina: così Pomì, lo storico marchio italiano, ha voluto premiare i tre food blogger vincitori (Enza Borelli, Libera Pincin e Luca Sessa) del web contest “Pomì d’autore – Sei un food blogger? Libera la tua creatività con Pomì!”, regalando due giorni piuttosto intensi ma ricchi di attività.Nelle giornate del 1 e 2 settembre 2012, infatti, si è svolto il programma del weekend enogastronomico, studiato ad hoc per permettere ai partecipanti di scoprire sia la storia e le peculiarità del pomodoro Pomì, che la […]

master in Educazione alimentare

 Martedì 4 settembre, alle 10.00, presso la sede di Confindustria Bari e BAT, sarà presentato alla stampa il master in Educazione alimentare. Interverranno: dott. Francesco Divella, presidente della la Sezione Agroalimentare di Confindustria Bari e BAT prof.ssa Silvana Ghiazza, Facoltà di Scienze della formazione prof. Luigi Palmieri, Facoltà di Scienze biotecnologiche prof.ssa Giuseppina Tantillo, Facoltà di Medicina Veterinaria Modera l’ing. Roberto De Petro. Il master sarà articolato in quattro moduli: cultura enogastronomica alimentazione e salute alimentazione e sostenibilità prospettive didattiche SEGRETERIA ORGANIZZATIVA segreteriamasteruniba@gmail.com PER INFORMAZIONI http://www.uniba.it MASTER di I livello 60 CFU – 1500 ore a.a.2012/2013 MIUR Ufficio Scolastico Regionale per laPuglia brochure  

convegno “Etichettatura dei prodotti alimentari

 Certiquality organizza il  Convegno su etichettatura dei prodotti alimentare che si terrà a Bologna  in data 28 Settembre 2012 ecco il programma 9.00    Registrazione dei partecipanti 9.15    Saluti di benvenuto Alessandro Pozzi – Certiquality Bologna Modera: Armando Romaniello – Direttore Marketing &Industry Management Certiquality 9.25    Introduzione ai lavori Dr. Silvio Borrello – Direttore Generale per l’Igiene e la Sicurezza degli Alimenti e la Nutrizione  Ministero della Salute 9.45    Il Ministero della Salute e gli aspetti interpretativi ed applicativi del regolamento in vista degli sviluppi futuri Dr. Roberto Copparoni  Ministero della Salute 10.45    Coffe Break 11.00    Regolamento (UE) n.1169/2011 e la sua collocazione nel panorama europeo  Avvocato Cristina La Corte – Studio […]

Master of food,

 La condotta Slow Food di Ravenna ha predisposto un Master of food, di tre lezioni, sulle carni, alimento primario che negli ultimi anni è stato al centro di numerose riflessioni, critiche e previsioni aventi come oggetto il suo ruolo nella nutrizione quotidiana, la sua genuinità e, non meno importante, l’impatto sull’ambiente che hanno gli allevamenti. e lezioni saranno tenute da Giancarlo Russo e si svolgeranno di mercoledì – il 3, il 10 e il 17 ottobre – al ristorante Veranda delle Rose (via Romea Sud 2). La quota di partecipazione al corso è di 100 euro e si accettano iscrizioni fino al 26 settembre (il corso si effettuerà al raggiungimento di un numero minimo di 15 partecipanti). Per partecipare al Master è necessario essere soci […]

Per combattere la contraffazione estera ecco il nuovo decreto per marchi di qualità

Il 28 agosto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale  il nuovo decreto ministeriale del 13 agosto 2012 concernente le Dop, le Igp, le menzioni tradizionali, l’etichettatura e la presentazione di determinati prodotti del settore vitivinicolo. E’ entrato in vigore il 29 agosto. La normativa è stata semplificata e sono state introdotte alcune novità. Sono normate sia le classificazioni dei vini che le diciture ufficiali valide per il mercato nazionale ed estero, ferme restando le leggi locali di ogni singolo paese. Il testo integrale: decreto_etichettatura_13agosto2012.

“Profumi e Sapori”

 Profumi e Sapori” è organizzata dalla Camera di Commercio di Viterbo nella ex chiesa di San Salvatore a Piazza San Carluccio, l’iniziativa proponeappuntamenti e degustazioni per conoscere ed apprezzare le bontà tipiche del Marchio Tuscia Viterbese e l’artigianato artistico di qualità. La manifestazione si terrà  da sabato 1 a martedì 4 settembre

beve latte scaduto e si sente male

Un cittadino straniero, 30enne, si è presentato presso la caserma di via Resistenza Partigiana ove ha riferito di essersi sentito male dopo aver bevuto del latte appena comprato nel supermercato oggetto delle verifiche dei Carabinieri e di essersi accorto, solo dopo aver accusato i primo dolori allo stomaco, che la data di scadenza del latte, suo malgrado, era già superata. Il malcapitato si è riservato di presentare denuncia querela contro il titolare del supermercato. L’autorità giudiziaria è stata informata della vicenda per eventuali risvolti di natura penale che si dovessero ravvisare nella condotta del commerciante di Modica Bassa. fonte  http://www.radiortm.it

La riscossa dei cosnumatori

 E’ finita l’epoca  durant ela quale il consumatore poteva definirsi ingenuo o spovveduto. E’ il tempo della riscossa. la disavventura sapitato ad un consumatore ha avuto forti ripercusrsioni anche  sull’esercente. Il caso è capitato a Taranto dove un signore dopo aver consumato prodotti acquistatiun negozio di generi alimentari ha chiesto l’intervento di personale del Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione della Asl, che ha posto sotto sequestro un cospicuo numero di prodotti alimentari del tipo salumi, formaggi e pasta fresca.Il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato alla magistratura.