San Giorgio J chiuso panificio storico per illeciti nel settore alimentare

 Chiuso un noto e storico panificio a San Giorgio Jonico in quanto  dopo controlli sono stati ritrovati prodotti scaduti (dai tre ai 7 anni) ed altri in cattivo stato di conservazione e privi di etichette, insieme con la mancanza di una serie di autorizzazioni, ma soprattutto gravi carenze igienico-sanitarie. Hanno svolto i sequestri i sono stati i militari della Guardia di Finanza del Nucleo di Polizia Tributaria, diretti dal maggiore Giuseppe Micelli, nel corso di controlli specifici svolti in stretta collaborazione con ispettori del Dipartimento di prevenzione dell’Asl/Ta. In tutto sono stati posti sotto sequestro ben 274 chili di prodotti alimentari scaduti o mal conservati e privi di etichette per la tracciabilità […]

IL NUCLEO ANTIFRODI CARABINIERI DI PARMA A “FIERA CAVALLI” – VERONA

 Dal 3 al 6 novembre, il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali è presente con uno stand dei Nuclei Antifrodi Carabinieri alla manifestazione fieristica “FIERACAVALLI” presso i padiglioni fieristici di VERONA. La presenza dei NAC, Nuclei Antifrodi Carabinieri, sarà rivolta in particolare  a sensibilizzare l’attenzione dei visitatori e degli operatori del settore sul fenomeno criminale delle competizioni clandestine dei cavalli  gestite dalla criminalità organizzata. Infatti è recente un’attività del Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari che ha portato ad individuare un circuito di corse clandestine gestite dalla criminalità nel Casertano, con ramificazioni anche in altre zone del Paese. L’operazione si è conclusa proprio in questi giorni con l’affidamento all’A.N.P.A.N.A. […]

I diversi rapporti sulle frodi in italia

 E’ stato presentato oggi l’ultimo dei rapporti sulla sicurezza alimentare e le frodi nel settore alimentare ed agroalimentare in Italia. Realizzato in partenariato fra l’MDC e Legambiente Italia a Tavola 2011.( a breve scaricabile dal sito) Durante l’anno il predetto rapporto è stato preceduto da quello redatto da Coldiretti ed Eurispes ( Le Agromafie1° rapporto sui crimini agroalimentari in Italia) e dal rapporto sulle frodi alimentare ed agroalimentari realizzato da FAREAMBIENTE scaricabile al seguente link http://www.fareambiente.it/index.php?option=com_content&view=article&id=975. A far compagnia a queste ricerche ci sono anche quelli redatti dalle forze dell’ordine o di vigilanza e contrasto che operano nel settore ( NAC; NAS; NAF,Ispettorato della qualità, Guardia di Finanza etc)      

I NAC, Nuclei Antifrodi Carabinieri alla presentazione dell’VIII Rapporto sulla Sicurezza Alimentare “Italia a Tavola 2011” del Movimento Difesa del Cittadino & Legambiente

ATTIVITA’ DEI NUCLEI ANTIFRODI CARABINIERI (NAC)   Oltre 2.537 aziende controllate, accertati illeciti contributi comunitari per oltre 23 milioni di euro, 15 mila le tonnellate di prodotti alimentari sequestrati, 337 milioni il valore dei conti correnti e degli altri beni sequestrati sottratti al circuito illegale. Questi i numeri dell’Attività operativa 2010 – Settembre 2011 dei Nuclei Antifrodi Carabinieri.    L’attività                                                                                                     […]

Quando la letteratura insegna a Mangiare

   Dopo lo strepitoso successo dell’esperto risponde, ringraziamo quindi il dott Emiliano Niro,frodialimentari.it ha deciso di aprire un nuovo momento… quello della letteratura legata al cibo.. "quando la letteratura insegna a mangiare"chiediamo il vs sostegno nell’inviarci sul info@frodialimentari.it, delle citazioni o segnalazioni di testi letterari che abbiamo come oggetto il cibo la corretta alimentazione ( anche favole storie filastrocche). Il Primo che ci sentiamo di segnalare è Italo Calvino Ilvero viaggio, in quanto introiezione d’un «fuori» diverso dal nostro abituale, implica un cambiamento totale dell’alimentazione, un inghiottire il paese visitato, nella sua fauna e flora e nella sua cultura (non solo le diverse pratiche della cu¬cina e del condimento ma […]

Sequestrata macelleria clandestina nelSannio

 I Carabinieri della locale Stazione di Pietrelcina ed il personale veterinario dell’Asl hanno dopo alcune segnalazioni rinvenuto una macelleria clandestina. All’arrivo dei militari nel garage di una casa privata, sono state rinvenute delle carcasse e velli di  ovini. Gli animali erano sprovvisti di marchi identificativi, la macellazione è avvenuta in un locale privo di qualunque requisito igienico-sanitario. Le carni sono state sottoposte a sequestro per la successiva distruzione, mentre nei confronti del proprietario del locale sono state elevate sanzioni per oltre 3mila euro.  

NAS di Palermo sequestro di beni alimentari ( 5 t di formaggi tipici , 200 di salumi scaduti)

 Il Nucleo Antisofisticazione dei Carabinieri di Palermo ha sequestrato 200 Kg di prodotti di salumeria  scaduti e con confezioni rigonfie  e circa 5 tonnellate di formaggi tipici siciliani sprovvisti di documentazione attestante la rintracciabilità o detenuti in evidente cattivo stato di conservazione. I sequestri sono avvenuti nell’ambito dei controlli ad aziende operanti nel comparto lattiero caseario, tesi a verificare le condizioni igienico sanitarie delle ditte e la sicurezza dei prodotti distribuiti per il consumo.

EDUCAZIONE ALIMENTARE: L’UNC PER L’IMPORTANZA DELLE SIGLE DOP, IGP E STG

 “Diffondere tra i giovani la conoscenza delle produzioni agroalimentari italiane di qualità ed, in particolare, di quelle a Denominazione di Origine Protetta (DOP), Indicazione Geografica Protetta (IGP) e Specialità Tradizionale Garantita (STG)”. Così Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), spiega l’obiettivo dell’opuscolo “L’importanza delle sigle DOP, IGP e STG” realizzato dall’Unione in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e che è stato spedito a 7.305 scuole medie inferiori del Paese. “Oltre alla realizzazione dell’opuscolo -prosegue Dona- il progetto educativo ha previsto l’inserimento sul sito della nostra Unione ( www.consumatori.it) di un questionario formulato sotto forma di gioco interattivo, allo scopo di verificare la conoscenza dei consumatori […]