La reintegrazione della capra nei territori deAECT Duero-Douro (Spagna)

 La redazione ritiene interessante segnalare questa iniziativa che  è  un ottimo modello per rafforzare il rapporto fra ambiente/agricoltura. Si tratta del progetto avviato può essere definito un modello di prevenzione  per la pulizia delle montagne e territorio terrestre dormiente del GECT Duero-Douro attraverso il pascolo delle capre. Diventando   il metodo di prevenzione incendi boschivi più appropriato per il terreno specifico di questo territorio. La necessità di questo sistema è stato evidenziato dall’invecchiamento della popolazione, dall’abbandono delle attività agricole per le loro dure condizioni, dallla mancanza di opportunità di lavoro e gli incendi boschivi hanno provocato un esodo di massa della popolazione rurale del GECT Duero-Douro verso i centri urbani. http://www.self-prevention.com/ EL […]

Scarti alimentari nella catena alimentare scoperti dal Corpo Forestale dello Stato

 Il corpo forestale dello Stato di Trani ha  attraverso una indagine indagato  68 persone. Ed ha contestato una frode per oltre tre milioni di euro . L’indagine è partita a seguito di emissioni maleodoranti provenienti dallo smaltimento di rifiuti pericolosi da parte della ditta Idrapo di Trani. L’inchiesta ha fatto evidenziare  emerso che sottoprodotti e scarti di origine animale che dovevano essere smaltiti come rifiuti in realtà sarebbero finiti nella catena di trasformazione per produrre mangimi per animali e quindi nella catena alimentare.

Gruppo Barilla campagna di comunicazione

 Il gruppo Barilla ha da sempre posto in essere azioni a tutela della salute legato alla alimentazione, e soprattutto ai principi della Dieta Mediterranea Sul sito infatti è possibile scaricare una serie di documentazioni in cui vengono forniti consigli ed incazioni. Suddivendo  in 4 macroaree i materiali da visionare:    Alimenti integrali: salute, benessere e bontà   Meno sale, per guadagnare salute   La dieta mediterranea Le principali raccomandazioni internazionali   http://barillagroup.it/corporate/it/home/cosafacciamo/nutrizione-e-salute.html  

Prima giornata nazionale per la lotta alla trombosi :PREVENIRE LA TROMBOSI CON UNA SANA ALIMENTAZIONE

 In Italia ogni anno si verificano circa 180.000 nuovi casi d’infarto cardiaco o malattie coronariche, 120.000 di ictus cerebrale e 60.000 di embolia polmonare. La Trombosi, cioè la formazione di uno o più coaguli di sangue nella circolazione, è il loro principale meccanismo determinante. Globalmente, le malattie cardiovascolari causano almeno il 44% di tutti i decessi. La maggioranza dei soggetti colpiti, se tempestivamente curati, superano l’episodio acuto, ma rimangono più esposti a recidive, a un peggioramento della qualità della vita, e all’invalidità. Si può dire, dunque, che la Trombosi è causa prima di un gran numero di decessi ed invalidità, e questo è il motivo principale per cui è stata […]

“Itinerari Unesco: da Napoli al Cilento, il racconto della dieta mediterranea” :primo desk permanente napoletano sulla dieta mediterranea

 Si è tenuto il 13 aprile  presso la  sede della Fondazione Vico, in via San Gregorio Armeno 35, nel centro storico partenopeo, la presentazione primo desk permanente napoletano sulla dieta mediterranea . Il suddetto desk rientra nell’ambito delle attività del progetto “Itinerari Unesco: da Napoli al Cilento, il racconto della dieta mediterranea”. Il progetto è  stato promosso dai comuni di Ogliastro Cilento, Casalvelino, Laureana Cilento, Lustra, Perdifumo e Torchiara, e dalla Fondazione G.B Vico. Il progetto è stato già presentato nella sede del Parco Nazionale del Cilento a Vallo della Lucania. Durante la presentazione del desk  Vincenzo Pepe, presidente della Fondazione Giambattista Vico e del movimento ecologista europeo Fare Ambiente, ha annunciato la […]

“Pranzo sano fuori casa”

