Fantavventure a tavola: progetto didattico di Giovanni Rana

 Fantavventure a tavola è il progetto ludico-didattico gratuito su cibo e alimentazione promosso dal Pastificio Rana e rivolto  alle prime tre classi delle scuole primarie.  Partecipano  10 istituti, 3 della provincia (Castelvetro, Podenzano, Pontenure) e 7 della città (Sant’Eufemia, II Giugno, Vittorino da Feltre, Pezzani, Sant’Antonio, Carella).  Vengono raccontate le storie di maghi fate, il protagonista è  il Mago Giovanni tutto orientate alla corretta alimentazione e principi nutrizionali. Sono ben 3.000 i kit didattici distribuiti da gennaio a 3000 classi in tutta Italia, per un coinvolgimento totale di ben 300.000 persone tra scolari, docenti e familiari. All’interno del kit giochi e attività da svolgere in classe e a casa stimolano la curiosità […]

SALUTE: LIBERALIZZAZIONI, MA CON ADEGUATA INFORMAZIONE

 COMUNICATO STAMPA DELL’UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI “La salute è ormai da tempo entrata a pieno titolo tra gli argomenti sui quali i cittadini vogliono esercitare autonomia di scelta e responsabilità decisionale”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), sottolineando l’interesse dei consumatori per i progetti di liberalizzazione attualmente in discussione. “Affinché la concorrenza porti benefici effetti in capo ai consumatori -aggiunge Dona- è necessario che questi siano consapevoli delle opportunità messe a disposizione dal mercato e ciò vale tanto più nel campo della salute, considerando che i farmaci non sono prodotti come gli altri”. “Nel settore dei farmaci di automedicazione -afferma Massimiliano Dona- la liberalizzazione è già […]

NAC Salerno: sgominata maxifrode comunitaria

 Come più volte già anticipato quando si parla di frode nel settore alimentare e soprattutto agrolaimentare, non ci si deve fermare solo a quelle di tipo commerciale e sanitarie ( che sono sicuramente quelle più frequenti e conosciute), infatti nell’illecito rientra anche quella riguardante l’utilizzo non corretto dei fondi comunitari. A tal fine, nell’ottica del contrasto i militari del comando politiche agricole e alimentari dei carabinieri di Salerno ( diretta dal Capitano V. Ferrara) unitamente ai Carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, ha operato il sequestro preventivo per equivalente (ex art. 321 C.p.p.) di beni mobili ed immobili per un valore complessivo di […]

Agricoltura, Catania: politiche comunitarie, competitività, promozione, contrasto alle crisi di mercato, accesso al credito e rilancio del Ministero. Queste le mie linee programmatiche (14/12/2011)

 "In Italia un’impresa su cinque appartiene ai settori dell’agricoltura e della pesca, che nel complesso danno lavoro ad oltre 1,1 milioni di addetti. L’industria agroalimentare è il secondo comparto industriale nazionale per valore aggiunto prodotto. Il sistema agroalimentare, dall’agricoltura all’industria, dal commercio ai servizi, attiva oltre il 10% dell’intera ricchezza nazionale. Se da un lato la struttura produttiva è tra le più frammentate e polverizzate, per dimensione economica complessiva siamo ai vertici in Europa. Il valore aggiunto medio per ettaro coltivato è di gran lunga il più elevato, e circa il doppio della media UE. L’Italia esprime quindi un modello ‘ricco’ ma le nostre imprese sono ‘povere’, perché questa torta […]

Bari: NAS sequestro nei ristoranti cinesi

 I Nas (nucleo antisofisticazione) di Bari durante ispezioni nei ristoranti orientali di Bari e della provincia hanno sequestrato molti alimenti inseriti i  menù cinesi  tra cui spaghetti fritti al maiale, pollo alle mandorle e cocktail di gamberi, che erano mal conservati, non etichettati. I controlli sono avvenuti dopo aver notato   un prezzo troppo conveniente in alcuni ristoranti  fra il prezzo e i prodotti messi sul menù. I militari hanno sottoposto a controllo numerose attività con relative scoperte  poco  piacevoli.

