Riviera Romagnola_ NAS sequestri e controlli

Carabinieri Nas Bologna: sicurezza alimentare, intensificati i controlli negli esercizi pubblici sulla riviera emiliano-romagnola I Carabinieri del N.A.S. di Bologna, nell’ambito dei controlli sulla sicurezza alimentare, hanno intensificato, all’inizio della stagione estiva, le attività di vigilanza e controllo nei settori della ristorazione anche al fine di contrastare l’eventuale sussistenza di attività fraudolente.   Nel corso dell’attività che ha interessato, oltre che la provincia di Bologna, l’intera riviera emiliano romagnola, con i territori delle province di Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, sono stati effettuati numerosi controlli presso ristoranti, pizzerie, bar, esercizi di ristorazione etnica, gelaterie, stabilimenti balneari, camping, villaggi turistici e campeggi.   Gli oltre 150 controlli operati hanno consentito di […]

Protocollo d’intesa fra l’arma dei Carabinieri e l’Icqrf

Siglato protocollo d’intesa fra l'Arma dei Carabinieri e Icqrf, finalizzato a sviluppare proficui rapporti di collaborazione tra le due organizzazioni con lo scopo di rafforzare, nell’interesse della collettività, l’impegno nella tutela del consumatore nel settore alimentare.   A sottoscrivere l’importante accordo il Comandante Generale Tullio Del Sette e il Capo del Dipartimento dell’ICQRF dott. Stefano Vaccari.

Stradale sequestro di generi alimentari

Durante i normali controlli gli uomini Stradale di Aprilia hanno fermato, e sequestrato 1000 kg di carne per kebab, 60 cosce di pollo, 13 kg di patate da frittura e 3 kg di Baklava. La merce non era trasportata e conservata correttamente,  I generi  alimentari sono stati  sequestrate per essere successivamente distrutto   

Barcellona sequestrate merendine e yogurt

La polizia di stradale di Barcellona ha sequestrato su un camion circa 50 kg di merendine, yogurt e altri prodotti lattiero caseari.  La merce è stata sequestrata in quanto non trasportata e conservata a norma. Oltre a sequestrare la merce è stata elevata una multa ai conducenti di circa 1500 euro

Pasta e riso decreti per avvio obbligo di origine in etichetta

Uno scoglio fondamentale della etichettatura è stato superato. Pasta e riso con indicazione di provenienza   Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che i Ministri Maurizio Martina e Carlo Calenda hanno firmato oggi i due decreti interministeriali per introdurre l'obbligo di indicazione dell'origine del riso e del grano per la pasta in etichetta.  I provvedimenti introducono la sperimentazione per due anni del sistema di etichettatura, nel solco della norma già in vigore per i prodotti lattiero caseari.  "È un passo storico – ha dichiarato il Ministro Maurizio Martina – che abbiamo deciso di compiere in attesa della piena attuazione del regolamento europeo 1169 del 2011. Puntiamo così […]

NAc, maxi sequestro marchio Dop

 Gli uomini dei NAc, hanno sequestrato su tutto il territorio nionae  478 chili di alimenti dichiaranti etichetta DOP Igp. Sono state ben 8262 le etichette  e i prodotti sequestrati che  evocavano prodotti a marchi di tutela. in tutto sono state elevate sanzioni pper 37000 ero

Accordi commerciali internazionali, Paolo Russo (FI): “Dicono sì ai fakes e no ai prodotti agricoli del Sud”

“Non tutelano l’Italia e cancellano il Sud: i trattati internazionali stipulati dall’Europa con gli altri Paesi, a cominciare dal Canada e dagli Stati Uniti,  complice un governo nazionale soggiacente, mortificano l’identità dell’agricoltura italiana, spianano la strada ai fakes e, come accade per il il Sud e per la Campania, rendono invisibile agli occhi del mondo un paniere di eccellenze che invece rappresenta una ghiotta proposta per il mercato internazionale”: é quanto afferma il deputato di Forza Italia, Paolo Russo alla vigilia dell’appuntamento con il focus dal titolo “Mal trattati. Lo schiaffo al Sud da EPA, TTIP, CETA ed Euro – Cinese”. L’appuntamento é per le 14 di domani ed é […]