  "Pranzo sano fuori casa"  è il progetto promosso dalla Regione Toscana per cercare di combattere la cattiva abitudine del pasto fuori casa Per pubblicizzare il progetto, l’Azienda USL 2 di Lucca organizza, insieme alle Associazioni di categoria (ConfCommercio, Confesercenti) e alle  Associazioni dei consumatori, due eventi di promozione differenziati per zone (Piana di Lucca e Valle del Serchio): –    Martedì 17 aprile 2012 alle ore 15.30 presso la Sala Auditorium del Dipartimento di Prevenzione Azienda USL 2 Lucca – Piazza A. Moro – Capannori (LU)–    Mercoledì 18 aprile 2012 alle ore 15.30 presso la  Sala Auditorium  – sede distaccata comunale – Ghivizzano  – Coreglia Antelminelli (LU).Gli incontri sono organizzati dal settore Sicurezza Alimentare e Nutrizione […]

I PRODOTTI ALIMENTARI BIOLOGICI A CIBUS 2012

 L’Italia è un gran produttore ed esportatore di prodotti alimentari biologici, anche se i consumi interni, seppur in crescita, sono ancora bassi. Per questo la 16° edizione di Cibus, la  fiera internazionale dell’alimentazione (a Parma dal 7 al 10 maggio), ha dedicato una attenzione particolare alle aziende ed ai prodotti biologici, valorizzandole con un marchio identificativo che favorisca la visibilità nei confronti dei numerosi buyers organic nazionali ed esteri che saranno presenti in fiera. Circa 350 aziende italiane produttrici di biologico, o che hanno nel loro portafoglio prodotti e referenze organic, saranno infatti presenti a Cibus 2012, distribuite nei  vari padiglioni espositivi e riconoscibili da tutti i visitatori grazie al […]

Editoriale di Aprile

Quando il falso agroalimentare fa i conti con la Giustizia. Di Francesco Luongo  L’improvviso aumento dello spread oltre i 400 punti e la paura  di stare nuovamente sprofondando nel  baratro,  hanno posto in secondo piano una notizia di cronaca giudiziaria di grande importanza per l’industria agroalimentare italiana. Come riportato sul portale alcuni giorni fa, il Tribunale Penale di Nocera Inferiore ha condannato un imprenditore per il reato di “Vendita di prodotti industriali con segni mendaci” (art. 517 c.p.) comminando la pena di 4 mesi di reclusione e 6 mila euro di multa. L’imputato, nell’ottobre 2010,  si apprestava a commercializzare 500 tonnellate  di concentrato di pomodoro importato dalla Cina etichettandolo come […]

CCIAA del Verbano Cusio Ossola seminario sulla etichettatura alimentare

La Camera di Commercio del Verbano Cusio Ossola organizza un seminario sull’Etichettatura dei prodotti alimentari, giovedì 19 aprile alle ore 9.00.  Obiettivo del seminario è quello di illustrare il quadro normativo in materia di etichettatura degli alimenti con particolare riferimento al nuovo Regolamento Comunitario (Reg. CE 1169/2011). Il seminario è organizzato in collaborazione con il Laboratorio Chimico della CdC di Torino e lo Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare dello Sportello Europa delle Camere di Commercio piemontesi. La partecipazione al seminario è gratuita, così come gli incontri e i quesiti personalizzati, basta semplicemente farne richiesta utilizzando i moduli disponibili sul sito della Camera di Commercio. La recente evoluzione della legislazione sulla sicurezza e sull’etichettatura […]

Sequestri in Puglia

„Gli uomini del nucleo agroalimentare e forestale della forestale delle province di Bari B Frodi alimentari, controlli in tutta la Puglia: sequestri, multe e denunce „rindisi, Lecce, Foggia Frodi alimentari, controlli in tutta la Puglia: sequestri, multe e denunce hanno sequestrato 300 chilogrammi di derrate alimentari di vario genere perché prive di etichettatura e indicazioni relative al produttore, oltre a un’ingente quantità di salumi scaduti che sarebbero sicuramente finiti sulle tavole di ignari cittadini. Inoltre nella provincia barese, sono stati  sequestrati circa 14 quintali di alimenti, ed elevate sanzioni per un totale di 35mila euro euro circa e denunciate dodici persone. sono stati inoltre sequestrati 2mila e 600 chili di pomodorini in salsa e passata […]