A CIBUS PREMIATA LA MOZZARELLA DI BUFALA CAMPANA DOP CONSENSI ANCHE PER IL GEMELLAGGIO CON LA TEQUILA

 La Mozzarella di Bufala Campana Dop premiata al Cibus di Parma. Il Consorzio di Tutela ha vinto i “Formaggi&Consumi awards”, i premi dell’eccellenza  assegnati dal retail, in due sezioni: miglior campagna di comunicazione per la valorizzazione del prodotto tipico (con l’iniziativa “Bufala Open Day”) e miglior campagna affissione, con il claim “O è così, o non è” che punta a rimarcare la differenza del prodotto a marchio Dop.   “Due importanti riconoscimenti in quella che per noi è una battaglia fondamentale – ha commentato Domenico Raimondo, presidente del Consorzio di Tutela – da combattere su tutti i fronti, affinché nel consumatore si faccia sempre più strada la consapevolezza che soltanto la […]

CHIUDE CIBUS 2012 TRA LA SODDISFAZIONE DELLE AZIENDE ALIMENTARI ITALIANE E DEI BUYERS ESTERI

  Se è vero che il successo di una fiera si misura nella quantità di business che essa sviluppa, allora il successo della 16° edizione di Cibus si può riassumere nella presenza di 12 mila buyers ed operatori commerciali esteri, di cui 1300 direttamente selezionati, ospitati e gestiti da Fiere di Parma. I visitatori sono stati 63 mila e i giornalisti accreditati circa mille. Molto alta la soddisfazione delle 2300 aziende espositrici: secondo un primo sondaggio svolto da Federalimentare, l’80% degli intervistati si è detto molto soddisfatto e il 10% soddisfatto. Prima della 17° edizione di Cibus che si terrà nel maggio del 2014, Fiere di Parma ha annunciato due novità […]

MOZZARELLE BLU: SI FACCIANO I CONTROLLI, MA MENO ALLARMISMO

“Il verificarsi di un nuovo caso di ‘mozzarelle blu’ non deve creare  eccessivo allarmismo tra i consumatori”. È quanto dichiara Agostino Macrì, responsabile alimentare dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), all’indomani della segnalazione della comparsa di macchie blu su alcune mozzarelle, servite presso la mensa di una scuola elementare di Milano.   “Tuttavia è comprensibile un certo timore dei consumatori -dichiara Macrì- e per questo invitiamo le Autorità a fare ogni opportuna verifica anche se è opportuno ricordare che, negli episodi emersi fino ad ora, non si sono verificate forme di intossicazione e c’è motivo di escludere, allo stato, che i prodotti incriminati siano nocivi per la salute”. “La comparsa della colorazione […]

Ariano a scuola di corretta alimentazione

Il Comune di Ariano nell’ambito del servizio di Refezione scolastica promuove un corso di educazione alimentare a favore dei bambini della scuola dell’Infanzia.  Saranno coinvolti 350 studenti, sono previsti tre g appuntamenti in cui saranno coinvolti anche i genitori  Il calendario prevede il primo incontro martedì 15 maggio presso il Plesso Martiri, il secondo incontro mercoledì 16 al Plesso Calvario, giovedì 17 maggio il terzo presso il Plesso Cardito; l’orario è fissato per tutti e tre alle ore 15,00.  Il corso sarà tenuto dalla dietista Cristina Perillo che spiegherà le cause dell’obesità, le complicanze, le diverse tipologie e soprattutto gli accorgimenti comportamentali e le indicazioni dietetiche per prevenire. Il fenomeno dell’obesità si […]

“Dirty food” merci sequestrate dalla Guardia di Finanza

 Numerose operazioni portate avanti dagli  uomini della guardia di finanza: sequestrati oltre 130 tonnellate di prodotti alimentari, carni bianche e pesce in pessime condizioni igienico-sanitarie,  tra Veneto, Friuli ed Emilia.  Nello specifico durante l’operazione, condotta dalla GdF di Padova, sono stati controllati 8 stabilimenti all’ingosso e denunciate altrettante persone accusate di vari reati tra i quali frode in commercio e commercio di sostanze alimentari adulterate e contraffatte. Ulteriore operazione  con  l’Agenzia delle Dogane, dove i militari  hanno sequestrato nel porto di Salerno 59mila prodotti per l’igiene personale e della casa per violazione della legge sul Made in Italy. La merce, stipata in cinque container diretti a Cuba, riportava un’etichetta conl’indicazione di una ditta abruzzese che faceva […]

La Provincia delle Cose Buone»: 30 giorni di educazione alimentare e di piaceri per il palato a Km 0.