Promossi a Tavola

 Promossi a Tavola  è un progetto rivolto agli studenti  i quali, rispondendo alle più moderne tecniche di educazione  di didattia attiva  vengono coinvolte in un game che rende protagonisti i ragazzi avvicinandoli sia al mondo della sana e corretta alimentazione che a quello del giornalismo e dell’informazione.   Strutturazione del progetto  Agli srudenti è affidato il compito di  praticare una dieta equilibrata e anche a conoscere meglio i prodotti di eccellenza siciliani, imparando inoltre a capire quali sono le abitudini sbagliate, gli errori e i disordini alimentari.   Chi partecipa al progetto dovrà documentare il tutto facendo interviste e sondaggi alla scoperta della storia, della cultura e delle tradizioni dei prodotti tipici di qualità; raccontano […]

Il percorso del gusto

Auser Teramo associazione di volontariato e promozione sociale, organizza un   corso di educazione alimentare in 7 escursioni tematiche e 2 lezioni teoriche per capire come alimentarsi correttamente sfruttanto le risorse del nostro territorio. Conosci il profuno del pane cotto in un forno a legna? Hai mai visto l’ Apis Mellifera da vicino? Mai assaggiato il cioccolato artigianale? Sai che si puo’ mangiare a Km 0? Se non sai rispondere a queste domande, partecipa al corso curato da Alessando Tarentini, dottore in scienze e tecnologie alimentari, e imparerai a fare la spesa in maniera piu’ consapevole e attenta. Inizio corso 15 febbraio 2012 Durata lezioni un’ora e mezzo. Quota di partecipazione euro 60,00. […]

Eataly- la grande casa del gusto in Puglia

   Eataly, la grande casa del gusto è la mostra mercato che  da settembre 2012 e per almeno 10 anni sarà ospitata presso la Fiera del Levante. L’iniziativa darà occupazione a circa 100 persone, con negozi del settore alimentare (vendita di carni,  salumi, formaggi, frutta e verdura), stand da esposizione, aree di degustazione, ristoranti e sale per tenere corsi di educazione alimentare e di cucina. La mostra- mercato avrà una superficie di ottomila metri quadri, concessi in locazione onerosa per 30 anni

Le attività della capitaneria di porto della campania

Questi i risultati delle operazioni portatre avanti dalla capitaneria di porto della Campania : Settantuno denunce, cinque arresti, 45 tonnellate di frutti di mare e 32 di prodotti ittici di vario genere sequestrati, per un valore commerciale che supera il milione di euro. Per poter  controllare l’intera filiera della pesca e, in particolare, la rivendita all’ingrosso e al dettaglio di prodotti freschi e congelati, le capitanerie di Napoli, Salerno, Torre del Greco, Castellammare di Stabia hanno impiegato 97 uomini, con l’ausilio di 29 mezzi terrestri, 13 navali e di un elicottero. Sul territorio campano sono state eseguite nove operazioni, che hanno interessato le aree del lungomare e del mercato di Porta […]

“Gatto con gli Stivali”:’operazione della Guardia di Finanza

 A seguito dell’ operazione della Guardia di Finanza,   “Gatto con gli Stivali” dove sono sequestrati 2.500 tonnellate di prodotti alimentari falsamente indicati come biologici. E’  in arrivo l’impronta digitale. L’idea è quella di realizzare una sorta di “impronta digitale analitica” in grado di difendere laqualità dei prodotti e la buona fede dei consumatori. Obiettivo che sarà realizzato attraverso un progetto internazionale chiamato “AuthenticFood”, della durata di tre anni e coordinato dall’Università di Copenhagen, in collaborazione con 16 partner provenienti da 11 paesi europei, includendo diverse competenze analitiche, agronomiche e di sistema di controllo. Al progetto per l’Italia vi parteciperà   Aiab che definira’ le filiere e raccogliera’ i campioni da sottoporre ad analisi; l’ente […]