 L’Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Brescia  nell’ambito del progetto di educazione alimentare 2011/2012 «Educare in Cucina», che si terrà nel mese di Maggio organizza "La Provincia delle Cose Buone": 30 giorni di educazione alimentare e di piaceri per il palato a Km 0. .  L’iniziativa si svolgerà con laboratori di assaggio guidato e cene di degustazione in cui tutti potranno imparare, gustando, l’arte di mangiar bene con i sapori locali. della rassegna è il gourmet store Buonissimo, 4 piani di food concept nel cuore del centro storico di Brescia, dove l’Assessorato all’Agricoltura ha trovato una formula distributiva che crede nei medesimi valori ed uno spazio non convenzionale che ben si sposa con la volontà di […]

Nuova apertura EatItaly a Roma

 A Terminal Ostiense il nuovo EatItaly,  il  grande centro enogastronomico made in Italy, leader nella ristorazione di alta qualità  aprirà  il 14 Giugno 2012, ed avrà una dimensione di  5 mila metri quadri. Per chi non lo sapesse il centro Eataly è un luogo che racchiude al suo interno la vendita la degustazione e la cultura del cibo sano e di alta qualità. Il suo obiettivo principe è sfatare il falso mito che il cibo buono e di qualità è riservato soltanto ad una ristretta rosa di eletti che hanno possibilità economiche molto elevate. Il marchio, che funge da anello di congiunzione di tante piccole imprese operanti nei diversi settori enogastronomici, infatti, permette […]

Cibus: buone notizie per le imprese niente IVA e niente food tax

  Buone notizie da Cibus per l’industria alimentare italiana: la cosiddetta “food tax” probabilmente non si farà ed anche il temuto aumento dell’Iva in autunno potrebbe saltare o quanto meno essere ridotto. Lo ha dichiarato il Ministro delle Politiche Agricole, Mario Catania, inaugurando oggi a Parma la 16° edizione di Cibus, la fiera del food made in Italy: “Il governo non va verso l’imposizione della Food Tax, non c’e’ alcuna decisione in tal senso. Sono convinto che non ci sara’ una tassazione a 360 gradi di quello che impropriamente viene identificato come junk food”. Per quanto riguarda l’aumento dell’Iva il nostro impegno è volto per il rinvio, o quanto meno, l’attenuazione” […]

Nucleio Politiche antifrode presenti a CIBUS

 I  Nuclei Antifrodi Carabinieri del Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari ( Reparto Speciale dell’Arma dei Carabinieri) da domani fino al  10 maggio saranno presnti con uno desk informativo  al Cibus – Salone Internazionale dell’ Alimentazione di Parma  Nel corso della manifestazione i militari dei Nuclei Antifrodi Carabinieri illustreranno ai visitatori le più recenti linee d’azione intraprese dal Reparto a tutela della qualità delleproduzioni agroalimentari:  falso olio extra vergine d’oliva in realtà olio “deodorato”, falso pomodoro DOP, falso “biologico” ed altri prodotti falsamente indicati a denominazione di origine o con marchi di qualità, alimenti privi delle indicazioni sulla tracciabilità sono stati oggetto dei più recenti sequestri cha ammontano ad oltre  7 mila tonnellate di prodotti irregolari

Nas continuano i controlli

 I Militari del nucleo antisofisticazione dalla metà di aprile ad oggi hanno   effettuaro  oltre 1.700 ispezioni, riscontrando irregolarità nel 36% delle strutture e segnalando alle Autorità Giudiziarie ed Amministrative 600 persone, responsabili delle 928 violazioni emerse nel corso delle attività. I controlli effettuati hanno  portato al sequestro di 150 tonnellate di alimenti e bevande potenzialmente pericolosi per la salute, detenuti in modo non idoneo o irregolarmente commercializzati, e all’adozione di provvedimenti di sequestro/chiusura immediata nei confronti di 70 strutture produttive e commerciali, carenti dal punto di vista igienico sanitario, gestionale ed autorizzativo, per un valore di  oltre 31 milioni di euro. I sequestri si sono avuti sia nella Capitale che a Treviso